Warzone nuova mappa Pacific

Entro fine anno e dopo l’uscità del nuovo Call of Duty: Vanguard, verrà rilasciata una nuova mappa multiplayer per Warzone, componente free-to-play della saga videoludica. Solo qualche mese fa la classica mappa Verdansk, esistita sin da Call of Duty: Modern Warfare, è stata sostituita da Verdansk 1984, ossia la stessa mappa solo ambientata 30 anni prima. La notizia non fu accolta con grande entusiasmo dai fan, sopratutto per il fatto che in molti si aspettavano un cambio radicale del campo di battaglia. Presto però quegli utenti saranno felici di poter mettere le mani su Pacific che si a presta essere rivolzionaria per il genere BR. Seppure le dimensioni siano paragonabili con quelle di Verdansk, gli sviluppatori hanno fatto tesoro dei consigli della community per lo sviluppo di questa nuova mappa, nel tentativo di bilanciare al massimo armi, equipaggiamenti e cross-play e gross-gen. Inoltre il team di sviluppo si impegnerà nel portare tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo nuovi sistemi anti-cheat e un costante aflusso di nuovi contenuti. Questo è tutto ciò che sappiamo sulle novità su Warzone, ci aspettiamo delle future novità dopo il 20 settembre, giorno di chiusura della Open Beta, che invece avrà inzio il 16 settembre (potete trovare tutti i dettagli qui).

Voi cosa ne pensate? Non vedete l’ora di mettere le mani sul nuovo Cod? Quest’anno si ripeterà la lotta al titolo di migliore fps, a contenderselo ci saranno 3 colossi: Call of Duty Vanguard, per l’appunto, Battlefield 2042 e Halo Infinite. Per voi chi vincerà?

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti su Call of Duty: Vanguard e su tutte le nuove uscite di fine anno e in generale su tutto l’universo videoludico.

Warzone nuova mappa Pacific