Marvel’s Avengers, ultima fatica anta dalla collaborazione tra lo sviluppatore Crystal Dynamics e il publisher Square Enix, è stato uno dei maggiori flop dell’anno appena passato, come anche apertamente ammesso dalla società giapponese stessa.

Pur avendo vissuto un esordio abbastanza buono e venendo accolto bene sia da pubblico che da critica, il titolo con protagonisti gli eroi Marvel si è dovuto fin da subito scontrare con problemi tecnici, il crollo dei giocatori su PC ed un conseguente calo netto delle vendite che ha comportato ingenti perdite a Square Enix stessa, tanto da portare il titolo a non riuscire neppure a coprire i costi di sviluppo.

Tuttavia, con l’approdo di Marvel’s Avengers sulle console di nuova generazione e i vari contenuti post-lancio sembrano star riuscendo a risollevare, anche se di poco, le sorti di Iron-Man e soci. Dopo l’evento dedicato ad Howkeye ed il più recente che ha visto protagonista il re wakandiano Black Panther, i fan della Casa delle Idee sono in trepidante attesa per l’approdo di Spider-Man, uno dei primi eroi ad essere stati confermati per il post-lancio e in arrivo in esclusiva sulle piattaforme Sony.

Nonostante l’evento dell’amichevole arrampica-muri di quartiere non avrà la stessa portata di quelli dedicati ad Occhio di Falco e Pantera Nera, il senior producer Dan Matlack ha in queste ore assicurato ai giocatori, tramite il canale Discord ufficiale del gioco, che Spider-Man non verrà solo aggiunto ai personaggi giocabili; Matlack ha infatti dichiarato che “Spider-Man è quello che definiamo un ‘evento’, quindi avrà di certo delle cutscene e una storia”.

Marvel’s Avengers è attualmente disponibile su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e Google Stadia. Vi ricordiamo che sulle console di nuova generazione è possibile accedere gratuitamente all’upgrade grafico qualora si possegga una copia del titolo per PS4 o Xbox One.

Continuate a seguirci su 17kGroup.it per restare sempre aggiornati sull’universo videoludico.