Di seguito potete trovare la lista delle pistole leggendarie in Borderlands 3: le armi saranno raggruppate per produttore e secondo l’ordine alfabetico, a ciascuna di esse saranno associati il testo in rosso, una descrizione del funzionamento, un commento generale e talvolta suggerimenti per le build, seguita da una valutazione da 1 a 5 alle prestazioni di ciascuna di esse.

Per finire, verrà indicato il farming spot dell’arma, dovesse essercene uno preciso; Gearbox inoltre ha affermato di voler estendere i loot pool dei nemici, dato che finora la maggior parte delle armi è world drop.

NOTA: Parte della guida è ancora work in progress. Sentitevi liberi di contattarci presso la nostra pagina facebook per lasciarci feedback o per aiutarci a completare la libreria immagini.

PISTOLE LEGGENDARIE IN BORDERLANDS 3

PISTOLE LEGGENDARIE ATLAS

LINC

Il potere è nella pizza.

La Linc è l’unica fra le pistole Atlas del gioco originale ad essere leggendaria.

Mentre le regolari pistole Atlas ad alta cadenza di fuoco sparano a raffica, la Linc ha fuoco completamente automatico, un enorme caricatore e una cadenza di fuoco ancora più alta del normale, rivaleggiando tranquillamente le Vladof a doppia canna.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: Consacrato Alpha presso L’Incudine.

PISTOLE LEGGENDARIE CHILDREN OF THE VAULT / FIGLI DELLA CRIPTA

LINOGE

Il mio nome è legione, poiché siamo in molti.

La Linoge, il cui nome è una storpiatura di “Legion”, è una delle migliori pistole in tutto Borderlands 3. Anche se tutte le sue statistiche sono elevate, il suo vero pregio consiste nello sparare una quantità incredibile di proiettili, a un costo di munizioni ridotto; non è difficile trovare una Linoge che spari 4 proiettili simultaneamente, ma esistono varianti anche da 3 o 5. Di contro i proiettili si muovono a velocità ridotta, per cui è più idealmente utilizzata a distanza ravvicinata.

Il consumo di munizioni è sempre inferiore di 1 rispetto al conteggio proiettili, l’arma inoltre tende a surriscaldarsi molto rapidamente, per cui è l’ideale per “nukare” i nemici. è particolarmente adatta contro i boss, specie quelli che hanno grossi punti critici esposti.

VALUTAZIONE: 5/5 – ECCELLENTE

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

PESTILENCE

Parti veloce, trionfante, per vincere.

La Pestilence è una pistola COV ad altissima cadenza di fuoco che ha elemento solo ed esclusivamente radioattivo. Un’ottima pistola a causa delle sue altissime statistiche, la pestilence si contraddistingue perché quando si surriscalda rilascia una nube radioattiva analoga a quella emessa da un nemico ucciso mentre irradiato. Questa esplosione danneggerà lievemente anche il giocatore, ma tale effetto può essere contrastato coi giusti equipaggiamenti, in particolar modo lo scudo Red Suit.

La Pestilence è un’arma adatta su qualsiasi personaggio, senza alcuna distinzione. Trova miglior impiego tuttavia su Amara e Moze come per tutte le COV/FDC, ma anche su Fl4k se si trova una variante consacrata per l’impulso gamma.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: Heckle e Hyde presso la Villa Jakobs.

PSYCHO STABBER

Fa fa fa fa, fa fa fa fa fa fa…

La Psycho Stabber è una pistola molto particolare, le cui performance come arma in sé non sono esattamente straordinarie. Le sue statistiche non proprio straordinarie non sono esattamente avvantaggiate dalla sua modalità di fuoco unica, dato che i suoi proiettili percorrono una traiettoria ad arco.

