Risulta quasi innegabile che, in questi ultimi anni, l’industria videoludica ha subito un’espansione esponenziale non indifferente. Grazie alle varie produzioni indie abbiamo assistito ad una diversità di sviluppo decisamente ampia. Proprio questa costante passione derivata da studi più piccoli, spesso hanno dato nascita ad una serie di perle videoludiche. Anche nella nostra madrepatria, sempre più persone iniziano a dimostrare le proprie capacita di sviluppo, riuscendo così a dar nascita a lavori non indifferenti. Quest’oggi è partita la campagna Kickstarter di un progetto molto interessante chiamato Freud’s Bones.

Dietro questo particolare punta e clicca, si nasconde la giovane sviluppatrice italiana Fortunata Imperatore (in arte Axel Fox). Il gioco in questione ci metterà nei panni del noto psicanalista austriaco. Freud’s Bones affronterà tematiche legate in maniera stretta al mondo della psicanalisi. Infatti il giocatore assumerà “la voce interiore” del già citato psicanalista e vedrà esso alla prese con una serie di pazienti molto diversi tra di loro. L’obbiettivo sarà quello di capire ogni singolo disturbo ed catalogare il tutto attraverso svariate cartelle cliniche, nella speranza di aiutare il paziente in questione.

Sicuramente il gioco andrà a trattare argomenti delicati che in qualche modo potrebbero avere un impatto culturale su ogni singolo giocatore. Riuscire a capire o a sperimentare svariati disturbi psicologici attraverso un videogioco è sicuramente un metodo molto interessante per spingere la gente a “non sottovalutare” certe dinamiche molto comuni nelle persone di oggi (come per esempio le varie fobie, la depressione ecc.).

Senz’ombra di dubbio Freud’s Bones risulta un’opera da tenere sott’occhio! Sia l’argomento trattato che la tipologia di gioco sembrano molto interessanti. Vorremo precisare che Axel Fox è laureata in psicologia, quindi l’argomento trattato sarà decisamente molto curato da un punto di vista professionale. Se siete interessati a questo curiosa avventura e volete sostenere Freud’s Bones, allora vi invitiamo a dare uno sguardo alla pagina Kickstarter (dove troverete anche una demo del gioco) dedicata al progetto! Fateci inoltre sapere cosa ne pensate voi di questo gioco, come sempre, attraverso la sezione dei commenti del sito!