Sony AI, insieme a Polyphony Digital Inc. e Sony Interactive Entertainment, hanno presentato qualcosa che segnerà una svolta nell’intelligenza artificiale chiamata Gran Turismo Sophy (“GT Sophy”), la prima in grado di superare i migliori piloti del mondo di Gran Turismo Sport. GT Sophy mira a offrire nuove esperienze di gioco basate sull’intelligenza artificiale ai giocatori di tutto il mondo.

Ciascun gruppo ha contribuito al successo del progetto riunendo competenze nella ricerca e sviluppo fondamentale dell’IA, per far nascere uno dei più sofisticati progetti di simulazione di corse più realistico possibile.

GT Sophy, secondo quanto dichiarato dagli sviluppatori, sarà in grado di padroneggiare le abilità di guida necessarie per competere con i migliori piloti a livello di campionato del mondo

  1. Controllo dell’auto da corsa: profonda comprensione della dinamica dell’auto, delle traiettorie di corsa e delle manovre di precisione per conquistare piste impegnative.
  2. Tattiche di gara: capacità decisionali in una frazione di secondo in risposta a situazioni di gara in rapida evoluzione. GT Sophy ha mostrato padronanza delle tattiche inclusi sorpassi in scia, sorpassi incrociati e persino alcune manovre difensive come il blocco.
  3. Etichetta di gara: essenziale per il fair play, GT Sophy doveva conformarsi a regole di sportività altamente raffinate, ma specificate in modo impreciso, tra cui evitare collisioni e rispettare le traiettorie di guida avversarie.

“Lo scopo di Sony è ‘riempire il mondo di emozioni, attraverso il potere della creatività e della tecnologia’ e Gran Turismo Sophy ne è l’incarnazione perfetta”, ha affermato Kenichiro Yoshida, Presidente e CEO di Sony Group Corporation. “Questa collaborazione di gruppo in cui abbiamo creato un’IA di gioco per i giocatori è davvero unica per Sony come azienda di intrattenimento creativo. Segnala un salto significativo nel progresso dell’IA, offrendo anche esperienze migliorate ai fan di GT in tutto il mondo”.

“Gran Turismo Sophy è uno sviluppo significativo dell’IA il cui scopo non è semplicemente quello di essere migliori dei giocatori umani, ma di offrire ai giocatori un avversario stimolante in grado di accelerare ed elevare le tecniche e la creatività dei giocatori a un livello superiore”, ha affermato Hiroaki Kitano, CEO di Sony AI. “Oltre a dare un contributo alla comunità di gioco, riteniamo che questa svolta presenti nuove opportunità in aree come le corse autonome, la guida autonoma, la robotica ad alta velocità e il controllo”.

“La ricerca sull’IA è una buona opportunità per pensare davvero a cosa significhi essere umani e come la tecnologia e la società possano coesistere meglio”, ha affermato Kazunori Yamauchi, Presidente di Polyphony Digital. “Sin dalla sua prima uscita nel 1997, il franchise di Gran Turismo ha continuato a spingere i confini del gioco e dell’innovazione attraverso la curiosità per la tecnologia. Gran Turismo Sophy è un’ulteriore dimostrazione di questa filosofia e credo che questo concetto di IA contribuirà sia al futuro dei giochi che delle automobili”.

GT Sophy è certamente un enorme passo in avanti verso il ritorno di quel concetto di The Real Driving Simulator tanto caro proprio al franchise di Gran Turismo. Potremo finalmente dire addio ai trenini? Purtroppo non ci è dato sapere quanto dovremo attendere dopo il lancio di Gran Turismo 7, l’arrivo di Sophy.

Cosa ne pensate di questa nuova e rivoluzionaria IA? Fatecelo sapere con un commento e continuate a seguire la pagina e il sito 17KGroup per essere continuamente informati sulle prossime news di casa Sony.