In cambio, la Psycho Stabber monterà sempre il più potente accessorio per il potenziamento del corpo a corpo, garantendo un bonus del 120% ai danni in mischia. Questo stesso accessorio può essere trovato (anche se raramente) su altre armi, ragion per cui la Psycho Stabber può essere considerata una leggendaria di passaggio, sostituibile in qualsiasi momento da una ritenuta più adatta.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: Borman Nates presso Periferia di Meridian.

SKEKSIL

.

La Skeksil è una delle armi più strane fra le COV/FDC. Questa pistola dalle ottime prestazioni spara solo ed esclusivamente a raffica e da ciascuna di queste può comparire un numero casuale di colpi, il cui comportamento è simile a dei gyrojet Torgue, ma più lenti.

Non si tratta di una cattiva arma, infatti il suo danno è potenzialmente ottimo, ma la sua incostanza e la modalità di fuoco molto particolare la rendono un’arma molto complessa da utilizzare, senza che si riscontrino particolari vantaggi.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: Skrakk presso Picco dell’ascensione.

PISTOLE LEGGENDARIE DAHL

AAA

Aspetta! Sono al litio!.

La AAA è una straordinaria pistola Dahl, che è praticamente esente da difetti: alta cadenza di fuoco, alto danno, altissima velocità di ricarica, inoltre i suoi proiettili sono enormi e il rinculo praticamente assente. Quest’arma ha alcune caratteristiche costanti: sparerà sempre 2 colpi alla volta, sarà sempre a raffica e solo ed esclusivamente elettrica (infatti il nome è un riferimento al formato delle pile).

La AAA è anche la pistola con la più alta probabilità elementale del gioco, allineata con la Sellout, che tuttavia è afflitta da un rinculo notevole.

VALUTAZIONE: 5/5 – ECCELLENTE

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

HORNET

Senti lo sciame!

Una grandiosa pistola della Dahl che fa ritorno da Borderlands 2, la Hornet è un’arma straordinaria sotto ogni punto di vista: altissime statistiche generali sono ulteriormente buffate dalla sua capacità di sparare raffiche da 6 colpi e di infliggere danno ad area.

Per questa ragione, la Hornet è una delle migliori armi su Moze, che può godere dei medesimi vantaggi riscontrabili su granate, armi torgue o maliwan e in generale su tutto ciò che infligge danno tramite esplosioni.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

NEMESIS

La giusta e logica imposizione di un castigo terribile.

La Nemesis è probabilmente una delle migliori pistole del gioco, nonché una che coi giusti accessori può letteralmente comportarsi come una super performante SMG a raffica. Le sue statistiche sono tutte eccellenti senza alcuna distinzione, ma in particolar modo ha risalto la sua assurda cadenza di fuoco, che facilmente oscilla intorno ai 15 colpi/secondo, accompagnata da un rinculo praticamente inesistente.

Questa è una delle pistole che può essere utilizzata con successo su qualsiasi personaggio: anche se una determinata build porta inevitabilmente a preferire alcune armi rispetto ad altre, una Nemesis è un’arma sempre e comunque eccellente.

VALUTAZIONE: 5/5 – ECCELLENTE

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

NIGHT FLYER

Ho una sola regola.

La Night Flyer è una delle armi easter egg del titolo, infatti è un riferimento a Batman. Proprio come l’uomo pipistrello, la Night Flyer vi impedirà di uccidere il nemico, facendo in modo che la sua salute non scenda mai al di sotto di 1: in tale evenienza, il nemico risulterà proprio immune al danno.

Non è ancora stato verificato cosa succeda quando si utilizza un personaggio come Amara, in grado di convertire il danno normale in elementale e dunque di applicare effetti di stato.

La Night Flyer si contraddistingue per un elevatissimo danno per colpo e un’altissima cadenza di fuoco, inoltre sparerà in modo completamente automatico se ci si trova in aria. Non è necessariamente una buona arma visto che vi costringe a cambiare arma per ottenere uccisioni, ma è comunque molto potente e può tornare comoda per completare le sfide globali.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: Io sono Rakkman presso Carnivora.

