Tramite un comunicato dalle pagine del suo sito ufficiale, Ubisoft ha finalmente confermato che sarà Assassin’s Creed Infinity, il prossimo grande titolo del franchise.

Dal suo esordio nell’ormai lontano 2007 fino ai giorni nostri, la saga è stata capace di raccogliere un seguito enorme di appassionati, pur con qualche flessione, miscelando al meglio narrativa e gameplay.

Dove poggerà le sue basi Assassin’s Creed Infinity? Nonostante Ubisoft non abbia ancora svelato i dettagli relativi al titolo, Jason Schreier, dalle pagine di Bloomberg (che ne ha anticipato il titolo ndr), ha fornito un elemento importante. Il gioco sarà un prodotto che fungerà da base permanente per vari contenuti. Non più, quindi, singoli studi al lavoro su titoli differenti ma diversi team concentrati ad aggiungere contenuti.

Ubisoft starebbe quindi volgendo il proprio timone verso un titolo dalla natura GAAS (Game As A Service). Un prodotto ispirato, afferma Schreier, a titoli come GTA V e Fortnite. Per quanto agli appassionati più fedeli un paragone con questo tipo di giochi possa far a dir poco storcere il naso, è indubbio che si tratti di un modello vincente sul piano economico quanto su quello del gradimento dell’utenza.

Stando sempre a quanto affermato nel report di Schreier, Assassin’s Creed Infinity sarebbe ancora ben lontano dal vedere la luce. Tuttavia, ora che Ubisoft ha rivelato il titolo stesso del gioco, possiamo aspettarci qualche conferma sulla natura del gioco e informazioni in più sulle sue caratteristiche.

E voi, cosa vi aspettate da questo nuovo Assassin’s Creed? Apprezzereste un titolo basato sul live service o preferireste qualcosa di affine a quanto rilasciato finora? Seguiteci per altre novità in merito e fateci sapere le vostre opinioni!