Quest’anno, come prevedibile a causa della pandemia di COVID-19, non vedremo nessun nuovo titolo della saga di Assassin’s Creed, tuttavia una voce circolata su 4Chan fa ben sperare per l’anno prossimo.
Questo rumor è affidabile, ci chiederete…ebbene, vi consigliamo di non prenderlo per oro colato, in quanto la notizia (postata sul forum 4Chan e poi discusso su Reddit e ResetERA) è abbastanza dubbia a causa dell’anonimato del suo autore.

Assassin's Creed roster of characters

Confrontando il post con le speculazioni già fatte, parrebbe trovar conferma l’ambientazione basso medievale. Questo Assassin’s Creed Tournament (così potrebbe intitolarsi) sarà infatti ambientato agli inizi della Guerra dei Cent’Anni (1337 – 1453) tra Francia e Inghilterra e metterà il giocatore nei panni di un cavaliere francese impegnato a battersi contro inglesi e tedeschi tra assalti a fortezze e castelli, tornei di giostra medievale e battaglie nelle arene.

Questo protagonista avrà legami profondi con le tradizioni dei Templari e con Re Riccardo e sarà aiutato da Nicholas Flamel, figura di spicco tra gli alchimisti francesi del periodo (e sì, qualcuno lo ricorda grazie a Harry Potter). Non mancherà nemmeno una porzione di gioco ambientata nel mondo odierno, dove prenderemo il controllo di Basim, il pronipote del protagonista.

La fonte menziona anche lo studio che si occuperà dello sviluppo: Ubisoft Sofia, all’interno del quale vedremo Michail Iozanov come direttore creativo e Alex Harakis a fare da lead writer. Assassin’s Creed Tournament utilizzerà il motore Anvil Next 2 e la sua uscita, prevista inizialmente per la fine del 2021, sarebbe slittata al 2022 a causa dei ritardi provocati della pandemia ancora in corso.

Se questa voce anonima corrispondesse a verità potremmo vedere anche un rinvio sul capitolo ambientato in Cina, fino ad ora previsto per l’anno prossimo, a meno che Ubisoft decida di far uscire due diversi Assassin’s Creed nel 2022 (creando una situazione analoga al 2014, quando uscivano Assassin’s Creed: Rogue e Unity).

E voi che ne pensate? Credete a questo post o preferite aspettare nuovi sviluppi prima di creare hype per il futuro del franchise? Fatecelo sapere qui sotto e continuate a seguirci su 17K Group!