PISTOLE LEGGENDARIE JAKOBS

AMAZING GRACE

Memento mori.

La Amazing Grace fra tutte le pistole leggendarie della Jakobs è probabilmente la peggiore, semplicemente perché il suo effetto speciale è analogo ad altre pistole migliori, senza che vi siano particolari vantaggi nel ricorrere a questa variante. Come effetto unico, questa pistola ricarica il caricatore gratuitamente di 1 ottenendo un colpo critico, consentendo virtualmente di sparare all’infinito.

Non è una cattiva arma e può trovare impiego su Fl4k con la sparizione e una build fortemente orientata ai colpi critici, semplicemente esiste di meglio, anche molto di meglio.

La Amazing Grace può essere ottenuta da una missione secondaria a Devil’s Razor.

VALUTAZIONE: 2/5 – SCARSA

DOVE OTTENERLA: Missione secondaria presso Devil’s Razor.

KING’S CALL

La vita è nostra e la viviamo come ci pare.

Un esempio di pistola identica alla Amazing Grace ma nettamente superiore nelle prestazioni, la King’s Call è un’arma Jakobs associata simbolicamente a Troy Calypso sempre elementale (incendiaria, elettrica o corrosiva) ed è una delle più conosciute fra le armi impiegate per una build sui colpi critici con Fl4k e la sua abilità Sparizione.

La King’s Call ha caricatore fisso a 6 colpi, consuma 3 colpi per sparo, ma ogni critico genera 3 proiettili aggiuntivi che rimbalzano contro i nemici vicini, incluso il bersaglio originale. Impiegata per “meltare” i boss di grandi dimensioni, ha comunque ottimo impiego contro gruppi di comuni nemici.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: Tyreen Calypso presso Fenditura del distruttore.

MAGGIE

.

Una pistola che fa ritorno da Borderlands 2 e Pre-Sequel, la Maggie è forse alla sua iterazione peggiore di sempre in Borderlands 3. Hanno infatti fatto ritorno le pistole Jakobs Masher, che sono assolutamente identiche alla Maggie, ma hanno pure precisione superiore e migliore danno base.

Pur godendo di una maggiore capienza munizioni, la Maggie di fatto è peggio in qualsiasi aspetto di armi più comuni. Non esiste una ragione per consigliarla rispetto alle masher, nemmeno dopo il recente hotfix che ne ha aumentato i danni.

Indipendentemente da ciò, la Maggie rimane comunque un tipo di pistola Jakobs Masher, pertanto le sue performance saranno comunque buone. Non dovreste mai scartare una Maggie almeno finché non trovate una masher dalle performance (o effetti consacrati) migliori.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLAnessun luogo o nemico specifico.

QUEEN’S CALL

La vita è nostra e la viviamo come ci pare.

La Queen’s Call è la controparte della King’s Call, associata a Tyreen Calypso.

Ha esattamente le stesse identiche proprietà, pregi e svantaggi, con la differenza che i suoi elementi possono essere solo congelamento, radiazione e corrosione. In altre parole, fra la Queen e la King la scelta ruota solo sulla base dell’elemento impiegato.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: Tyreen Calypso presso Fenditura del distruttore.

THE COMPANION

Non potranno mai togliermi il cielo.

The Companion è un’altra pistola Jakobs che può essere impiegata con successo utilizzando Fl4k e la sua abilità di sparizione. Quest’arma vanta la capacità di essere sempre incendiaria, ma può applicare effetti di stato solo coi colpi critici. Non è un’arma grandiosa, ma una le cui meccaniche sono molto particolari e che può trovare impiego contro nemici di grandi dimensioni.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLAnessun luogo o nemico specifico.

THE DUC

Sparamela al volo.

