La possibilità di poter vedere finalmente gli skill tree in anteprima dei personaggi giocabili di Borderlands 3 costituisce un’opportunità da non lasciarsi scappare. Prendiamo in esame Zane Flynt, appartenente alla nota famiglia Flynt (vi ricordate Baron Flynt e Captain Flynt?), un ex mercenario corporativo.
Zane appartiene alla classe Operative di Borderlands 3, che a giudicare da un primo sguardo ai tree, pare basarsi sulla tattica e la manipolazione del campo di battaglia oltre che ai danni bruti, come farebbe una Amara, per esempio.
Ma procediamo con ordine ed esaminiamo passo passo ogni elemento dei suoi skill tree, a partire dalle diverse abilità d’azione.

Disclaimer: imprecisioni, traduzioni e incongruenze

Per questa analisi utilizzeremo i nomi ufficiali in lingua inglese delle abilità e dei perk, come risultano dal sito Borderlands.com. Non sono ancora stati rivelate informazioni circa la localizzazione italiana e per evitare incomprensioni verranno utilizzati i termini originali senza traduzione in italiano.

PREMESSA – ABILITÀ D’AZIONE IN BORDERLANDS 3

Ogni personaggio nella saga di Borderlands è dotato di un’abilità d’azione, un potere speciale che più di ogni altra cosa influisce sul suo funzionamento. Ogni abilità d’azione è drasticamente diversa da quella degli altri personaggi nello stesso titolo, anche se è possibile osservare pattern ricorrenti in ogni titolo.

Borderlands 3 non avrà una sola abilità d’azione per personaggio, infatti sarà possibile scegliere fra tre diverse abilità d’azione “di base”; inoltre, in maniera analoga al primo Borderlands è possibile customizzare l’abilità d’azione con vari modificatori ottenuti esplorando il ramo, ognuno di essi è contraddistinto da una specifica forma dell’icona: a esagono, a V e a rombo. È possibile attivare un numero limitato di tali modificatori per tipo, ma in cambio questi non richiedono punti abilità.

Per maggiori informazioni, vi consigliamo di visitare il nostro articolo dedicato.

ABILITÀ E SPECIALIZZAZIONI DI ZANE

Borderlands 3 innova anche il campo delle abilità d’azione, rendendo differente per tutti i personaggi l’accesso e la personalizzazione delle stesse. Nel caso di Zane, si possono equipaggiate contemporaneamente due abilità d’azione delle tre disponibili (o i rispettivi modificatori esagonali), in modo tale da lasciare al giocatore la scelta se usare una, l’altra o entrambe, sacrificando però la possibilità di usare granate.

Zane può equipaggiare due modificatori V su ciascuna abilità d’azione, ma solo se appartenenti al ramo dell’abilità stessa: non sarà possibile equipaggiare un modificatore del clone nello slot della barriera e così via.

A parte questo, Zane è un personaggio che può ricoprire vari ruoli, prendendo in prestito diverse qualità da personaggi già giocabili in passato, in primis il Doppelganger, da cui eredita le meccaniche del digiclone e una build interamente basata sulle Kill Skill (abilità uccisione). Inoltre è il personaggio del party più specializzato in assoluto nel danno elementale di ghiaccio.

SKILL TREE BLU – “HITMAN”

ABILITÀ : SNTNL – TEMPO DI RICARICA: 60 SECONDI

Zane libera un drone SNTNL che vola, spara ai nemici e bersaglierebbe il nemico indicato da Zane con il comando apposito qualora si premesse di nuovo il tasto dell’abilità.

RIASSUNTO

Il ramo è basato sulle abilità uccisione e sulla massimizzazione delle prestazioni delle stesse, oltre ai miglioramenti per il drone, che si comportano in maniera molto simile alla torretta di Axton. Missili, fuoco di sbarramento, proiettili gelanti e campi elettrici sono ulteriori gadget che rendono SNTNL fortemente personalizzabile e, sulla carta, molto versatile in battaglia.

Inoltre, questo ramo rende Zane molto simile a Doppleganger di Borderlands: The Pre Sequel proprio per la centralità delle abilità uccisione nell’economia di gioco generale. Uccidendo un singolo nemico attiva svariati bonus concatenati in grado di rendere Zane molto potente per un determinato periodo di tempo.
Fondamentale, in tal senso, sarà l’abilità Death Follows Close, che aumenta il tempo di durata dei bonus delle abilità uccisione e aumenta i bonus da esse forniti. Tale abilità può essere considerata essenziale per una build incentrata sulle abilità uccisione, a causa dei suoi bonus decisamente importanti.
Addirittura, arrivando alla pietra miliare Seein’ Red, si attivano le abilità d’azione lanciando il drone SNTNL o attivando una qualsiasi altra abilità d’azione.

