Monster Hunter Rise, nuovo capitolo della premiata serie targata Capcom, ha visto il suo debutto nei negozi il 26 marzo 2021, ma già dopo poche settimane si è potuto già parlare di un vero e proprio successo commerciale, grazie alle oltre 5 milioni di copie vendute.

Stando ai dati diffusi dal publisher stesso tramite l’annuncio pubblicato in occasione della vittoria del Gran Award ai Japan Game Awards 2021, tuttavia, il successo della nuova iterazione di Monster Hunter avrebbe superato ancor più le aspettative, con oltre 7,5 milioni di copie (tra distrubuzione retail e vendite digitali).

Un successo di certo ben lontano dalle 24 milioni di copie vendute da Monster Hunter World, ma se si considera che ha ormai superato il numero di copie vendute da MHW: Iceborne, si può comprendere quanto il titolo sia stato apprezzato.

Monster Hunter Rise è al momento disponibile su Nintendo Swtich, ma vi ricordiamo che arriverà anche su PC il 12 gennaio 2022 via Steam, accompagnato però anche da una demo che permetterà a tutti di provare il titolo.

Vi rammentiamo, altresì, che la versione PC del gioco, come annunciato da Capcom, includerà il supporto al 4K, inclusi i monitor ultrawide 21:9. Sarà possibile personalizzare qualsiasi elemento grafico e il frame rate non sarà bloccato in alcun modo.