cyberpunk 2077 next gen

Come dichiarato ieri, si è tenuto l’evento live stream di Cyberpunk 2077, durante il quale CD Projekt RED ha confermato l’arrivo in data odierna dell’update 1.5 che, tra le varie e numerose aggiunte/miglioramenti, ha finalmente reso disponibile da oggi le tanto attese versioni per Xbox Series X/S e PlayStation 5, confermando così i recenti leak.

A tal proposito, CD Projekt ha anche pubblicato sull’account Youtube del titolo alcuni filmati che mostrano l’ottimizzazione su dette console, dimostrando come in questo lasso di tempo siano riusciti a costruire quella che sembra essere finalmente una degna versione del titolo.

Come è possibile leggere sul sito ufficiale di Cyberpunk 2077, sono numerose le novità che si troveranno i giocatori su PS5 e Series X/S, tra cui:

  • Aggiunte ombre leggere locali ray tracing.Implementato supporto nativo per gli obiettivi sulle console next-gen. Dato che le versioni next-gen rappresentano una nuova edizione, i trofei PlayStation ottenuti tramite la retrocompatibilità non verranno trasferiti. Gli obiettivi Xbox appariranno automaticamente sulla nuova versione utilizzando la funzione di Consegna intelligente.
  • Introdotte due modalità grafiche su PlayStation®5 e Xbox Series X: Modalità Prestazioni e Modalità Ray-Tracing.
  • La versione per Xbox Series S non ha la selezione della modalità grafica e viene offerta normalmente a 30fps con risoluzione dinamica fino a 1440p.
  • Considerevole riduzione dei cali di FPS e qualità del rendering migliorata.
  • HDR bilanciato per equiparare tutte le piattaforme.
  • Varie migliorie alla qualità grafica.
  • Aggiunto supporto per il doppiaggio spagnolo in America (codici PlayStation: CUSA-16596 e CUSA-16597). Per via di limiti tecnici, questo sarà disponibile solo sulle console next-gen.
  • Implementato il supporto per l’audio spaziale su PlayStation 5 per cuffie con supporto per audio 3D e altoparlanti TV tramite tecnologia Tempest 3D Audiotech di PS5.

Altresì, CD Projekt ha dichiarato che i salvataggi saranno trasferibili dalla versione old-gen a quella next-gen, ma per giocare quest’ultima edizione bisognerà scaricare l’update direttamente dallo store, oltre alla menzionata patch 1.5.

Cyberpunk 2077

Ma non finisce qui, perché, come descritto nell’elenco degli aggiornamenti, ci saranno diverse e succose novità che saranno disponibili non solo su PS5 e Series X/S, ma anche sulle console di vecchia generazione, tra cui vi segnaliamo:

  • Gli appartamenti possono essere affittati (pagando una tantum) in loco o tramite il sito web EZEstates, accessibile dal computer di V nell’appartamento del megaedificio H10. Diventano disponibili dopo aver completato la missione Playing for Time. È possibile affittare tutti gli appartamenti contemporaneamente. Il magazzino degli appartamenti è condiviso.
  • Inoltre, è ora possibile personalizzare l’appartamento iniziale di V nel megaedificio H10 tramite il sito web EZEstates al costo di 10.000 €$.
  • Possibilità di modificare alcune caratteristiche dell’aspetto (come acconciatura, trucco, piercing ecc.) utilizzando lo specchio di uno qualsiasi degli appartamenti o rifugi gratuitamente e senza limiti. La personalizzazione include anche più opzioni per il trucco e il colore dei capelli. 
  • Nuovi articoli al negozio 2nd Amendment di Wilson al Megaedificio H10 o durante l’esplorazione di Night City.
  • Nuove armi ed equipaggiamenti.
  • Nuove pose in modalità foto.
  • Migliorata la IA nei combattimenti.
  • Migliorie della IA della folla.
  • Migliorie nel modello di guida.
  • Migliorie nel bilanciamento complessivo del gioco.

Ovviamente questi sono solo alcuni dei molti cambiamenti e upgrade apportati al titolo. Per un maggior approfondimento, vi rimandiamo al link della pagina ufficiale dell’update 1.5.