Già solo da queste premesse, il solo ramo Hitman possiede tutte le carte in regola per essere il perfetto cardine di una build offensiva o comunque di supporto, dato che i bonus non riguardano solo i danni e la cadenza di fuoco ma anche altri aspetti decisamente molto comodi per un personaggio focalizzato sulle armi come Zane, quali velocità di ricarica e velocità di cambio arma.

PUNTI SALIENTI e COMBINAZIONI

Come già anticipato, una build incentrata sulle abilità uccisione dovrà forzatamente fare i conti con l’utilità di Death Follows Close, dato che si tratta di un perk la cui utilità riverbera anche nel ramo Doubled Agent, che ha abilità uccisione tutt’altro che ininfluenti che permettono di rigenerare energia, un aspetto importantissimo se si vuole sopravvivere sul campo di battaglia.

La principale fonte offensiva del ramo pare essere Violent Momentum, che incrementa i danni quando Zane è in movimento (bonus che arriva fino al 20% se si cammina a velocità di default). L’aspetto più curioso di questa abilità passiva è che più Zane si muove velocemente, più il bonus aumenta. Per cui appare naturale che abilità come Violent Speed (abilità uccisione che migliora la velocità di movimento) e Supersonic Man (abilità del ramo Doubled Agent che potenzia la velocità di movimento per ogni abilità d’azione attiva) e miglioramenti per abilità d’azione come Bad Dose (che coinvolge SNTNL e aumenta la velocità di movimento di Zane) e Charged Relay (miglioramento del ramo Under Cover che aumenta la velocità di movimento di Zane in prossimità della Barriera) siano eccezionalmente utili per massimizzare i danni.

Combinando tutti questi bonus alla velocità tradotti in danni ai vari benefici delle abilità uccisione, si ottiene un personaggio fortemente offensivo.

SKILL TREE VERDE – “UNDER COVER”

ABILITÀ: Barrier – TEMPO DI RICARICA: 24 SECONDI

Zane schiera uno scudo a barriera davanti a sé. Lo scudo è in grado di fermare i proiettili nemici ma permette al contempo a Zane e i suoi alleati di spararci attraverso, infliggendo danni maggiorati del 25%. Inoltre, premendo di nuovo il tasto dell’abilità d’azione, è possibile raccogliere e trasportare lo scudo a barriera al prezzo di un’area di protezione e bonus inferiori.

RIASSUNTO

Questo ramo offre protezione totale a Zane, migliorando le prestazioni degli scudi e della sua resistenza in generale. L’abilità d’azione stessa, Barrier, è difensiva e offre una protezione extra per il personaggio stesso e per tutti gli alleati.

Oltre a migliorare le prestazioni degli scudi, Under Cover fornisce altre due macro specializzazioni, per così dire, che si fondono alla perfezione con il focus primario della protezione basata sugli scudi: i bonus che si attivano quando lo scudo è carico e alcune abilità che hanno danno criogenico. Quest’ultimo è molto utile per neutralizzare i nemici immobilizzandoli e impedendo loro di minacciare Zane e al contempo rendendoli molto più semplici da uccidere e godere dei bonus relativi.

I miglioramenti per la barriera, in tal senso, risultano ottimali per una protezione totale (nel caso si decidesse di investire nel miglioramento All Rounder, si ha a disposizione uno scudo a forma di cupola che protegge a 360°) ma anche per altri buff alla velocità di movimento, danni e velocità di ricarica. Barrier aiuterà a mantenere gli scudi di Zane intaccati, permettendogli di godere di tutti i buff delle abilità del caso, che vedremo poco più sotto.

Tuttavia, se si vuole uno Zane basato su Barrier, le abilità che permettono qualche extra all’offensiva arrivano più tardi ed è quindi necessario tener conto di ciò.

È possibile arrivare perfino a dare alla Barrier una copia del nostro scudo grazie alla pietra miliare, Distributed Denial.

