L’evento Bloody Harvest è il primo evento speciale che Gearbox ha introdotto su Borderlands 3, infatti a differenza dell’evento di celebrazione del decimo anniversario della saga di Borderlands si tratta di un vero e proprio evento con impatto a livello globale, contenuti speciali a tempo limitato fra cui una nuova mappa, nuovi equipaggiamenti e una nuova famiglia di effetti consacrati.

All’evento Bloody Harvest è associato anche una nuova voce nel menu echo, che mostra delle sfide specifiche da completare prima della scadenza, completandole otterremo accesso a delle ricompense speciali. Vediamo come completare queste sfide nel modo migliore possibile!

PREMESSA: COME FUNZIONANO LE RICOMPENSE DI BLOODY HARVEST

Dando un’occhiata alle sfide di Bloody Harvest vi renderete conto come la maggior parte di loro sono decisamente orientate a un pesante grind, una di quelle che più salta all’occhio è quella che richiede di sconfiggere 25 volte il capitano haunt.

Queste sfide inoltre sono legate specificamente al personaggio, il loro progresso non può essere condiviso, pertanto non potrete portarle avanti simultaneamente su personaggi diversi.

Per quanto quest’ultima cosa sia un grosso svantaggio, nonché qualcosa che speriamo gearbox cambi in futuro, non tutto il male viene per nuocere: infatti, le ricompense una volta sbloccate saranno disponibili anche per tutti gli altri, incluse le skin personaggio. Quindi la cosa migliore da fare è mettersi l’anima in pace e portare avanti le sfide dell’evento con un solo personaggio.

Inoltre, anche se il grind è chiaro e palese, bisogna ammettere che la durata superiore a un mese di questo evento rende i tempi davvero poco stringenti. Praticamente completando una volta al giorno la quest di Maurice riusciremmo a completare anche le sfide in anticipo rispetto alla scadenza.

PERSONAGGI E BUILD – COSA SCEGLIERE

Alcune sfide del DLC avranno requisiti specifici, come ad esempio eliminare i nemici nella nuova area, Heck Hole, usando il danno congelante. Anche se tutte le sfide possono essere fatte con qualsiasi personaggio, alcune build possono interferire coi progressi e ostacolarci. Vediamo cosa scegliere per gestire meglio i progressi.

AMARA

Amara è uno splendido personaggio con efficacia elementale aumentata, tuttavia le build basate sul ramo Pugni Elementali sono un “big nope” in questo evento: l’effetto elementale aggiuntivo aggiunto da alcune abilità è totalmente distruttivo per i progressi di certe sfide.

La scelta migliore è quella di optare sugli altri due rami, in particolar modo quello centrale, Assalto Mistico. Vi rimandiamo a una build generica che avevamo preparato prima dell’uscita del gioco, l’elemento chiave è ricordarsi di non attivare alcuna abilità del ramo Pugni elementali che causi effetti elementali aggiuntivi.

FL4K

Premesso che il vostro animale da caccia interferirà in ogni modo possibile e immaginabile coi progressi, vi darà comunque dei vantaggi notevoli a causa del suo bonus quando è impiegato sul campo.

Una delle migliori scelte per completare le sfide è quella di realizzare una build con Rakk all’attacco, coi modificatori che rendono i rakk gelanti, mentre per l’animale qualsiasi scelta è valida. Il ramo Cacciatore è quello a cui dare priorità, mentre il ramo Implacabile può fornire ottimo supporto all’animale e a Fl4k per la sopravvivenza.

MOZE

Evitando una qualsiasi build che opti per il danno incendiario aggiuntivo vi fareste un favore, tuttavia Moze non ha una build che torna particolarmente utile per infliggere danno gelante, salvo puntare sulle minigun di Orso di ferro col modificatore Generale inverno e tutti i potenziamenti possibili al mech. Vi lasciamo una possibile build come riferimento.

ZANE

Probabilmente non esiste personaggio migliore di Zane per questo evento, soprattutto per la sua sinergia con l’effetto gelante e in generale con la sua propensione all’alta velocità di movimento e ai danni elevati, Zane dopotutto è il glass cannon per eccellenza di questo gioco.

Premesso che qualsiasi build andrà bene, bisogna portarsi appresso armi gelanti e indubbiamente le build con la barriera sono avvantaggiate per più sfide di Bloody Harvest.

DOVE COMPLETARE LE SFIDE RAPIDAMENTE

Qualsiasi area di gioco sarà affetta dall’evento Bloody Harvest, per cui potreste trovare nemici posseduti ed equipaggiamenti consacrati con effetti legati al terrore anche fra i minion di un boss della storia principale. Infatti, è una buona idea quella di giocare regolarmente il gioco e tornare da Maurice ogni qualvolta si completa una quest principale o si raggiungono le 25 anime.

Tuttavia, senza alcun dubbio l’area migliore del gioco per farmare è Lectra City su Promethea: quest’area è a dir poco gigantesca e piena di nemici, inoltre sono presenti il boss Killavolt, ben due nemici rari, l’easter egg di One Punch Man e diverse casse rosse farmabili, per cui una visita in questo luogo è quasi certamente destinata a rendere bene.

Un semplice giro per Lectra City in pochi minuti può darvi il numero di anime necessarie ad aprire il portale di Maurice, raccomandiamo inoltre di tenere sempre attiva la modalità Caos 1 in modo da massimizzare la progressione delle sfide.

LISTA SFIDE DELL’EVENTO BLOODY HARVEST

Di seguito riportiamo le sfide e un consiglio per completarle rapidamente:

Chierico legale buono

Descrizione: Uccidi i fantasmi (250 volte)

SUGGERIMENTO

Non c’è molto da dire, semplicemente assicuratevi di uccidere i fantasmi quando emergono dai nemici posseduti sconfitti. Questa sfida verrà completata molto rapidamente.

