Per una serie di circostanze fortuite ti capitano tra le mani dei libri che vorresti consigliare a chiunque. Dei libri che ogni persona la quale si interessi un minimo di arte, di letteratura, di cinema e di videogames dovrebbe leggere. Effetto di Massa: Fantascienza e robot in Mass Effect è sicuramente uno di questi.

Effetto di Massa è un saggio, la tesi di Letterature Comparate con la quale Francesco Toniolo ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in Filologia Moderna presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nel saggio vengono analizzate le relazioni uomo-macchina in Mass Effect, studiando i rapporti fra la cultura umanistica ed il settore videoludico.

Se siete quindi in cerca di esplosioni e/o di tette (oppure di pettorali, noi non discriminiamo nessuno), elementi che per altro hanno una certa rilevanza in Mass Effect, questo libro non fa per voi. Ma se invece volete esplorare il medium videoludico e analizzare le correlazioni che ci sono tra la saga di BioWare ed il mondo della letteratura e del cinema, Effetto di Massa fa certamente il caso vostro.

“L’obiettivo è quello di porre in dialogo Mass Effect con differenti testi fantascientifici, letterari e cinematografici, intorno al rapporto fra uomo e macchina, riflettendo di volta in volta su una differente sfaccettatura di questo tema. […] Mass Effect è sempre collocato come elemento di paragone, e attraverso somiglianze e divergenze si vuole coprire la totalità delle posizioni proposte dal videogioco in relazione al tema prescelto. […] Non solo: parlare di uomini e macchine significa parlare di videogiocatori e di videogiochi […]. Saranno dunque  presentati anche alcuni spunti di riflessione sullo statuto del videogioco rispetto agli altri media, soprattutto riguardo le differenze narrative che possono prodursi in questo rapporto.”

effetto di massa1Con queste parole Francesco Toniolo delinea gli intenti dietro al suo saggio, esplicitando in modo chiaro ed univoco i contenuti che il lettore si troverà davanti pagina dopo pagina. Il libro stesso viene diviso così in quattro capitoli: il primo dedicato alla storia dei robot, dagli automi dei miti classici ai supercomputer. Il secondo capitolo offre invece una presentazione esaustiva di Mass Effect dal punto di vista del canone narrativo e della narrazione stessa, analizzando anche le varie scelte poste al giocatore, oltre che a concentrarsi in particolar modo con il finale conclusivo della saga. Il terzo capitolo pone in relazione la saga di BioWare con la produzione di Isaac Asimow, in particolare con il Ciclo della Fondazione, e con l’opera di Philip K. Dick. Il quarto capitolo vede la prevalenza del formato audiovisivo. 2001: Odissea nello Spazio, Matrix e Battelstar Galattica dialogano con Masse Effect, alla ricerca di temi e spunti comuni.

La narrazione è scorrevole e mai pesante, lo stile ben curato e chiaro riesce a catapultare il lettore in una spirale di sapere alimentata dalla voglia di conoscenza che si accresce e resta soddisfatta di pagina in pagina. Non troverete parti ed argomentazioni sotto tono e la penna di Toniolo saprà accompagnarvi di capitolo in capitolo tanto che vorreste leggere Effetto di Massa tutto d’un fiato. Come non dimenticarsi le mattine in metropolitana a cercare di leggere quanto più possibile prima di iniziare le lezioni della giornata!

E se state pensando che Effetto di Massa non faccia per voi perché manca al vostro bagaglio culturale una o più delle referenze trattate, non abbiate paura. Anche per chi non avesse mai letto Asimov, anche per chi non avesse mai visto 2001: Odissea nello Spazio o, addirittura, anche per chi non abbia mai giocato a Mass Effect, questo saggio risulta assolutamente chiaro e godibile appieno, grazie al raffinato lavoro di Toniolo nello spiegare con limpidezza ed esaustività qualsiasi aspetto venisse preso in considerazione. Riassunti scrupolosi del canone, analisi approfondite ed una corposa bibliografia vi forniranno tutti gli strumenti necessari per affrontare questo viaggio alla scoperta dei rapporti uomo-macchina attraverso la storia, la letteratura, il cinema ed il mondo videoludico.

Se il tema delle macchine, degli androidi, dei robot, dei cyborg (imparerete poi dal saggio a fare chiarezza) vi affascina, se volete scoprire di più sulla saga di Mass Effect o se semplicemente siete incuriositi dai rapporti tra il medium videoludico e la produzione letteraria, cinematografica ed artistica, non posso far altro che consigliarvi senza dubbio alcuno il saggio di Toniolo. Effetto di Massa: Fantascienza e Robot in Mass Effect non vi deluderà di certo.

Per acquistare Effetto di Massa contattate questo indirizzo e-mail: [email protected]