h5-guardians-arena-establishing-coliseum-high-view-e30ba4e30c4c40f2b2f92b05472860a0Benvenuti in questo nuovo appuntamento con il Community Update di questa settimana redatto, come sempre, da Bravo di 343 Industries. In quest’ ultimo episodio si parlerà del Multiplayer di Halo 5: Guardians, della Master Chief Collection, dell’ ormai consueto Play of the Week ed infine del Community Spotlight.
La scorsa settimana abbiamo parlato del REQ System in Halo 5: Guardians, e Josh Holmes ci ha fornito tutti i dettagli necessari; abbiamo visto per la prima volta i nuovi assassinii, le nuove skin delle armi come la Bracer Magnum, la versione aggiornata dell’ elmetto ODST, l’ Helljumper, il nuovo fucile da cecchino di Linda, il Nornfang, e molto altro. Abbiamo visto una piccola anteprima del REQ System, e molto altro verrà mostrato nelle prossime settimane prima del lancio ufficiale.
Nel caso vi foste persi dei dettagli, potete dare uno sguardo al video tutorial ufficiale del REQ System, pubblicato sul canale Youtube di Xbox.

Pochi giorni fa sono stati mostrati i contenuti della Limited Edition, della Collector’s Edition e della Xbox One Limited Edition di Halo 5: Guardians, ed è proprio per questo che vi invitiamo caldamente a leggere il nostro articolo di approfondimento, con relativa descrizione e video ufficiale.

BUILDING A NEW CTF

halo-5-guardians-24d9ef9460ab4b17a2de02223aacc671

Il Multiplayer Arena di Halo 5: Guardians conterrà una delle più recenti versioni del CTF: qui potete vedere un match completo tenutosi alla Gamescom 2015. Questa settimana Bravo ha incontrato, a tal proposito, il MP Designer Max Grossman e il Pro Player, facente parte del Pro Team di 343 Industries, Eric “GH057ayame” Hewitt.

MAX GROSSMAN, MULTIPLAYER DESIGNER
CTF Philosophy

Quando abbiamo saputo che avevamo la possibilità di creare una versione di CTF per Halo 5, eravamo tutti eccitati – nervosi, ma eccitati. Halo, in passato, ha visto varie iterazioni con CTF, alcune hanno avuto successo e altre un pò meno. Una delle cose che abbiamo voluto fare con CTF in Halo 5: Guardians, è stato prendere le vecchie versioni dei precedenti capitoli e combinarle fra di loro per creare una versione più bella e competitiva. Dopo aver abbandonato le vecchie modalità, abbiamo creato una nuova versione chiamata Execution: promette essere molto divertente e competitiva, e solo il team più forte potrà vincere.

Your Team Is Your Weapon

“Your team is your weapon”. Questa è una frase che spesso viene detta all’ interno del nostro studio. In Halo 5: Guardians, indipendetemente da che modalità state giocando, Campagna o Multigiocatore, la chiave per giungere alla vittoria è la vostra squadra. Un singolo giocatore non potrà mai vincere in CTF, ma ha bisogno di un team collaborativo.

La strada più importante da dover compiere è quella di difendere il portabandiera. Nel momenti in cui un vostro compagno prenderà la bandiera non potrà correre e si muoverà con il 20% di velocità in meno rispetto agli altri. Dovrete difenderlo in modo tale da permettergli di raggiungere la vostra base e acquisire un punto vittoria. 

Proteggere il portabandiera sarà solo la metà di tutto ciò che bisogna fare nel match. Quando la bandiera verrà presa dal team avversario, dovrete tornare dalle vostre posizioni e cercare di recuperarla, ma attenzione perché quando verrà posata la sua posizione non sarà mostrata sul radar. Per compensare ciò, quando uno dei vostri compagni colpirà il portabandiera nemico, sarà visibile sul proprio radar per qualche secondo. Il consiglio è quello di cercare di colpire il portabandiera per avvantaggiare il tuo team. 

