343 Industries con il multiplayer del nuovo Halo Infinite ha fatto un ottimo lavoro, ma non è esente da difetti, infatti è stato rivisto il sistema di punti.

Nonostante il gioco sia riuscito a fare subito breccia nel cuore di molti giocatori Xbox e PC, l’ultima avventura di Master Chief presenta dei difetti, al di la di qualche bug, glitch e alcune mancanze (come la mancanza dell’aim assist su pc e il matchmaking senza restrrizioni), molti fan si sono lamentati del sistema di progressione del gioco troppo lento. Il sistema di punti infatti non garantisce una progressione abbastanza rapida, ma in risposta a questi problemi, il Community Manager di 343 IndustriesJohn Junyszek, ha annunciato che nel prossimo aggiornamento cambierà tutto.

Dal prossimo aggiornamento in poi, i giocatori guadagneranno 300 XP per la prima partita, 200 XP per seconda e terza partita e 100 XP fino alla sesta, dalla settima in poi il guadagno sarà di 50 XP, la modifica permetterà di fare più di 1000 punti esperienza in poco tempo, garantendo una progressione molto più significativa e una scalata di livelli molto più rapida. Di sicuro non è l’unico aggiustamento che è necessario da fare, ma è di sicuro un primo passo decisamente importante verso un multiplayer migliore e ciò fa capire che lo sviluppatore ascolta davvero i suoi giocatori.

Halo Infinite, la giusta strada verso un multiplayer migliore

“Sappiamo che molti di voi vogliono cambiamenti ancora più importanti e siamo impegnati nel farlo, ma richiede del tempo. Abbiamo lanciato questo update in base al feedback deig iocatori e continueremo a monitorare la situazione. Per favore, continuateci a mandare i vostri feedback” ha scritto John Junyszek tramite il suo account Twitter.

Cosa ne pensate di questo aggiornamento di Halo Infinite? Come sempre, fatecelo sapere e continuate a seguirci per altre emozionanti novità dal mondo del gaming.