Battlefield 2042

La beta di Battlefield 2042 è dietro l’angolo, almeno stando a MediaWorld. Il popolare retailer, presente nel nostro paese, ha infatti svelato tramite il suo sito web l’inizio della versione di prova del nuovo first person shooter, che sarà legata ovviamente al pre-order del gioco, come accade oramai da diversi anni a questa parte, non solo per la serie made in DICE ma anche per altri giochi.

Battlefield 2042

Andiamo con ordine: non abbiamo ancora la certezza della data. Questo perché né Electronic Arts né DICE si sono espresse in merito. Nonostante ciò, la beta di Battlefield 2042 è stata di recente caricata su PlayStation Store e Microsoft Store, indicando dunquee che qualcosa si sta muovendo. Stando a quanto riportato da MediaWorld, la versione di prova sarà appunto legata al pre-order del gioco completo e comincerà il 6 settembre 2021.

L’arrivo di una beta pubblica non deve ovviamente sorprendere. E non dovrebbe sorprendere neanche il timing. Verso la fine di agosto, infatti, DICE ed Electronic Arts hanno lanciato un test tecnico, riservato solo a pochi fortunati giocatori selezionati via mail. Dopo che l’infrastruttura online è stata messa a dura prova, ora sembra tutto pronto per un test decisamente più grande, con più giocatori coinvolti.

La pubblicità, d’altronde, non lascia spazio a interpretazioni: “Prenota Battlefield 2042 entro il 3 settembre per ricevere l’accesso alla beta”, si legge nella descrizione del retailer. La prova dovrebbe durare dal 6 all’11 settembre, dunque ben 5 giorni per testare con mano tutte le novità previste per questo nuova edizione della popolare serie di sparatutto.

Chiaramente restiamo ancora in attesa di ulteriori notizie e informazioni in merito. La beta di Battlefield 2042 arriverà sicuramente nel corso dei prossimi giorni e un annuncio potrebbe già arrivare nella giornata odierna. Vi ricordiamo, infine, che il gioco è previsto su tutte le piattaforme, incluse quelle oramai definite old gen come PlayStation 4 e Xbox One il 22 ottobre 2021.