A due anni dall’annuncio da parte di FoxNext Games e Cold Iron Studios, Aliens: Fireteam si rivela in un primo, interessante trailer.

L’anno è il 2202, sono passati 23 anni dagli eventi di Alien 3, tuttavia la minaccia degli Xenomorfi è più che mai nota ai governi terrestri e, soprattutto, ai malcapitati Coloni sparsi per la galassia. Nei panni di un marine coloniale a bordo della USS Endevor, toccherà a noi e ai nostri compagni rispondere alla chiamata di soccorso proveniente dalla raffineria Katanga, in orbita intorno al pianeta LV-895.

Aliens: Fireteam sarà uno sparatutto in terza persona, con una forte componente cooperativa e dai ritmi, almeno apparentemente, decisamente veloci. Tre giocatori, con cinque differenti classi a disposizione: Gunner, Demolisher, Technician, Doc e Recon, ognuno caratterizzato da differenti abilità e capacità, che speriamo di scoprire nello specifico nel prossimo periodo.

Aliens: Fireteam

Oltre a questo, gli sviluppatori hanno reso noto che avremo a disposizione più di trenta armi e una settantina di mod e perk diverse con cui spaziare il nostro arsenale, che utilizzeremo contro venti tipi di nemici, inclusi undici varietà di Xenomorfi.

Aliens: Fireteam arriverà nel corso dell’estate di questo 2021 su PC, Xbox One e Series S/X, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Riuscirà il lavoro del team di Cold Iron Studios a riscattare lo sciagurato Alien: Colonial Marines di Gearbox e a consegnare finalmente lo shooter che i fan della saga attendono ormai da troppo tempo? Cosa ne pensate Voi invece di quanto mostrato nel trailer? Seguiteci per tutte le novità e aggiornamenti su questo e molto altro e fateci sapere le vostre impressioni!