The Elder Scrolls Online

Come annunciato nello stream finale di Cancelli dell’Oblivion, siamo felici di rivelare l’ultimo DLC della campagna annuale del 2021, The Elder Scrolls Online: Deadlands. L’aggiornamento in arrivo il prossimo primo novembre sarà disponibile per tutti i giocatori PC/Mac, dal dayone e per i possessori di console -Xbox Series X/S, One, Playstation 5 e Playstation 4- dal 16 novembre.

Grazie all’evento di gioco Bounties of Blackwood il nuovo DLC Deadlands sarà ottenibile gratuitamente prima del 12/10.

Partecipate all’evento e impedite a Dagon di conquistare il Nirn in questo frenetico finale da 20 ore.

Per la prima volta in un gioco di Elder Scrolls, i giocatori potranno avventurarsi in una nuova zona delle Deadlands chiamata The Sever, una regione in cui tempeste e monsoni la fanno da padrone.

Fate visita anche a una delle città più grandi del titolo: Fargrave, una metropoli mistica e deserta rivestita da un enorme scheletro che neanche un principe daedrico è riuscito a conquistare.

Dal suo lancio nel 2014, più di 19 milioni di giocatori da 240 nazioni diverse hanno provato The Elder Scrolls Online. Anche per questo motivo verrà introdotta la lingua spagnola al comparto audiovisivo, mentre ancora manca un corrispettivo per la lingua italiana, mancanza specialmente risentita dalla community nostrana.

In attesa di The Elder Scrolls VI, TESO è un ottimo rimpiazzo sopratutto se si ha a disposizione una buona connessione a internet.

Continuate a seguirci su 17kGroup.it per ulteriori aggiornamenti sull’universo di The Elder Scrolls e per ogni altra novità del mondo videoludico.