Un’eccellente pistola Jakobs, nonché una delle migliori armi di tutto Borderlands 3, The Duc mescola le proprietà delle pistole Jakobs a quelle Torgue. Con questa pistola dall’altissimo danno base potrete sparare Gyrojet, infliggendo un primo danno all’impatto e un elevatissimo danno con l’esplosione, che avverrà dopo qualche secondo.

The Duc trova ottimo impiego su Fl4k, Amara e Moze: sul primo vale come per tutte le Jakobs accoppiate a Sparizione, sulla seconda ha ottima efficacia grazie alla possibilità di rimbalzare proiettili (che esploderanno all’impatto sui bersagli secondari), mentre su Moze a causa della sua affinità coi danni esplosivi.

VALUTAZIONE: 5/5 – ECCELLENTE

DOVE OTTENERLAnessun luogo o nemico specifico.

THE FLOOD

Take us.

The Flood è un’arma che si contraddistingue per la sua capacità di sparare in modalità completamente automatica, impossibile su qualsiasi altra pistola Jakobs. In compenso avrà un rinculo notevole assieme a precisione e danni ridotti.

Non è un’arma particolarmente buona, ma può trovare ottimo impiego sui nemici di grosse dimensioni.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

UNFORGIVEN

Porca vacca che arnese…

La Unforgiven è una pistola ricorrente nella saga, un’eccellente leggendaria nel primo Borderlands e una pessima perlescente nel secondo. In questo titolo è una buonissima arma, che compensa una bassissima cadenza di fuoco con un bonus ai danni critici semplicemente straordinario: +400% totale.

Si tratta di una buonissima pistola per chiunque ami giocare in modo più paziente, aspettando l’occasione per andare a colpo sicuro, inoltre è particolarmente adatta per qualsiasi build di Fl4k con la sparizione, che dia priorità alla mole di danni critici, mantenendo il limite originale di 3 colpi durante l’abilità.

Combinando il bonus di Sparizione e quello della Unforgiven, che verrà applicato anche ai bersagli colpiti di rimbalzo, quest’arma può disintegrare qualsiasi cosa con pochissimo sforzo.

VALUTAZIONE: 5/5 – ECCELLENTE

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

WAGON WHEEL

.

La Wagon Wheel potrebbe essere una pistola Jakobs qualunque, ma vanta una meccanica di gioco unica riguardante i colpi di rimbalzo: infatti quest’arma genera sempre proiettili aggiuntivi, che si propagano dal bersaglio in direzione radiale, “come le ruote di un carro”.

I proiettili di rimbalzo aumentano ulteriormente quando si ottiene un colpo critico. Di nuovo, non una cattiva arma, ma semplicemente una il cui effetto speciale non è sempre usufruibile in modo corretto.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico, ma la wiki riporta una probabilità di ottenerla consegnando Bottinogrammi a Crazy Earl.

PISTOLE LEGGENDARIE MALIWAN

HELLSHOCK

Ch’io non avrei creduto che morte tanti n’avessi disfatti.

La Hellshock è una pistola Maliwan dalle ottime prestazioni generali, di poco superiore alle varianti molto rare dello stesso produttore che si basano su un’alta cadenza di fuoco senza caricamento o danni ad area. Rispetto a queste ultime si contraddistingue per una probabilità elementale perfino superiore.

La particolarità della Hellshock è che il suo elemento è sempre a scelta fra incendiario ed elettrico, i colpi cambiano elemento diventando quello opposto quando colpiscono le superfici.

È una buona pistola leggendaria che si comporta più in modo simile a una validissima SMG, semplicemente ha poca attenzione perché esiste di meglio nel meta.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

HYPER-HYDRATOR

Un po’ d’umidità non ha mai ucciso nessuno.

La Hyper-Hydrator è una simpatica pistola Maliwan dalle discrete prestazioni generali, che possiede una modalità di fuoco alternativa che consente di bagnare i nemici, per poi infliggere loro danni elettrici potenziati.

