Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin, action GDR/hack and slash sviluppato da Team Ninja (Nioh) che vedrà tre guerrieri della luce in cammino per sconfiggere Chaos – villain del primo Final Fantasy –, è stato sicuramente uno degli annunci allo scorso E3 che più hanno lasciato sorpreso la community del franchise di FF.

Dopo l’annuncio e una demo problematica che aveva evidenziato un grande potenziale in termini di gameplay, ma anche pesanti carenze sotto il punto di vista grafico e artistico, Square Enix ha presentato nuovamente il proprio titolo durante il TGS di quest’anno, con un trailer che potete visionare in calce a questa notizia.

Non solo.

Grazie al video diffuso, oltre a poter dare un nuovo sguardo al titolo e conoscere un nuovo personaggio, il publisher giapponese ha annunciato ufficialmente la data di lancio di Stranger of Paradise: 18 marzo 2022, nonché la pubblicazione di una nuova versione di prova del titolo che sarà disponibile da oggi fino all’11 ottobre, su PlayStation 5 e Xbox Series X/S

Tale demo avrà di base gli stessi contenuti di quella pubblicata nel mese di giugno 2021, con in più una nuova zona da esplorare e le funzionalità multiplayer attive.

Altresì, Stranger of Paradise: Final Fantasy Origin è da oggi preordinabile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S, nel duplice formato standard e deluxe. Quest’ultima edizione, oltre al gioco base, includerà il Season Pass con tre missioni addizionali, nonché artbook e colonna sonora digitali.

Inoltre, preordinando il titolo, si avrà accesso all’arma bonus Bravehart e lo scudo Lustrous. Altresì, i preorder digitali permetteranno un accesso anticipato al titolo di ben 72 ore, ossia a partire dal 15 marzo.