Play at Home, com’è andato il programma di Sony?

È il momento dei resoconti

0
play at home horizon zero dawn

Play at Home è il programma gratuito di PlayStation iniziato ad aprile 2020, durante il periodo di pandemia. Ed è stato un modo per tenere i videogiocatori impegnati e per sensibilizzare tutti nel rimanere a casa, visti i vari lockdown a livello mondiale. Da quel momento sono state lanciate ben quattro campagne separate che hanno dato giochi, add-on e fatto offerte importanti su alcune esclusive e non.

Sony Interactive Entertainment ha deciso di condividere tutte le informazioni su com’è andata questa attività e sul feedback che ha ricevuto dai giocatori di tutto il mondo. E la potremmo riassumere così: la campagna Play at Home è stata un successo. SIE ha supportato i giocatori a livello mondiale e per questo motivo sono stati riscattati ben più di 60 milioni di giochi grazie al programma. Ovviamente questo numero comprende 11 milioni di titoli per PlayStation VR e oltre 30 milioni di titoli di partner indipendenti. Così da far contenti sia chi ama i tripla A, sia chi preferisce i titoli più ricercati o indipendenti.

play at home nathan drake collection journey

Inoltre, sempre grazie a Play at Home, i giocatori hanno riscattato 4 milioni di add-on e contenuti in-game vari. Ma quali sono state queste campagne? Ripercorriamo i passi del Play at Home, visto che è iniziato tutto l’anno scorso:

  • Aprile 2020: Uncharted The Nathan Drake Collection e Journey (Germania e Cina ha visto Knack 2 invece di Uncharted)
  • Marzo/Aprile 2021: Ratchet & Clank, tre mesi di accesso aggiuntivo ai nuovi abbonati di Funimation e Wakanim
  • Aprile/Maggio 2021: Horizon Zero Dawn, 10 titoli PlayStation VR e indie vari
  • Maggio/Giugno 2021: add-on e contenuti scaricabili per alcuni giochi

Insomma, un periodo in cui siamo tutti stati sommersi di giochi. Chissà se questo tipo d’iniziativa tornerà, anche senza la presenza del COVID-19. Voi che ne pensate? Avete riscattato qualche titolo in queste campagne? Quale? Fateci sapere la vostra con un commento qui sotto!