Halo-The-Visual-Collection

Il mondo dei videogiochi è ricco di persone appassionate che supportano i loro franchise preferiti in ogni modo possibile, senza alcun tornaconto. La community di Halo non è da meno, numerosi sono i progetti indipendenti, come ad esempio Installation 01 o la più grande enciclopedia che esista del nostro amato universo, Halopedia. Oggi siamo qui per parlarvi di un nuovo progetto nato proprio in questi giorni, Halo: The Visual Collection.

Halo: The Visual Collection è un progetto nato da Carlos “Kaidon” Garcìa, noto ai più per il suo canale YouTube dove è possibile trovare una gran quantità di colonne sonore di Halo. La collezione conta più di decine di migliaia di immagini, il tutto suddiviso in categorie per i singoli giochi e in sette diversi hashtag, che vanno dai concept art ai render, dagli screenshot agli artwork, e non solo, il tutto con le dovute citazioni ai loro originali creatori.

Tra i vari contenuti sono presenti vecchi concept art poco noti, come uno dei primi sketch dei Grunt prima che facessero la loro comparsa in Halo: Combat Evolved, e anche di più iconici, ad esempio il concept dell’E3 2004 di Halo 2 dove Master Chief dirotta un ghost con a bordo un Brute.

Il progetto ci ha colpito non poco, tant’è che abbiamo deciso di raggiungere Carlos per fargli un paio di domande sul progetto, per sapere la storia che lo ha portato a realizzarlo. Di seguito vi lasciamo una breve intervista.

Pelux: “Come ti è venuta in mente questa idea?

Kaidon: “Sono un fan di Halo dall’età di 7 anni, e quando finalmente abbiamo messo Internet a casa ho iniziato a collezionare immagini in modo casual. Halo è uno di quei giochi che ti piacciono solo guardando una foto: l’architettura, i colori, lo stile artistico, l’attenzione ai dettagli…due anni fa, stavo controllando la mia collezione e ho scoperto che in realtà era molto densa e dettagliata, e ho pensato che avrei dovuto prendermi del tempo per organizzare tutto il contenuto. Non è stato un compito facile perché è una galleria enorme. Quest’anno mi è venuta l’idea di condividerla con tutti, in modo più professionale, perché era la cosa giusta da fare per i fan là fuori che amano tanto i concept art e gli screenshot che inserisco nei miei video, quindi ho deciso di creare un database pubblico per chiunque desideri avere queste immagini.”

Pelux: “Quanto tempo ti ci è voluto per realizzare questo progetto (ad esempio raccogliere tutte le immagini)?”

Kaidon: “Difficile da dire perché è una di quelle cose alle quali lavori tutti i giorni, e un giorno ti rendi conto di quanto è diventata grande. Direi che ci sto lavorando da quando ero bambino, ma questi ultimi tre mesi sono stati incredibilmente stressanti a causa del numero di immagini che volevo riordinare con sette tag. Fortunatamente ho trovato alcuni strumenti per rinominare i file in blocco che ha reso il processo molto più semplice. Se posso essere onesto, ho preso troppo tempo a sviluppare i sette tag, perché volevo creare qualcosa di specifico ma anche categorie madre facilmente accessibili.”

Pelux: “Quante persone ti hanno aiutato a realizzare questa immensa collezione?”

Kaidon: “Per quanto riguarda l’inserire le immagini in una collezione, della maggior parte del lavoro me ne sono occupato io (sì, 10.000 immagini). Sono troppo perfezionista, quindi mi sono preso il mio tempo affinché questo progetto fosse immacolato. Ho comunque chiesto aiuto, per decidere i tag. Ho chiesto ai miei amici di Halo e gli ho parlato di questa collezione, per la precisione a due di loro perché sono fantastici fan di Halo, e perché avrebbero saputo se una categoria potesse essere necessaria o meno (non sai quanto seriamente ho preso questa cosa). L’altro è un amico che conosce lo sviluppo dei videogiochi, quindi è stato bello guardare dalla prospettiva interna di un gioco se un tag fosse ridondante o meno, o se la collezione avesse bisogno di più categorie trasversali. Se non fosse stato per il loro aiuto, non avrei pubblicato questa raccolta così come è oggi.”

Che stiate cercando uno screenshot o un’altra qualsiasi immagine dall’universo di Halo, o semplicemente siete curiosi di guardare i vari artwork e concept art dei vari giochi, questo archivio farà al caso vostro. Noi del 17K Group non possiamo far altro che ringraziare Kaidon per Halo: The Visual Collection!

Vi invitiamo a rimanere sintonizzati sul nostro sito e sui nostri social per non perdervi le ultime novità dall’universo di Halo.