Star Wars Lucasfilm Games

I videogiochi di Star Wars ora potrebbero essere sviluppati direttamente in casa Disney e non più solo da Electronic Arts. La notizia è arrivata direttamente dal sito ufficiale del franchise creato da George Lucas ed ora nelle mani della compagnia californiana, che nella giornata di ieri ha “riesumato” l’etichetta Lucasfilm Games.

Per chi non conoscesse la storia, Lucasfilm Games non era altro che la vecchia LucasArts, responsabile dello sviluppo di alcune delle più conosciute avventure grafiche tra cui Grim Fandango e la saga di Monkey Island. Il team di sviluppo era legato ovviamente a George Lucas e sviluppò nel corso degli anni alcune avventure ambientate nell’universo di Star Wars. Ora a quanto pare tutti i prossimi giochi della saga di Guerre Stellari usciranno sotto quell’etichetta, a dimostrazione del reel pubblicitario lanciato sui social che include i nuovi giochi (tra cui Star Wars Jedi: Fallen Order) e annunciando anche nuovi progetti in dirittura d’arrivo.

Pur essendo stata riformata la storica etichetta, non sappiamo ancora se solamente Lucasfilm Games tornerà ad occuparsi dei giochi di Star Wars in prima persona oppure offrirà solo consulenza, supporto allo sviluppo e publishing ad Electronic Arts. Il publisher e sviluppatore di Redwood infatti ottenne nel 2013 la licenza esclusiva per lo sviluppo dei videogiochi della saga cinematografica e nel corso degli anni ha lanciato ben quattro giochi ambientati nell’universo di Guerre Stellari. Al momento però non ci sono nuovi progetti in dirittura d’arrivo ma non è da escludere che novità in merito potrebbero arrivare nel corso della prossima estate, magari proprio nel periodo dell’E3 2021 o della Gamescom 2021.

Star Wars è sicuramente un franchise che ha saputo evolversi nel corso del tempo. Naturale dunque che Disney abbia deciso di un ritorno dell’etichetta, anche se non sappiamo ancora cosa farà nel dettaglio. Se però la seconda era di Lucasfilm Games andrà nel verso giusto non è da escludere un eventuale ritorno anche di altre avventure grafiche e di progetti completamente inediti. E se così sarà forse sarebbe il comeback più clamoroso nella storia dei videogiochi moderni. Non ci resta dunque che attendere novità direttamente da Disney e dalla nuova Lucasfilm Games per scoprire cosa ci riserva il futuro dell’intrattenimento su console e PC.