Come molte altre armi incluse come bonus per il preordine di Borderlands 3 la Hyper-Hydrator è più un giocattolo divertente che un’arma vera e propria, tuttavia se la cava piuttosto bene, soprattutto se impiegata su Amara con build basata sul ramo Pugni elementali.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: bonus preordine per Borderlands 3 o relativi DLC.

SELLOUT

Ciao, Superfan!

Una delle migliori pistole elementali del gioco, la Sellout è una pistola leggendaria che può essere ottenuta solo ed esclusivamente come ricompensa per una quest secondaria nell’Ambermire.

Si tratta di una pistola Maliwan a caricamento istantaneo, che spara 3 colpi con danno ad area, ciascuno con un ottimo danno di base e un’elevatissima probabilità elementale; il suo elemento sarà sempre incendiario e corrosivo. Sicuramente uno dei mezzi più potenti su Amara con build Pugni elementali, è forte su qualsiasi personaggio, ma è caratterizzata da un enorme rinculo che può limitarne l’uso.

Sparando con quest’arma sentirete commenti di Tyreen Calypso.

VALUTAZIONE: 5/5 – ECCELLENTE

DOVE OTTENERLAquest secondaria presso Ambermire.

SUPERBALL

.

Un’arma che esiste soprattutto come easter egg, la Superball è una pistola Maliwan che spara le palle incendiarie di Super Mario, per cui il suo elemento sarà sempre incendiario. Anche se le sue performance sono piuttosto buone, la gittata molto limitata dovuta alla traiettoria ad arco la rende scarsamente utilizzabile.

VALUTAZIONE: 2/5 – SCARSA

  1. DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

THUNDERBALL FISTS

Posso avere una cosa simile?

Mentre la Thunderball Fists era un’arma pazzesca in Borderlands 2, perfino pericolosa per chi ne faceva uso, in Borderlands 3 è un’arma decisamente più mite e quasi anonima. Infatti, per una Maliwan ha prestazioni basse, che in teoria sono compensate dal fatto che ogni proiettile genera un’esplosione secondaria, ma questo avviene con un ritardo troppo marcato perché sia possibile sfruttarlo.

VALUTAZIONE: 2/5 – SCARSA

  1. DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

PISTOLE LEGGENDARIE TEDIORE

BABY MAKER

Via la sicura.

La Baby Maker fa ritorno da Borderlands 2, dopo aver brevemente cambiato nome in IVF nel Pre-Sequel. Questa pistola si contraddistingue per amplificare le prestazioni della peculiare modalità di ricarica delle armi tediore.

Le varianti da noi provate si trasformano in una serie di mine di prossimità, che si gettano su chiunque sia così sfortunato da avvicinarsi, ma sono stati documentati anche comportamenti diversi.

Senza alcun dubbio la migliore pistola leggendaria Tediore, anche a causa della sua facile reperibilità, il suo principale difetto consiste in un esagerato consumo di munizioni: è praticamente impensabile utilizzare un’altra pistola assieme alla Baby Maker e non è difficile ritrovarsi completamente a secco in pochi minuti di azione, limitandone in qualche modo l’utilità.

Con una Baby Maker equipaggiata, di fatto non potrete mai usare un’altra pistola.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico, ma può essere ottenuta raccogliendo tutte le parti di Claptrap morti nella galassia.

BANGARANG

Morire sarebbe una grande avventura.

Una pistola che richiama molto le modalità di funzionamento della Shooterang in Borderlands: The Pre-Sequel e della Avenger in Borderlands 2, la peculiarità della Bangarang consiste quindi nella sua modalità di ricarica speciale, in cui l’arma, una volta lanciata, comincia a ruotare su sé stessa sparando tantissimi colpi in un raggio di qualche metro.

La Bangarang è un’arma eccellente, che ha ottime prestazioni per una pistola Tediore, distinguendosi soprattutto per degli ottimi danni, rinculo praticamente assente, ottima precisione e cadenza elevata.

