Continuano ad arrivare dettagli poco entusiasmanti sulle versioni old-gen di Call Of Duty Black Ops 3.

Come sappiamo, le versioni Playstation 3 e Xbox 360 non avranno la campagna single player a causa di limiti tecnici.
Arriva oggi la conferma che anche la fluidità dovrà risentirne, a causa della memoria ram.
Stando alle parole degli sviluppatori, nonostante gli sforzi condotti nell’ottimizzazione degli asset risulta impossibile mantenere i classici 60fps che hanno contraddistinto la saga negli ultimi anni.
Sulle console di vecchia generazione bisognerà accontentarsi di 30fps stabili, un compromesso che non dovrebbe minare particolarmente l’esperienza di gioco.

Ricordiamo che Call Of Duty Black Ops 3 è previsto su PC, Xbox One, Playstation 4, Playstation 3 e Xbox 360 il 6 Novembre.