La tua squadra non potrà fare alcun punto finché la bandiera non sarà nella base. Questo richiederà collaborazione e sincronizzazione tra attacco e difesa per poter vincere. Nel caso in cui le due bandiere fossero lontane, la tua squadra dovrà prendere alcune decisioni: lasciare il proprio portabandiera da solo e uccidere gli avversari? Stare col proprio portabandiera e difenderlo? O aspettare 10 secondi che spawni lo Sniper Rifle e prenderlo? Prendere la giusta decisione in ogni situazione porterà il vostro team alla vittoria. 

Carrying the flag

Il loadout del portabandiera è sempre stato un punto di contesa tra i fan in questi vari anni di Halo. Abbiamo amato il sistema di Halo 4 e della Flagnum, dove il portabandiera era equipaggiato con una Magnum, utile soprattutto quando la propria bandiera è nella base. In queste situazioni specifiche, equipaggiare il portabandiera con un’ arma permette di fornire un piccolo aiuto ai propri commilitoni e per facilitarli, in caso, a riportare la bandiera nella base amica. Tuttavia, in Halo 5, abbiamo rimosso il corpo a corpo “one-shot” con la bandiera, e introdotto una Flagnum più simile alla Magnum, per non renderla troppo potente. 

Il  vecchio sistema di drop e viceversa della bandiera è tornato! Mediante la riduzione del movimento quando si porta la bandiera, è più facile destreggiarsi con essa. Vi è un aspetto negativo nel far cadere la bandiera: nei precedenti capitoli quando la bandiera veniva presa, la posizione era visibile sul radar, mentre ora non verrà mostrata fino a quando non si colpirà il portabandiera avversario. 

Essere in grado di prendere la propria bandiera offre la possibilità ai compagni di aver accesso alle armi precedentemente raccolte. Quando il portabandiera viene visto dagli avversari, loro possono decidere di combattere con la Flagnum o cercare di prendere la bandiera e combattere con una Magnum. Prendere la bandiera permette anche di passarla ai proprio compagni  medianti lanci che possono essere effettuati in posizioni  momentaneamente inaccessibili al portabandiera: tutto ciò richiede un’ enorme coordinazioni fra i propri compagni. 

Bravo ci mostra dunque l’ intervento di Eric, che ci dirà qual è  la sua mappa preferita di CTF, mostrata per la prima volta alla Gamescom 2015.

ERIC “GH057AYAME” HEWITT

La mappa che preferisco è senza dubbio Coliseum. Innanzitutto, i nostri map designer hanno svolto un lavoro davvero incredibile su questa mappa, che l’ hanno resa estremamente interessante, mantenendola simmetrica – un’ impresa non proprio semplice. Mediante la definizione delle basi, dei vari percorsi e dei punti più importanti della mappa, non sarà difficile apprezzare il lavoro svolto su Coliseum, specialmente per i portabandiera. Dopo aver giocato in quella mappa per oltre un anno, posso dire che si tratta di una delle migliori mappe mid-scale Arena che si siano mai viste nella storia di Halo. Essa ricorda, in alcuni punti, la celebre mappa The Pit, ma si differenzia per il fatto di essere molto più verticale. Mediante questa mappa, la modalità CTF Arena darà il meglio di sé e diventerà una delle più apprezzate. 

h5-guardians-arena-establishing-coliseum-high-view-e30ba4e30c4c40f2b2f92b05472860a0

Coliseum presenta una varietà di percorsi diversi per i portabandiera

All’ interno della mappa ci sono dei punti strategici e dei percorsi molto interessanti che vanno a vantaggio, prima di tutto, al portabandiera, ma lascerò i giocatori a scoprirli. Tutto sommato, Coliseum fornirà un’ esperienza d’ intrattenimento che non conosce limiti in CTF!

Assicuratevi di esplorare a fondo tutta la mappa…ci sono che vi soddisferanno. 

HALO: THE MASTER CHIEF COLLECTION

master-chief-collection-45ec2923c40d4cf293cb9d291845f029

Bravo, concluso l’ intervento del Multiplayer Designer Max Grossman e del Pro Player Eric Hewitt, ci parla del futuro update che uscirà a breve sulla discussa Master Chief Collection, e promette che sarà un corposo aggiornamento volto a risolvere alcuni problemi al multiplayer. Vediamo insieme il keynote del futuro update insieme alle nuove playlist che verranno introdotte con esso.