Tuttavia la modalità di ricarica della Bangarang ne è sia il pregio che lo svantaggio più grande, dato che diventa difficilmente controllabile e meno affidabile in lotta per la vita. Per questo è decisamente surclassata dalla Tediore Baby Maker, ma rispetto a quest’ultima ha un consumo di munizioni decisamente basso.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

GUNERANG

.

La Gunerang torna da Borderlands 2 e tiene viva la tradizione di essere una pessima arma. La modalità di ricarica unica la fa comportare come un boomerang, ma paradossalmente questo la rende perfino meno utilizzabile di una normale pistola tediore.

È impossibile valutare positivamente la Gunerang finché non verrà resa più consistente la sua caratteristica unica, ricorrete piuttosto a un’altra pistola ed evitatela del tutto.

VALUTAZIONE: 1/5 – PESSIMA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

PISTOLE LEGGENDARIE TORGUE

BREEDER

L’uomo passa all’uomo la pena.

La Breeder come tutte le pistole Torgue di Borderlands 3 ha performance generali eccellenti. Tuttavia, le condizioni in cui opera questa specifica pistola in verità costituiscono un enorme svantaggio, dato che non traggono vantaggio dalla meccanica di accumulo di danno bonus dei Gyrojet, pur facendone impiego.

I gyrojet della Breeder esplodono rilasciando proiettili aggiuntivi che cadono affetti dalla gravità, in genere possono colpire nemici adiacenti o nuovamente il bersaglio originale se è di grandi dimensioni. In verità è semplicemente un’arma sconveniente ed è meglio adottare una buona pistola molto rara o E-Tech.

VALUTAZIONE: 2/5 – SCARSA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

DEVASTATOR

.

La Devastator era una pistola serafica di Borderlands 2 che torna come leggendaria in Borderlands 3. Di per sé, proprio come nel titolo precedente, si tratta di un’eccellente pistola, forse fra le migliori di entrambi i giochi. Tuttavia alcune caratteristiche intrinseche la rendono più “buona” che “ottima”.

In primo luogo, la Devastator non dispone della modalità di fuoco a Gyrojet, ma solo di un fuoco a doppia raffica che spara dei lenti proiettili, la cui area d’esplosione è maggiore rispetto a una Torgue normale. Per questo in generale non è così conveniente e anzi, semplicemente non ha le qualità per distinguersi fra altre ottime pistole, in primis altre Torgue.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

DEVILS FOURSUM

Adoro i piani ben riusciti.

La Devils Foursum è una delle più strane pistole Torgue in tutto Borderlands 3. Quest’arma infatti ha un danno per colpo semplicemente mostruoso e spara pure 3 colpi alla volta, potenzialmente diventando una delle armi più devastanti del gioco. L’area d’effetto di questi colpi inoltre è enorme per gli standard di Borderlands 3.

Il problema è che questi colpi seguono uno specifico pattern e hanno una bassisima gittata, incontrandosi ed esplodendo a pochi metri dal giocatore. Per questo, quest’arma dalle prestazioni teoricamente straordinarie, è semplicemente poco usabile, di fatto inutilizzabile contro alcuni nemici e/o boss.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA (CON RISERVE…)

DOVE OTTENERLA: Madre di Bloodshine durante una quest presso Lectra City.

ECHO

Non farmelo ripetere.

La Echo non solo è ottima come tutte le pistole Torgue, è anche un’arma straordinaria più in generale, particolarmente indicata per personaggi come Moze o Fl4k con build Impulso Gamma, ma trovando ottimo impiego anche su Amara con build Pugni Elementali.

Questa pistola spara solo Gyrojet che non hanno bonus cumulativi sui danni, ma ogni gyrojet esploderà tre volte invece di una, infliggendo danni massicci, di gran lunga superiori alla normalità.

Le giuste varianti consacrate di questa pistola leggendaria possono farle tranquillamente meritare un punteggio da 5/5.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

GIRTH BLASTER ELITE

Non crollare adesso.

