Xbox Game Pass

Come ben abbiamo appurato, il Game Pass di Microsoft ci regala una soddisfazione dietro l’altra.
Dopo le precedenti aggiunte del 4 e dell”11 febbraio (che includevano Final Fantasy XII the Zodiac Age, Ghost of a Tale, The Falconeer, Wolfenstein: Young Blood, Jurassic World Evolution, Project Winter e Stealt inc. 2), vediamo cosa ci sarà di nuovo per gli iscritti a partire dal 18 febbraio.

Elite: Dangerous

Quarto titolo della saga, Elite: Dangerous è un simulatore di viaggi stellari ambientato in un lontano futuro all’interno della Via Lattea. Cominciando con una piccola navetta e pochi meriti, i giocatori dovranno avventurarsi nello spazio, collaborando o scontrandosi per ottenere abilità, conoscenze salute e forza sufficienti a permettere loro di sopravvivere in una galassia futuristica e spietata. Il gioco, disponibile per console, ha inoltre una trama dinamica, che rifletterà ogni azione degli utenti continuando a cambiare e permettendo un’esperienza di simulazione estremamente immersiva.

Killer Queen Black

Nel Game Pass arriva anche Killer Queen Black (disponibile su console e cloud), ispirato al videogioco arcade Killer Queen. Il titolo permette ai giocatori di darsi battaglia. Come? Usando gli alveari!
Ogni sfidante dovrà infatti scegliere uno degli alveari disponibili e combattere all’ultima ape. Grazie alle diverse modalità di vincita e alle diverse “classi” da usare, ai giocatori sarà richiesta una notevole precisione e flessibilità per strappare una vittoria dalle zampe altrui in un modello di gioco che può solo essere definita “easy to play, hard to master“.

Pillars of Eternity 2: Deadfire – Ultimate edition

Con Pillars of Eternity 2 Obsidian ci regala un GDR con visuale isometrica molto reminescente degli storici Baldur’s Gate e Neverwinter Nights. Salpate per l’arcipelago inesplorato di Deadfire all’inseguimento di un dio redivivo, avventuratevi per terra e per mare creando davvero la vostra storia, modellata sulle vostre decisioni e su quelle dei vostri compagni.
Grazie all’ampia possibilità di personalizzare il proprio avatar e la possibilità di scegliere quali compagni portare con sé tra i 7 disponibili, ogni partita potrà essere sempre diversa e nuova.
Il titolo è giocabile sia su console che via cloud.

Wreckfest

Disponibile su cloud, console e PC, su Game Pass arriva Wreckfest, il gioco di guida che simula le corse full-contact.
Schianti epici, lotte testa a testa sulla linea del traguardo e nuovi modi di contorcere le lamiere. Sono gli irripetibili momenti che è possibile vivere solo in Wreckfest, grazie alla realistica simulazione della fisica realizzata dal leggendario team di sviluppo Bugbear, autori anche di FlatOut 1 e 2!
Con infiniti aggiornamenti, possibilità di personalizzazione e modalità di sfida, Wreckfest si presenta come uno dei migliori giochi di combattimento motoristico al mondo.

DIRT 5

DIRT 5 (disponibile su cloud, console e PC) è l’ultimo gioco automobilistico arcade sviluppato e prodotto da Codemasters (se volete una recensione completa cliccate qui). Schizzate tra polvere e fango con i vostri bolidi per ottenere la vittoria in gare di abilità e velocità oppure seguite la modalità carriera con le sue divertenti interazioni tra corridori e presentatori. Se poi i circuiti originali vi verranno a noia non c’è da aver timore: grazie a una modalità apposita potrete creare il vostro tracciato personalizzato e potrete condividerlo col mondo intero!

SUPERHOT: Mind Control Delete

Al Game Pass si unisce su PC anche il terzo gioco del franchise di SUPERHOT, che amplia ancora di più la narrazione e il gameplay dei precedenti.
Il tempo si muove solo quando vi muovete voi e i nemici sono ovunque: sopravvivete ai continui assalti sparando, colpendo o lanciando oggetti contro i vostri nemici in una danza slow-motion che non perdona nemmeno il minimo errore.

Code Vein

Arriva quello che è stato definito Dark Souls versione anime: Code Vein (disponibile per PC) è ambientato in un futuro dove creature mostruose hanno invaso il mondo dopo il cataclisma della “Grande Rovina”. Spetterà al giocatore riportare la pace (o infrangerla completamente) combattendo avversari sempre più temibili per arrivare ad abbattere la barriera di nebbia che avvolge la sua città.
Code Vein mischia la gestione di inventario, statistiche ed equipaggiamento e la difficoltà di un Souls con l’apprendimento di mosse spettacolari tipiche dei JRPG. Tra boss mastodontici, città in rovina e labirinti sotterranei, avrete modo di morire molte volte prima di raggiungere uno dei tre diversi finali di questo titolo.

L’abbonamento al Game Pass costa 9,99€ al mese se si desidera solo la versione PC o console, mentre la versione Ultimate (che comprende entrambi e permette di giocare su dispositivi Android via cloud) richiede un pagamento di 12,99€ al mese solo dopo averlo provato per 3 mesi al trascurabile costo di 1€.

Continuate a seguirci su 17K Group per tenervi informati sulle novità Game Pass!