NBA 2K17 logo

Questa guida, tradotta da Reddit, aiuterà chiunque alle prime armi a comprendere le meccaniche di gioco di NBA 2K22 garantendogli rapidi progressi e sopratutto migliorando la propria mira per i tiri da 3 punti. Iniziamo subito!

Trova il giusto tiro

Una delle cause principali che porta a sbagliare il proprio tiro è l’utilizzo di animazioni non adatte al proprio stile di gioco e che limitano la precisione nel centrare il canestro. Le migliori al momento per le ali di guardia sono Dwade, 98 e Trey Burke.

Abitutati a tirare in aria

Anche se è importante avere una buona animazione, non ha alcuna rilevanza se non riesci a prendere i giusti tempi. I due modi migliori per acquisire esperienza sul campo dipendono da che giocatore sei e da che tipo di tiro preferisci. Se sei una guardia o un “ball dominant”, il retro della “gatorade facility” ha dei campi privati che puoi usare per allenarti. Per i giocatori da arresto e tiro (Catch and Shoot) e per i “bigs” (ossia chiunque sia sopra i 6 piedi e sia inarrestabile fisicamente), nella “practice facility” ci sono due allenamenti di grande aiuto: arresto e tiro da 3 punti dall’angolo e arresto e tiro dal fondo. Esegui questa esercitazione sinoa quando non raggiungi un risultati perfetto di 20/20 centri dall’angolo. Una volta completato fai lo stesso anche per i tiri dal fondo. Questo ovviamente è un processo tedioso ma l’utilizzo di musica o podcast in sottofonfo può aiutare di molto l’esperienza di gioco.

Equipaggia i giusti badge

Questo sezione tipicamente dipende dalla tua build e dal tuo stile di gioco, ma alcuni badge sono fondamentali a prescindere. Per esempio per questa categoria “Hot zone hunter” rimane una scelta insostituibile.

Per i “ball dominant guards“, “chef” è un badge fonadamentale per aumentare la percentuale di tiri a segno da 3 punti. Inoltre “Green machine” ti prendere un ritmo e di mettere più tiri da 3 di fila. “Circus threes” è un altro fenomenale badge, consigliato però solo a chi ha molta esperienza come guardia.

Per “off ball shooters” e “bigs“, l’arresto e tiro è tra le caratteristiche più gettonate quest’anno. “Corner Specialist” o “limitless spotup” sono le miglio in questo caso, anche a seconda della tua posizione, sempre che tu non possa permettertele entrambe. Infine è particolarmente utile anche “Deadeye“.

Menzione d’onore va a “sniper” che ti permetterà di aumentare l’intervallo di tempo da centrare per prendere il cestello.

Usa ogni miglioramento tecnologico a disposizione

Molti sanno che i server di 2K Games non sono fra i migliori, problemi di latenza e lag possono facilmente farti sbagliare un tiro facile. Vediamo come poter risolvere alcuni di questi problemi.

Questione vitale è l’uso di un cavo ethernet al posto della connesione Wi-fi, questo riduce drasticamente la perdità di pacchetti permettendoti di aumentare notevolmente le tue possibilità di vincità.

Se sta utilizzando un televisore, cerca di trovare l’impostazione sviluppata appositamente per il gaming, questa potrebbe non soltanto aumentare la qualità visiva e la nitidezza del gioco. L’utilizzo di un monitor è sicuramente preferibile seppure NBA 2k22 anche su Next-Gen non gira a 120Hz.

Fai dei buoni tiri

Sembrerà ovvio ma bisogna sapere che in NBA 2k22 più che in ogni altro capitolo della serie si avvantaggiano i tiri aperti, evita quindi di tirare in mezzo alla calca, piuttosto cerca di liberarti e tira.

E questo è tutto! Speriamo di avervi potuto dare una mano! Per altre guide su NBA continuate a seguirci su 17KGroup.it!