Al momento della sua uscita, la versione PC di Batman Arkham Knight ha sofferto di seri problemi tecnici, tali da indurre Warner Bros a ritirarlo dal mercato fino alla pubblicazione di una patch correttiva.

Negli ultimi giorni è stato rilasciato l’aggiornamento, ma pare che i risultati siano ancora poco soddisfacenti.

Il produttore, consapevole del guaio, parla di rimborso agli utenti:

 

“Siamo molto dispiaciuti per i nostri acquirenti che continuano a essere insoddisfatti dalla versione PC di Batman Arkham Knight. Abbiamo lavorato duro per adeguare il prodotto agli standard che vi sareste aspettati, ma capiamo che alcuni di voi stanno ancora sperimentando dei problemi.”, dice Warner Bros.

“Entro la fine del 2015, offriremo un rimborso totale ai giocatori PC di Batman Arkham Knight. Potrete dare indietro anche il Season Pass (ma non separatamente dal gioco). Per chi decidesse di tenere il gioco, continueremo a fornire aggiornamenti sui problemi che possiamo risolvere e quelli che non riusciamo a risolvere”