eFootball 2022 è uscito il 30 settembre di quest’anno su tutte le principali piattaforme e, nonostante le promesse di Konami di migliorare l’esperienza di gioco, il tentativo della società giapponese di innovare la propria formula di gioco si è rivelata abbastanza disastrosa.

Tramutato per l’occasione in un free-to-play con modello live service model, fin dal lancio il titolo ha mostrato una realizzazione tecnica discutibile ed una quantità preoccupante di bug e glitch.

Ora, tuttavia, sembra che oltre al danno ci si aggiunga la beffa.

L’update 1.0.0 update, che avrebbe dovuto risolvere diverse problematiche e che era previsto per l’11 novembre 2021, è stato ufficialmente rinviato da Konami, con una data che sicuramente scontenterà i giocatori: l’aggiornamento, infatti, è ora previsto per la primavera del 2022.

Tale update porterà oltre ai nuovi contenuti anche il supporto per i dispositivi mobili ed è proprio per questo che la società giapponese ha dichiarato di aver bisogno di ulteriore tempo per “realizzare un prodotto la cui qualità vada incontro alle aspettative” dei giocatori.

Ovviamente, ciò ha comportato anche la cancellazione del Premium Player Pack di eFootball, in quanto avrebbe contenuto elementi disponibili solo con l’aggiornamento 1.0.0. Per fortuna, tuttavia, è già stato dichiarato che i giocatori che hanno acquistato il pacchetto verranno prontamente rimborsati..

eFootball 2022 è al momento disponibile su PC, PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X/S e Xbox One.