L’obolo di Caronte

Descrizione: Raccogli il bottino del Sanguinoso raccolto

SUGGERIMENTO

Assicuratevi di dare un’occhiata al bottino rilasciato dai nemici durante l’evento Bloody Harvest, in particolar modo dai fantasmi: raccogliete qualsiasi oggetto con effetto del terrore o le nuove armi leggendarie per massimizzare i progressi.

Chierico caotico buono

Descrizione: Uccidi i fantasmi in Modalità Caos (500 volte)

SUGGERIMENTO

Insipiegabilmente questa sfida ha un requisito più alto della sua variante più semplice. Limitatevi ad attivare Caos 1 e completerete questa sfida nel giro di qualche giorno, senza neanche rendervene conto.

Borman se l’è presa

Descrizione: Uccidi Borman Nates posseduto

SUGGERIMENTO

Dovrete trovare Borman Nates, uno dei nemici rari del gioco. Si trova nei sobborghi di Meridian, su Promethea. Vi rimandiamo alla nostra guida dedicata.

Gli amici non muoiono

Descrizione: Uccidi il Demoskaggon posseduto

SUGGERIMENTO

Dovrete trovare i Demoskaggon, degli skag speciali che si rintanano in una conca presso I Droughts su Pandora. Vi rimandiamo alla nostra guida dedicata.

Esorcista

Descrizione: Uccidi i duri posseduti (150 volte)

SUGGERIMENTO

Non c’è molto da dire, ribadiamo il consiglio di visitare Lectra City su Promethea per imbattervi nel maggior numero possibile di nemici in un tempo ridotto.

Io sono Rakkman!

Descrizione: Uccidi Rakkman posseduto.

SUGGERIMENTO

Dovrete trovare Rakkman, uno dei nemici rari di Borderlands 3, presso Carnivora su Pandora. Vi rimandiamo alla nostra guida dedicata.

El Campeòn Fantasmal

Descrizione: Uccidi El Dragòn Jr. posseduto

SUGGERIMENTO

El Dragon Jr. si trova presso la Tenuta Jakobs su Eden 6, vicino all’ingresso dell’area. L’ultimo fra i nemici rari legati all’evento, anche in questo caso vi rimandiamo alla nostra guida dedicata.

Sale in zucca

Descrizione: Equipaggia 3 oggetti del Sanguinoso raccolto contemporaneamente

SUGGERIMENTO

Semplicemente equipaggiate 3 diversi oggetti simultaneamente, saranno valide anche 3 armi. Non vi sono particolari cose a cui prestare attenzione, ma talvolta la sfida ha qualche difficoltà ad essere registrata.

Scatenate l’inferno

Descrizione: Saccheggia un oggetto leggendario del Sanguinoso raccolto.

SUGGERIMENTO

La migliore fonte di bottino in questo caso sono i fantasmi saccheggiatori e il capitano Haunt, il boss dell’evento. Eventualmente incontrerete una leggendaria, la cosa migliore da fare è aumentare il livello della Modalità Caos.

Te la sei cercata, ciccio

Descrizione: Uccidi il capitano Haunt con un’arma del Sanguinoso raccolto

SUGGERIMENTO

Assicuratevi di ottenere il colpo finale contro il boss di questo evento con un’arma con effetto consacrato legato alla meccanica del terrore o con una delle nuove armi leggendarie. Non abbiamo testato se funziona anche con le granate, ma per evitare guai vi conviene usare un’arma regolare.

Se un giocatore otterrà questa sfida, verrà automaticamente completata da tutti gli altri partecipanti alla stessa partita cooperativa.

Come bere un bicchiere di sangue

Descrizione: Risolvi il rompicapo della zucca

SUGGERIMENTO

Il rompicapo della zucca è un enigma posto a metà di Heck Hole. Abbiamo spiegato la soluzione in una guida apposita.

Una palla di neve all’inferno

Descrizione: Uccidi i nemici posseduti con danno gelante nel Pozzo infernale (100 volte)

SUGGERIMENTO

Una delle sfide più fastidiose dell’evento, per completarla semplicemente girate per Heck Hole con quante più armi gelanti possibili, assieme a una elettrica o radioattiva per disattivare gli scudi dei soldati Maliwan. Non è difficile, richiede solo molto tempo.

Solo Aghtoplasmi di qualità

Descrizione: Uccidi i fantasmi saccheggiatori (20 volte)

SUGGERIMENTO

Di nuovo, si tratta di una sfida che richiede molto tempo, soprattutto a causa dell’altissima rarità di questi fantasmi rispetto agli altri. La loro frequenza sembra maggiore a Caos 1 e ridursi a Caos 3 a causa della maggiore occorrenza di fantasmi duri.

Assicuratevi di distruggere questi fantasmi, che a differenza degli altri non vi inseguiranno, ma piuttosto scapperanno dallo scontro per poi svanire.

Il mio capo è praticamente un fantasma

Descrizione: Uccidi il capitano Haunt (25 volte)

SUGGERIMENTO

La sfida “peggiore” dell’evento Bloody Harvest richiede di farsi ben 25 volte il giro di Heck Hole e sconfiggere il capitano Haunt. Come spiegato, è meno tragica di quel che sembra e facendola una volta al giorno si raggiunge facilmente l’obiettivo. Haunt inoltre può droppare dell’ottimo bottino una volta sconfitto.

ALTRO

L’evento Bloody Harvest ha introdotto gli effetti consacrati speciali legati alla meccanica del terrore, nonché alcuni nuovi equipaggiamenti leggendari. Presto illustreremo le loro proprietà e come sfruttarli al massimo.