Manca sempre meno al rilascio di Oltre la Luce, espansione che segnerà l’inizio dell’anno 4 di Destiny 2.

Con essa, il titolo Bungie si prepara a un profondo e radicale cambiamento. Su tutti, il meccanismo del deposito, che porterà gli sviluppatori a rimuovere determinati contenuti in favore di altri tenuti in naftalina (vedasi la Volta di Vetro e il Cosmodromo).

Agli occhi di alcuni utenti, tuttavia, sono balzati agli occhi alcuni elementi che potrebbero suggerire alcuni ritorni al passato: la Torre originale di Destiny e un Viaggiatore restaurato.

No, the Tower in Destiny is not going to close
La Torre di Destiny.

Come è noto, l’hub social originale giace abbandonato in seguito al devastante attacco operato dalla Legione Rossa guidata da Dominus Ghaul.

Sin dal day one di Destiny 2, la vecchia Torre altro non è stata che una vecchia struttura semidistrutta, visitabile esclusivamente durante la prima missione della campagna della Guerra Rossa e durante la fase finale dell’impresa esotica per ottenere il Pandemia Perfezionata.

Lo stesso Viaggiatore porta ancora i segni di quanto avvenuto. Dal suo risveglio, avvenuto ormai 3 anni fa, i suoi frammenti orbitano ancora oggi intorno ad esso sopra le teste dei Guardiani e degli abitanti dell’ultima città. Nemmeno l’avvicinarsi dell’oscurità ne ha provocato qualche mutamento. Almeno fino a ora.

L’utente Reddit u/Felwinter_123 ha recentemente mostrato alcuni leak provenienti dal Playstation Store. Si tratta principalmente di un immagine raffigurante tre guardiani rivolti alla Torre originale, sovrastati da un Viaggiatore apparentemente restaurato.

Destiny 2 leaked art

Senza alcuna conferma da parte di Bungie, circa questo ritorno al passato, il tutto resta avvolto nella densa, fitta nebbia delle speculazioni. Tuttavia sono stati gli stessi sviluppatori, attraverso il materiale divulgato, a suggerire che si tratti ben più di un semplice rumor.

In particolare alcuni utenti hanno posto l’accento sul nuovo Director che, a differenza di quello attuale, mostra un Viaggiatore intatto.

Il Director anno 3 di Destiny 2, dove il Viaggiatore appare ancora danneggiato.
Il nuovo Director, dal settimanale di casa Bungie del 9 giugno 2020.

Due indizi che fanno una prova? Al momento, ribadiamo, nessuna conferma o smentita è arrivata da Bungie. Non resta quindi che attendere queste due settimane che ci separano dal lancio di Oltre la Luce per scoprire cosa Bungie ha in serbo per noi.

Destiny 2: Oltre la Luce, sarà disponibile dal 10 novembre per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Seguiteci per tutte le novità e gli approfondimenti legati al gioco e iscrivetevi al nostro gruppo Facebook.