TEAM DOUBLES

Una delle playlist maggiormente richieste dai giocatori è senza dubbio Team Doubles in Halo 2 e Halo 2 Anniversary. Coloro che vorranno giocare 2 vs 2 su mappe di Halo 2 e Halo 2A ne avranno presto la possibilità. Verranno introdotte, quindi, maggiori possibilità di scelta all’ interno delle playlist in modo tale da soddisfare più richieste possibili e creare maggior varietà ai match di gioco. Ecco le novità apportate:

  • Slot 1: Slayer BRs in un mix tra Halo 2 Classic, Halo 2: Anniversary, Halo 3, e Halo 4
  • Slot 2: Objective in un mix tra  Halo 2 Classic, Halo 2: Anniversary, Halo 3, e Halo 4
  • Slot 3: Slayer BRs in un mix tra Halo 2 Classic, Halo 2: Anniversary, Halo 3, e Halo 4

All’ interno del primo slot troveremo dunque un match Slayer BR, nel secondo un match a obiettivi differenti e infine il terzo slot conterrà di nuovo un match Slayer BR. Questo sistema è leggermente diversi dagli altri, infatti consentirà una maggiore varietà su tutta la linea, permettendo ai giocatori di trovare lo stesso tipo di match in due o più slot.

In aggiunta a ciò, sono stati apportati i seguenti cambiamenti a Team Doubles:

  • Rimosso Team Slayer SMG su Lockdown (H2A)
  • Rimosso Team Slayer SMG su Warlord (H2A)
  • Aggiunta Warlord a CTF (H2)

TEAM ACTION SACK

Action Sack è divertimento puro, e 343i vuole incrementare il livello di divertimento di questa playlist. Innanzitutto è stata aggiunta la possibilità di entrare direttamente con una squadra di amici da 8 giocatori, quindi 4vs4. Ecco le restanti novità:

  • Aggiunto Team Splasers su The Pit
  • Aggiunto Team Splasers su Construct
  • Aggiunto Team Rocket Lasers su Isolation
  • Aggiunto Team Shotty Snipers su Lockout
  • Aggiunto Team Shotty Snipers su Ivory Tower

In aggiunta è stata introdotta la possibilità di avere più opzioni di scelta all’ interno delle votazioni.

TEAM HARDCORE

In questa playlist sono state aggiunte alcune mappe su Halo 3 per creare più varietà. Alcune mappe come Narrows, Heretic, The Pit, e Construct si trovano all’ interno di altri giochi, e avremo così la possibilità di trovare più partite Guardian Ball.

HALO 4

In Halo 4 sono state aggiunte le seguenti modalità:

  • Aggiunta Ricochet su Skyline
  • Aggiunta Ricochet su Pitfall
  • Aggiunta Ricochet su Haven

HALO 2 ANNIVERSARY

In Halo 2 Anniversary sono state aggiunte più modalità per evitare che compaiano spesso le stesse modalità all’ interno di più partite:

  • Ridotta la comparsa di Stonetown 1-Flag CTF
  • Ridotta la comparsa di Stonetown 1-Flag CTF
  • Ridotta la comparsa di Remnant 1-Flag CTF
  • Ridotta la comparsa di Remnant 1-Flag CTF

INFEZIONE

La playlist Infezione è stata molto apprezzata, quindi verrà mantenuta un pò più del solito prima della rotazione di tutte le playlist. Le altre sono state modificate, quindi anche nel caso di Infezione sono stati apportati alcuni cambiamenti per migliorare e cambiare leggermente le dinamiche di gioco:

  • Rimossa Braiiins su Avalanche
  • Rimossa Braiiins su Standoff

HALO 3

La richiesta più diffusa all’ interno della suddetta playlist è quella di una maggiore varietà di mappe e che compariva molto spesso Re della Collina. Ecco tutti i cambiamenti:

