Dying Light 2

Dying Light 2 dopo vari mesi di silenzio radio torna finalmente a far parlare di sé con notizie che faranno sicuramente felici chi attendeva con ansia questo titolo.

Sebbene le ultime voci parlassero di sfruttamento del team di sviluppo, ritardi nella produzione, scontri interni tra i membri dello staff e altro ancora ognuna di tali news risulta essere falsa, in quanto sebbene lo staff si sia messo in contatto con PolskiGamedev più volte quest’ultima ha ignorato le informazioni date ai membri della software house preferendo dare ascolto a voci esterne prive di fonte.

In una recente intervista infatti il lead designer del gioco Tymon Smekatla avrebbe fatto la seguente dichiarazione.

“Lo sviluppo di Dying Light 2 sta procedendo secondo il programma preparato all’inizio di quest’anno. Abbiamo lavorato tanto duramente al gioco che potrebbe anche risultarvi cambiato rispetto a quanto avete potuto vedere sino ad ora. Anche se abbiamo mantenuto le stesse fondamenta sono stati modificati i singoli elementi come l’ampiezza del progetto, ottimizzazione e miglioramento su ogni aspetto del titolo. Sebbene desideri meravigliare i futuri giocatori non voglio rivelare altro per non rovinare la sorpresa. Posso solamente chiedervi la vostra fiducia, in quanto essendo questa l’ultima fase del progetto abbiamo davvero bisogno di voi.”

Sembrerebbe quindi che il titolo uscirà come previsto su PC, Xbox One e PlayStation 4 come previsto, e a quanto pare la data d’uscita è decisamente più vicina di quanto ci aspettiamo. Non resta che attendere un annuncio ufficiale che ci dica quanto ancora dobbiamo aspettare per mettere le mani sul prossimo lavoro di Techland.