Nonostante l’annuncio attraverso lo stesso PlayStation Blog, è arrivata la conferma che Demon’s Souls non godrà del ray tracing su PlayStation 5.

La conferma è arrivata direttamente dal creative director del titolo, Gavin Moore. Durante l’intervista concessa a Level Up, lo sviluppatore ha precisato che questa funzionalità non è stata implementata nel gioco. Il motivo? I costi e il tempo limitato per lo sviluppo.

“In realtà non implementeremo il ray tracing in Demon’s Souls. Non perché non abbiamo potuto o perché PlayStation 5 non possa farlo, in quanto è pienamente in grado di farlo. È come qualsiasi altro miglioramento grafico, c’è un costo. Se avessimo implementato il ray tracing nel gioco, significherebbe che avremmo dovuto lasciare fuori qualcosa. C’è un tempo limitato nello sviluppo del gioco.”

Moore ha aggiunto anche che lo studio ha preferito privilegiare una maggiore cura nella gestione degli effetti ambientali e nell’aspetto dei singoli personaggi.

Sin dal suo primo trailer di debutto, Demon’s Souls è apparso sicuramente appagante da un punto di vista visivo, quello che stona ancora una volta è l’ennesimo scivolone comunicativo che sta caratterizzando la vigilia di questa nuova generazione.

Demon’s Souls sarà disponibile per PlayStation 5 a partire dal 12 novembre. Seguiteci per altri aggiornamenti sul gioco e fateci sapere quali sono le vostre opinioni sul gioco!