Non siamo sicuri cosa avesse in mente Gearbox quando ha messo la Girth Blaster Elite come bonus per il preordine di Borderlands 3, ma probabilmente l’intenzione era quella di trollarci. Infatti questa pistola è semplicemente una “non-arma”: praticamente nemmeno infligge danno.

A meno che non disponga di meccaniche di gioco nascoste, semplicemente la Girth Blaster Elite è completamente inutile.

VALUTAZIONE: 1/5 – PESSIMA – NON È NEMMENO UN’ARMA

DOVE OTTENERLA: Bonus preordine di Borderlands 3 o relativi DLC.

OCCULTIST

L’unico modo per controllare la gente è con le bugie.

La Occultist è un’ottima arma in generale, con prestazioni davvero eccellenti. Sicuramente non la migliore fra le leggendarie Torgue, viene facilmente rilasciata da un boss della storia e pertanto entra facilmente nell’arsenale dei giocatori, accompagnandoli nell’ultimo tratto di storia.

Quest’arma spara un grande globo incendiario intorno al quale orbitano altri globi più piccoli, i quali infliggeranno danno (ad area) a loro volta pur non essendo elencati sulla weapon card.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: Troy Calypso presso La Grande Cripta.

ROISEN’S THORNS

Non c’è piacere, senza dolore.

La Roisen’s Thorns è probabilmente la migliore fra le pistole leggendarie Torgue di Borderlands 3, con performance che di gran lunga surclassano la concorrenza. Si tratta di fatto della Unkept Harold di questo titolo.

La Roisen’s Thorns, oltre ad infliggere ottimi danni di partenza, sparerà sempre 2 proiettili incendiari aggiuntivi assieme al colpo corrosivo originale; le varianti Double Penetrating di questa pistola duplicheranno sia i colpi corrosivi che quelli incendiari, rendendo possibile infliggere una quantità di danni semplicemente mostruosa. Questo effetto speciale non funziona sparando mediante Gyrojet.

Quest’arma è eccellente su qualsiasi personaggio, ma probabilmente su Amara con build Pugni elementali più di qualunque altro. Con quest’arma e il modificatore elettrico per l’abilità d’azione potrete applicare simultaneamente tre diversi effetti di stato, rendendola una delle migliori scelte di equipaggiamento sul personaggio.

VALUTAZIONE: 5/5 – ECCELLENTE

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

PISTOLE LEGGENDARIE VLADOF

INFINITY

È più vicino di quanto pensi! (No, non lo è).

La Infinity fa ritorno in Borderlands 3, questa volta come arma un po’ meno potente che in passato: le sue prestazioni hanno infatti subito qualche revisione, rendendola non più ottimale come prima.

Anche se non è più un’arma gloriosa come lo era su Zer0 in Borderlands 2, rimane un’arma eccellente se utilizzata su Zane e su Moze, che godono di abilità che si attivano solo col primo colpo nel caricatore.

VALUTAZIONE: 3/5 – BUONA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.

MAGNIFICENT

Yedesh na den’, khleba beri na nedelyu.

La Magnificent è l’equivalente del fucile d’assalto Vladof Shredifier fatto pistola: enorme capienza caricatore, altissima cadenza di fuoco, in cambio di un danno lievemente ridotto e di un elevatissimo tempo di ricarica. Come lo Shredifier può montare accessori sottocanna e perfino una doppia canna, aumentando potenzialmente del 25% la cadenza di fuoco.

Si tratta di un’ottima pistola in generale, particolarmente utile su Moze quando giocata con una build fortemente orientata alla rigenerazione munizioni e a tempi di fuoco prolungati. Il danno per colpo ridotto ne limita in qualche modo le possibilità d’utilizzo, ma rimane una pistola validissima.

VALUTAZIONE: 4/5 – OTTIMA

DOVE OTTENERLA: nessun luogo o nemico specifico.