Alice Madnes Return su Xbox Game Pass

L’Xbox Game Pass è divenuta la punta di diamante di Microsoft, il suo cavallo di battaglia che non solo ha avuto il pregio di rilanciare Xbox One dopo un inizio zoppicante, ma è divenuto talmente importante che il colosso di Redmond ha deciso di porlo al centro della propria strategia di marketing e di acquisizione.

Sicuramente, uno dei punti forti che sta sancendo il successo del Game Pass è il continuo aggiornamento del proprio catalogo, come accaduto di recente con i titoli della prima metà di febbraio, nonché l’approdo in lista nell’ultimo periodo di importanti giochi come Halo InfiniteForza Horizon 5 e Mass Effect: Legendary Edition (Console e PC).

Xbox Game Pass febbraio 2

Proprio in tal senso, in queste ore Microsoft ha annunciato i nuovi titoli che andranno ad infoltire il già ben nutrito numero di giochi a disposizione degli abbonati al servizio Xbox Game Pass:

Da oggi

  • Mass Effect Legendary Edition (Cloud – Via EA Play)

Dal 17 febbraio

  • Lawn Mowing Simulator (Console e PC)
  • Madden NFL 22 (Console e PC – Via EA Play)
  • Total War: Warhammer III (PC) 

Dal 22 febbraio

  • Roboquest (PC) 

Dal 24 febbraio

  • Galactic Civilizations III (PC)
  • Super Mega Baseball 3 (Console – Via EA Play)

Dal 28 febbraio

  • Alice: Madness Returns (PC – Via EA Play)

Ovviamente, per un bel po’ di titoli in arrivo, altri lasceranno la libreria di quelli disponibili sul Xbox Game Pass. Ecco la lista dei giochi che lasceranno il servizio di Microsoft a partire dal 28 febbraio:

  • Hypnospace Outlaw (Cloud, Console e PC)
  • Killer Queen Black (Cloud e Console)
  • Stealth Inc 2 (Cloud e Console)
  • Touhou Luna Nights (Cloud, Console e PC)