  • Ridotta la comparsa di Orbital Team Slayer BR
  • Ridotta la comparsa di Orbital Team Slayer
  • Ridotta la comparsa di Citadel KotH
  • Leggera riduzione della comparsa di Boundless Team Slayer BR
  • Leggera riduzione della comparsa di  Boundless Team Slayer
  • Leggera riduzione della comparsa di Last Resort Team Slayer BR
  • Leggera riduzione della comparsa di Last Resort Team Slayer
  • Leggera riduzione della comparsa di Last Resort KotH
  • Leggera riduzione della comparsa di Ghost Town KotH
  • Leggera riduzione della comparsa di Construct KotH
  • Leggera riduzione della comparsa di Heretic Assault

HALO 2 CLASSIC

  • Rimossa SMG-start Team Slayer on Colossus
  • Aggiunto Team Slayer BR on Tombstone
  • Leggero aumento della comparsa di Sanctuary Team Slayer BR
  • Leggero aumento della comparsa di Turf 3 Plots
  • Leggero aumento della comparsa di Zanzibar Team Slayer BR
  • Leggero aumento della comparsa di Turf KotH
  • Leggero aumento della comparsa di Turf Team Slayer BR
  • Leggero aumento della comparsa di  Elongation Team Slayer BR

TEAM SNIPERS

  • Aggiunta Stonetown (H2A)
  • Aggiunta Remnant (H2A)
  • Aggiunta Bloodline (H2A)
  • Aggiunta Isolation (H3)
  • Aggiunta Blackout (H3)
  • Aggiunta Rat’s Nest (H3)
  • Aggiunta Exile (H4)
  • Aggiunta Solace (H4)

Bravo conclude ringraziando tutta la community per aver inviato numerosi feedback utili a migliorare l’ esperienza multiplayer della Master Chief Collection.

PLAY OF THE WEEK

playoftheweek-banner-3d45cfcf56734a87b5752cf903cf3f54

Nell’ episodio di questa settimana vedremo all’ opera ben due giocatori che hanno creato entrambe le clip la settimana scorsa in due match diversi su Halo 3. Il primo si tratta di un nome noto all’ interno del mondo Pro Game di Halo, ovvero Eric “Snip3down” Wrona, e ci mostra una strabiliante serie Killimanjaro:

Vi lasciamo dunque al suo tweet e al video:

<blockquote class=”twitter-tweet” lang=”en”><p lang=”en” dir=”ltr”>Just hit the most insane killamanjaro on Pit TS lmao omg</p>&mdash; Eric Wrona (@EDWSnip3down) <a href=”https://twitter.com/EDWSnip3down/status/643640335999082496″>September 15, 2015</a></blockquote>
<script async src=”//platform.twitter.com/widgets.js” charset=”utf-8″></script>

La seconda clip è stata registrata da P1TBULLLL su una partita Standoff CTF + Mongoose:

COMMUNITY SPOTLIGHT

community-spotlight-1bea0607619546bdbaf1801e6af111d3

Nell’ episodio di questa settimana Bravo ha collaborato con lo Streamer, Youtuber e Forger Ducain23, ponendogli una domanda: nel caso volessi raccomandare un tipo di partita custom giocatore singolo sulla MCC, quale consiglieresti? Durante la risposta, forniscici anche una videoclip. 

Ducain23:

La mappa che ho scelto è Duplex, creata da NukedLceCream e GoldDiggerAlpha. E’ una mappa con una tracciato di collisione a due corsie dove può scegliere quale strada intraprendere in modo tale da vincere e colpire gli avversari. La pista è ricca di rampe, salti e una bella estetica, creando un’ esperienza senza confusione o irritazione da parte di alcuno. Inoltre hai la possibilità appunto di scegliere due percorsi differenti ma anche di tornare indietro e sceglierne un altro, bisogna stare molto attenti però, perchè chiunque non vede l’ ora di scontrarsi con gli altri. Questa è una mappa che qualunque appassionato di questo tipo di partita deve scaricare!

Dunque per questa settimana è tutto, appuntamento al prossimo episodio. Vi è piaciuto questo Community Update? Che ne pensate dei cambiamenti apportati alla MCC? Ditecelo nei commenti!