Grazie al meraviglioso NieR: Automata, il pubblico occidentale ha potuto finalmente comprendere le capacità sceneggiative di Yoko Taro e rivalutare l’universo narrativo da lui creato e che unisce i due brand di Drakengard e NieR. Ciò ha portato Square Enix a rimettere mano su uno dei progetti più amati di Yoko Taro, ossia NieR Replicant, tramite la pubblicazione di NieR Replicant ver.1.22474487139….

Tuttavia, il franchise di NieR si è da poco espanso anche grazie a NieR Re[in]carnation, titolo mobile ambientato nel mondo imbastito dal designer giapponese.

Tramite la pubblicazione di un trailer che potete visionare qui sotto, la casa giapponese ha annunciato che Re[in]carnation riceverà un nuovo evento crossover con un titolo di Yoko Taro dopo quello con Automata: vale a dire Drakengard 3.

L’evento, già proposto a maggio in Giappone, avrà inizio dall’8 ottobre 2021 e durerà fino a data ancora da precisare, portando all’interno del titolo Zero e il suo compagno Mikhail come personaggi a tempo limitato, nonché costumi speciali crossover.

Quando venne proposto in Giappone, l’evento crossover durò un mese e aggiunse al titolo una nuova quest oltre che ad introdurre le “Dragon Medals”, che potevano essere scambiate per due personaggi della collaborazione o per ottenere materiali e oggetti di grado maggiore.

Tuttavia, al momento non è dato sapere se quello dedicato alla versione occidentale seguirà lo stesso modello o introdurrà contenuti e meccaniche inedite. Sappiamo, tuttavia, che il gacha banner dell’evento include nuovi costumi (riscattabili a tempo limitato) per Zero, Fio e Akeha.

Vi ricordiamo che Nier: Reincarnation è al momento disponibile per Android via Play Store e iOS via App Store.