Assassin’s Creed: Valhalla, ultima iterazione di una delle più famose e giocate saghe nel panorama videoludico attuale, è ormai giunto sulle nostre piattaforme da un annetto e, al netto di un open world un po’ troppo dispersivo, è riuscito a ritagliarsi la sua buona fetta di fan.

Non stupisce, quindi, che Ubisoft voglia espandere il più possibile la propria ultima fatica persino fin dopo il 2021. Dopo diversi rumor e leak, infatti, in queste ore la società francese ha presentato i suoi piani per il secondo anno di supporto post lancio, annunciando ufficialmente l‘Alba del Ragnarok e Crossover Stories.

L’Alba del Ragnarok

Presentata da Ubisoft come la propria “più ambiziosa espansione” mai creata nel franchise di Assassin’s Creed, che dovrebbe consegnare agli utenti contenuti per almeno 35 ore di gioco, l’Alba del Ragnarok vedrà la luce il 10 marzo 2022 su tutte le piattaforme (Xbox One, Xbox Series X/S, PS4, PS5, PC e Stadia), e ci riporterà a vestire nuovamente i panni di Odino, come già fatto durante le missioni oniriche di Assassin’s Creed: Valhalla, anche se stavolta ci permetterà di adoperare delle abilità del tutto nuove e inedite, come la possibilità di assorbire l’elemento ghiaccio/fuoco dai nemici, resuscitare gli avversari e sfruttarli come alleati, oppure ancora trasformarsi in un corvo per piombare sui nemici con un attacco furtivo.

I giocatori che acquisteranno l’espansione fino al 9 aprile 2022 riceveranno inoltre il Twilight Pack che includerà skin, armi e armature da poter adoperare fin da subito nel gioco base.

Assassin’s Creed Crossover Stories

Disponibile fin da subito, Assassin’s Creed Crossover Stories aggiorna non solo Assassin’s Creed: Valhalla ma anche Assassin’s Creed: Odyssey; l’update, completamente gratuito, aggiunge infatti tre nuove missioni in Valhalla in cui vedremo Eivor e Kassandra incontrarsi, mentre in Odyssey una storia con protagonista Kassandra/Alexios, in un racconto generale che esplora il legame tra le due eroine.

In Assassin’s Creed Valhalla sarà possibile accedere al nuovo contenuto avviando la missione “Un Incontro Voluto dal Fato”, che sarà accessibile soltanto dopo aver raggiunto il livello 4 dell’accampamento e completato la missione “Una Amico Saggio”. In Assassin’s Creed: Odyssey, sarà invece possibile avviare la nuova missione “Chi Trova un Amico Trova un Tesoro” dopo aver completato il capitolo 1 e aver raggiunto Megaride.