Assassin’s Creed Valhalla: Ashraf Ismail abbandona il progetto

0

A darne la notizia è proprio Ashraf Ismail, direttore creativo di Assassin’s Creed: Valhalla, attraverso un annuncio su Twitter. Pare che il game director sia stato costretto a lasciare il progetto videoludico a seguito di alcuni problemi prettamente personali. Dal suo annuncio non si evince alcun dettaglio particolarmente specifico, se non la sofferente confessione di star vivendo una situazione familiare a dir poco drastica.

Dimissioni Ashraf Ismail

Tutto è cominciato il 21 giugno, dalle accuse di una ragazza con cui Ashraf pare avesse una relazione extraconiugale, mentendole per circa un anno. Alcuni screen, pubblicati da lei su Twitter, mostrano la conversazione in cui lui nega categoricamente di essere sposato, affermando di indossare l’anello per proteggere i suoi genitori dalle domande asfissianti della comunità araba.

Il tweet ovviamente ha scatenato una bufera mediatica, coinvolgendo immediatamente il direttore creativo di Assassin’s Creed Valhalla e la sua famiglia, giustamente sconvolta. Il suo account è stato cancellato, probabilmente per evitare i conseguenti tweet che, ahimè, sarebbero stati tutt’altro che confortanti.

Non sappiamo se effettivamente questa decisione del (ormai ex) direttore creativo impatterà in qualche modo Assassin’s Creed Valhalla. Noi ci auguriamo vivamente di vedere il progetto arrivare nei negozi sano e salvo, senza ripercussioni dovute a questo spontaneo “abbandono”. Vi ricordiamo che il gioco uscirà durante il prossimo autunno per PC, Xbox One, PS4 e anche sulle console di prossima generazione!