Ci avviciniamo alla fine del mese, ragazzi. Novembre è stato pregno di uscite grazie al lancio della nuova generazione. Sicuramente questo mese dominerà Cyberpunk 2077, l’eterno rimandato, affiancato da una schiera di titoli meno blasonati. Dicembre sarà altrettanto denso? Non vi preoccupate, lo vedremo insieme nelle righe che seguiranno. Ecco tutte le uscite videoludiche di Dicembre!

Chronos: Before the Ashes – 1 dicembre

Dopo la sua prima release nel 2016 per testare la tecnologia VR, questo titolo è finito presto nel dimenticatoio fin quando la THQ Nordic non ha acquistato l’ip. Lo studio ha totalmente ricreato il gioco, rimuovendo la componente VR, togliendo e aggiungendo meccaniche. Chronos: Before the Ashes, dai creatori di Darksider 3, promette di riportarci nel mondo di Remnant come un prequel. Un action in terza persona che non manca di strizzare l’occhio a Dark Souls e Shadow of the Colossus con atmosfere cupe e accattivanti, promettendo un’esperienza di gioco davvero interessante.

Empire of Sin – 1 dicembre

Empire of Sin è uno di quei titoli che se l’è vista piuttosto brutta quest’anno, con continui rinvii a causa dell’emergenza sanitaria globale che ci ha investito in questi ultimi mesi. Finalmente ha una data d’uscita. Sviluppato dalla Romero Games e prodotto da Paradox Interactive, il gioco ci porta in una Chicago degli anni venti tra mafia, corruzione e proibizionismo. Empire of Sin promette di essere uno strategico in cui impersoneremo un capo della malavita, dovendo costruire il nostro impero del crimine tra guerre di territorio sotto un’interfaccia da gioco gestionale, con una componente di sistema di combattimento a turni.

Twin Mirror: Lost on Arrival – 1 dicembre

La Dontnod non si ferma e dopo Tell Me Why, ultima avventura grafica di grande impatto dello studio, porta sulle nostre console Twin Mirror. Laddove Tell Me Why, fresco fresco di release, fungeva da provocativo thriller paranormale toccando temi duri come l’esperienza transgender e l’accettazione, Twin Mirror: Lost on Arrival sembra un titolo ancor più ambizioso. Un thriller psicologico in cui prenderemo controllo di un giornalista investigativo. Tale Sam Higgs, nostro avatar, tornerà nella sua città natale per il funerale del suo migliore amico, soltanto per scoprire che la città pare nascondere segreti più oscuri di quanto avesse mai immaginato… Il gameplay, classico dei giochi Dontnod, sarà cinematografico (ahimè ci auspichiamo di vedere in futuro un prodotto simile a Vampyr) e includerà enigmi ambientali, deduzioni, e una modalità speciale in cui Sam potrà ricreare le scene del crimine, un po’ come il palazzo mentale visto in Sinking City e nei vari Sherlock Holmes.

Worms Rumble – 1 dicembre

L’iconico Worms che proprio quest’anno ha celebrato l’anniversario dei suoi 25 anni, rivive sulla next gen con un nuovo, frenetico e giocoso titolo che arricchisce la serie. Una vera e propria Royal Rumble in cui ci si potrà sfidare fino a un massimo di 32 giocatori fino all’ultimo colpo. Gli iconici Worm, poi, saranno largamente personalizzabili. Worms Rumble sarà cross-play, permettendo ai giocatori di tutto il mondo e di tutte le piattaforme di connettersi insieme in questo nuovo capitolo della divertente serie del Team17.

Haven – 3 dicembre

Haven è un nuovo RPG dai creatori di Furi, The Game Bakers, che all’epoca con la sua estetica ha affascinato una larga pletora di giocatori. Questa volta, con Haven, gli sviluppatori ci mettono nei panni di una coppia naufragata su un pianeta alieno. Lasciandosi tutto il passato alle spalle, devono trovare un modo per costruirsi una vita su questo pianeta, scappando da incalzanti inseguitori che si frapporranno fra loro e la promessa di una serenità perduta. A condire tutto, ci sarà la realtà cruda e pericolosa del nuovo mondo che dovranno esplorare. Il gioco è pensato per essere giocato in co-op, dove soltanto così gli innamorati Yu e Kay possono mostrate il loro pieno potenziale. Quale miglior modo, questo, per coinvolgere i vostri partner? Portateli in questo viaggio magico – e se proprio non avete ancora trovato la vostra anima gemella, chiedetelo a un amico. Nulla vi vieta di giocarlo in solitaria.

Immortals Fenyx Rising – 3 dicembre

Uno dei titoli che prometteva di essere la killer app di Stadia, ora è pronto per la release su tutte le piattaforme. Sviluppato da Ubisoft Quebec, Immortals Fenyx Rising è un vasto gioco open-world localizzato nell’infinito universo mitologico greco. Impersoneremo Fenyx, una semidea con una missione davvero importante: salvare gli dei dell’Olimpo da una strana e sconosciuta maledizione oscura. Affronteremo bestie magiche della mitologia, riceveremo poteri dalle divinità del pantheon e affronteremo i Titani, sulla falsa riga di come fece God of War in passato. La nostra avventura sarà condita dalla personalizzazione di Fenyx, per adattarla alle nostre esigenze e al nostro stile di combattimento preferito.

