Tutti o quasi conosciamo il sistema trofei che ha PlayStation dal 2008 e che permette a chi completa tutti gli obbiettivi di un videogioco di poter ottenere l’ambito trofeo di Platino. Con il corso degli anni, son stati aperti siti, canali e via dicendo pieni di guide che aiutano ad ottenere il prezioso riconoscimento. Stessa cosa dicasi per gli Achiviement di Microsoft, diversi ma sempre ricercati. Eppure proprio a Microsoft è stata chiesta l’introduzione di un sistema simile a quello Sony compreso il trofeo di Platino.

Platino
Trofeo di Platino PlayStation

A rispondere a questa curiosa richiesta è stato Jason Ronald direttore del Project Management di Xbox nel corso della nuova puntata dell’Iron Lords Podcast e ha dichiarato: “Ci sono alcuni utenti che preferiscono semplicemente giocare in multiplayer”, cosa facciamo per premiarli e mostrare i loro progressi e cose del genere? Ci sono altre persone a cui piace giocare a tonnellate di giochi diversi…e poi ci sono altre persone, come me, che sono completiste e voglio letteralmente fare tutto all’interno di un gioco”. Non sembrano parole che vadano in direzione di una futura implementazione di un Platino made in Microsoft. Ricordiamo infatti che per ottenere quel trofeo bisogna completare al 100% il gioco. Questo può voler che un giocatore solitario potrebbe esser costretto a giocare in multiplayer (o viceversa) qualora il completamento al 100% lo richieda.

Vi piacerebbe vedere il trofeo di Platino su Xbox? Fatecelo sapere con un commento. Come sempre, vi suggeriamo di continuare a seguire la pagina e il sito 17KGroup per essere continuamente informati sulle ultime news.