Ghost Recon: Frontline, test multiplayer rimandato

Rimandata a data da destinarsi

0
Ghost Recon: Frontline

Ubisoft ha annunciato da poco la sua Battle Royale, Ghost Recon: Frontline, e presto ci sarebbe dovuta essere un closed test per il multiplayer. Purtroppo non sarà così. Sì, perché gli sviluppatori hanno annunciato tramite il profilo ufficiale Twitter che non ci sarà.

Ecco qui le parole nel tweet:“Abbiamo deciso di rimandare il Closed Test per Tom Clancy’s Ghost Recon Frontline. Il team di sviluppo si sta dedicando alla craezione della miglior esperienza possibile. Condivideremo ulteriori dettagli sulla data per il Closed Test quanto prima possibile. Grazie per il vostro supporto”.

Ghost Recon: Frontline è stata la novità annunciata per festeggiare le due decadi del franchise “Ghost Recon”. Durante lo streaming è stato mostrato il trailer, che una volta approdato su YouTube ha ricevuto migliaia di “non mi piace”. Questo perché i fan si aspettavano un miglioramento a Breakpoint o un nuovo titolo classico, e non una battle royale, seppur leggermente diversa, legata al franchise nato dallo scrittore Tom Clancy.

Al momento il titolo è in sviluppo da Ubisoft Bucarest, e sarà un PvP su larga scala che metterà i giocatori in squadre da tre. L’obiettivo che dovrete raggiungere è raccogliere informazioni per comprendere dove si troverà il punto d’estrazione, per poi arrivare in quel punto della mappa sani e salvi. Dunque, non è una battle royale classica, ma questo non ha accontentato i fan.

Voi che ne pensate? Proverete questo gioco oppure non vi interessa giocare “l’ennesima” Battle Royale? Fateci sapere la vostra opinione con un commento qui sotto! Per farlo vi basta scrollare giù e utilizzare il box.