Oggi 11 novembre, uno dei videogiochi più iconici di sempre compie 10 anni. Skyrim con i suoi draghi, i suoi urli e le sue storie ha reso questo decennio ricco di ricordi per noi amanti del titolo. Ora puntiamo verso The Elder Scrolls VI, ma nel frattempo ci godiamo anche le piccole chicche rilasciate nella nuova 10th Anivversary Edition.

L’aria di festa si respira ovunque, anche su YouTube e Twitch dove alle ore 20:00, sui canali ufficiali verrano riprodotte in live le soundtrack più amate dai fan dalla Londo Symphony Orchestra. Uno spettacolo da non perdere!

I festeggiamenti continuano per tutti gli attuali e futuri possessori di Skyrim Special Edition: regaliamo quattro creazioni gratuite che includono nuove missioni, oggetti, modalità Sopravvivenza e pesca, e sono tutte disponibili oggi! Infine, The Elder Scrolls V: Skyrim Anniversary Edition è ora disponibile e viene fornito in bundle con tutti i contenuti del Creation Club nuovi e pubblicati finora, dando origine alla versione più completa di sempre di Skyrim. Qual’ora i possessori della Special Edition volessero mettere le mani sulla Anniversary Edition lo possono fare con una spesa di 20 euro.

 

Andiamo a vedere nel dettaglio i contenuti gratuiti regalati ai possessori della Special Edition:

  • Santi e seduttori

In origine pubblicata nel 2019, questa creazione introduce una trama formata da due missioni (complete di missioni secondarie). Oltre a ciò nuove armi, armature, nemici e oggetti saranno disponibili e pronte per essere scoperte dai giocatori.

  • Rarità ricercate

Inclusa come parte di “Santi e seduttori”, la creazione “Rarità ricercate” introduce nuovi beni nelle carovane khajiiti di Skyrim. Tra cui anche frecce, veleni e molto altro. Un bel modo di dare risalto ai mercanti più scaltri di tutta Tamriel.

  • Modalità Sopravvivenza

In origine pubblicata nel 2017, la modalità Sopravvivenza vede il Sangue di Drago lottare contro gli elementi di Skyrim per sopravvivere! I giocatori devono indossare indumenti caldi e cercare riparo nelle zone più fredde per evitare di morire assiderati, e prestare attenzione a fame e sfinimento oltre alle solite minacce come fastidiosi banditi e draghi pronti all’imboscata. Un modo inedito di giocare il titolo, di certo non consigliabile ai deboli di cuore.

  • Pesca

La nuova modalità Pesca di Skyrim consente di far abboccare all’amo oltre 20 specie acquatiche uniche nei numerosi specchi d’acqua della zona. Cucina il pescato per un lauto pasto, esponilo come trofeo nel tuo rifugio o tienilo nel tuo acquario domestico. Un bel modo di rilassarsi dopo un lunga giornata nei sotteranei di qualche Dungeon.