Call of the Sea – 8 dicembre

Call of the Sea è un gioco d’avventura in prima persona ambientato negli anni trenta nel Pacifico del Sud. Sviluppato da Out of the Blue e pubblicato da Raw Fury, in Call of the Sea giocheremo come Nora, un esploratrice che si sta avventurando in una misteriosa isola alla ricerca di suo marito, scomparso in circostanze misteriose. Proprio come un classico gioco di avventura, lo spirito del gioco sarà quello di risolvere puzzle e svelare i misteri dell’ambientazione.

Monster Sanctuary – 8 dicembre

Spero che vi piacciano i Pokémon, il fantasy e i metroidvania in 2D, perché Monster Sanctuary è proprio questo. Un’idea semplice quanto brillante: catturare, allevare ed evolvere mostri, mettendo su una squadra per andare in giro ad esplorare il mondo di gioco alla ricerca di altre bestie leggendarie. I mostri catturati saranno necessari per sbloccare nuove aree ed esplorare il grande, immenso mondo interconnesso. Monster Sanctuary è sviluppato da Mo Rai Games e pubblicato dal Team17. Il gioco permetterà inoltre, proprio come Pokémon, di affrontare battaglie a squadre online. Non vediamo l’ora e possiamo dire, quasi con tranquillità, che Monster Sanctuary porterà una ventata di aria fresca al genere.

Cyberpunk 2077 – 10 Dicembre

Probabilmente questo è il capitolo più atteso fra tutte le uscite videoludiche del mese. L’attesa epopea di Cd Projekt Red. L’eterno rimandato, il grande atteso, il figlio delle promesse – ci sono tanti nomi e titoli cui affibiare al travagliato Cyberpunk 2077, ma ciò che conta è che finalmente è arrivato. Niente più rinvii (si spera), finalmente lo scifi figlio del gioco di ruolo Cyberpunk 2020 che ha visto la luce nel lontano 1984 approderà sulle nostre piattaforme. L’annuncio più grande di tutte le uscite videoludiche di Dicembre. Quella più importante senz’altro. Si è già parlato largamente di Cyberpunk: mezzo mondo lo attende, milioni di giocatori fremono dalla voglia di poterci finalmente giocare. Eccoci qua: incrociamo le dita, stringiamo il santino del divino Keanu Reeves e attendiamo.

Override 2: Super Mech League – 22 dicembre

Non so voi, ma grossi mecha che si prendono a pugni in mezzo a una grande città, usando i palazzi come proprio ring è un concetto di gioco che ci fa sorridere come dei bambini. Override 2 è un picchiaduro in cui entreremo in un grosso robottone, potremo personalizzarlo e poi finalmente cominceremo a pestare di botte qualsiasi altro grosso tizio di metallo che ci capiti a tiro. Movimenti e combo in questo gioco saranno la chiave, anche se il button smashing potrebbe premiare come nei vecchi Tekken. Sicuramente uno dei titoli più divertenti che approderanno su console questo mese!

Altre uscite videoludiche del mese

  • El Hijo: A Wild West Tale – 3 Dicembre
  • MXGP 2020 – 16 Dicembre
  • Morbid: The Seven Acolytes – 3 Dicembre
  • Phogs! – 3 Dicembre
  • Crumble – 4 Dicembre
  • Puyo Puyo Tetris 2 – 8 Dicembre
  • Medal of Honor: Above and Beyond – 10 Dicembre
  • Garlic – 30 Dicembre
  • Sam & Max Save the World Remastered – 2 Dicembre
  • Death Tales – 3 Dicembre
  • Phoenix Point: Year One Edition – 3 Dicembre
  • Shiren the Wanderer: The Tower of Fortune and the Dice of Fate – 3 Dicembre
  • Startup Panic – 3 Dicembre
  • Taiko no Tatsujin: Rhythmic Adventure Pack – 3 Dicembre
  • Tinkertown – 3 Dicembre
  • Commandos 2: HD Remaster – 3 Dicembre
  • DARQ: Complete Edition – 4 Dicembre
  • Dragon Quest 11 S: Echoes of an Elusive Age – Definitive Edition – 4 Dicembre
  • FIFA 21 – 4 Dicembre
  • Fitness Boxing 2: Rhythm & Exercise – 4 Dicembre
  • John Wick Hex – 4 Dicembre
  • Suzerain – 4 Dicembre
  • Ryte: The Eye of Atlantis – 8 Dicembre
  • Shakes on a Plane – 8 Dicembre
  • Temtem – 8 Dicembre
  • Woodsalt – 9 Dicembre
  • Animal Farm – 10 Dicembre
  • Brigandine: The Legend of Runersia – 10 Dicembre
  • Sword of the Necromancer – 10 Dicembre
  • Collection of SaGa Final Fantasy Legend – 15 Dicembre
  • The Binding of Isaac: Repentance DLC – 31 Dicembre

Potremmo quasi dire che dicembre sarà il mese degli indie da tener d’occhio, giochi che potranno assolutamente guadagnarsi un posto tra i titoli più rinomati nelle nicchie di chi apprezza questo genere di titoli, sempre in espansione. Queste erano tutte le uscite videoludiche di dicembre! Se non lo avete ancora fatto correte a recuperare le uscite videoludiche di novembre! Vi auguriamo un mese all’insegna del divertimento: non smettete mai di giocare.