PUNTI SALIENTI e COMBINAZIONI

Qualsiasi abilità in grado di mantenere lo scudo carico o in grado di ricaricarlo, migliora l’abilità Nerves of Steel, che aumenta maneggevolezza e precisione dell’arma impugnata in maniera direttamente proporzionale a quanto tempo lo scudo resta carico. Così facendo, si ottengono maggiori possibilità di sfruttare abilità come Brain Freeze al meglio, che rallenta fino a congelare i nemici a cui Zane infligge colpi critici. A completare il circolo, si trova Calm, Cool, Collected, che attiva la ricarica dello scudo di Zane appena un nemico si congela, alimentando il circuito per cui si può tornare a beneficiare del bonus alla precisione e segnare altri colpi critici e così via.
Calm, Cool, Collected, inoltre, rigenera la salute se lo scudo è già carico e arriva a ricaricare l’abilità d’azione se anche la salute è al massimo.

Molte altre abilità aiutano Zane a mantenere i nemici nello stato congelato: Best Served Cold genera nova congelanti uccidendo un nemico e Binary System del ramo Doubled Agent genera una nova gelante quando ci si scambia di posto con il Digi Clone. Altre abilità, invece, forniscono bonus quando si congela un nemico. È il caso di Refreshment, che rigenera energia se si colpisce un nemico congelato.

Interessanti anche le prime abilità che migliorano a tutto tondo l’utilizzo degli scudi e resistenze, che completano il quadro rendendo Under Cover forse il ramo più completo, nell’ottica globale. Abilità che favoriscono la ricarica dello scudo (Ready For Action) si sposano perfettamente con tutte le abilità che consistono in un buff se si ha lo scudo completamente carico come Confident Competence e Adrenaline, che migliroano rispettivamente danni e ricarica dell’abilità d’azione.
Futility Belt fornisce resistenza ai danni non-elementali e dopo aver ucciso un nemico, per breve tempo, converte tutti i danni in danni non elementali.

SKILL TREE ROSSO – “DOUBLED AGENT”

ABILITÀ: Digi Clone – TEMPO DI RICARICA: 28 SECONDI

Zane genera un clone digitale di se stesso, che distrae e spara ai nemici. Premendo di nuovo il tasto dell’abilità d’azione, Zane è in grado di scambiarsi di posto con il digi-clone.

RIASSUNTO

Il ramo si trova esattamente a metà tra Under Cover e Hitman, in quanto le abilità favoriscono sia le prestazioni delle armi, sia l’efficacia degli scudi. È chiaro che risulta incoraggiante giocare uno Zane ibrido, in quanto, con questo ramo, si potrebbe riuscire a trovare un compromesso fra offesa e difesa. Le abilità si concentrano su tutti gli aspetti del personaggio, rendendo questo ramo estremamente versatile e meritevole di investimento qualsiasi sia l’idea alla base della build.

Il ramo in questione non lesina sui potenziamenti al Digi Clone, ulteriore conferma del fatto che si tratta di un ramo in vui vale la pena spendere punti in ogni caso. I miglioramenti forniscono bonus interessanti al Digi Clone, dalla detonazione in nova criogenica al miglioramento che rende il clone più soggetto agli attacchi nemici, oltre che alla condivisione dei danni fra Zane e lo stesso. Si può addirittura affidare al clone una copia del proprio Mod granate e, come pietra miliare, perfino una copia dell’arma equipaggiata.

PUNTI SALIENTI e COMBINAZIONI

Il Digi Clone si presenta come il gadget più versatile a disposizione di Zane ed è il vero protagonista del ramo.

Se si decide di incentrare il proprio Zane sul ruolo di tank e quindi nelle build che preferiscono investire punti nel ramo Under Cover, vi sono abilità come Quick Breather che saranno un salva-vita estremamente utile, in quanto avviano la ricarica degli scudi se ci si scambia di posto con il Digi Clone, o miglioramenti come Shadenfreude, che converte i danni subiti dal Clone in carica per lo scudo.
Quest ultimo miglioramento va in combo diretta con Digital Distribution, che converte il 75% del danno subito alla salute di Zane in danni per il Clone. Se ci si trova con gli scudi scarichi, farsi colpire non farà altro che ricaricare il proprio scudo, anziché resettare il ritardo di ricarica dello stesso. Tuttavia, per accertarsi dell’effettiva validità di questa sinergia, è opportuno testarla a dovere all’uscita del gioco.

Il Digi-Clone può essere migliorato grazie alla abilità Boom. Enhance, che consuma fino a 3 granate e migliora in maniera importante danni, salute, velocità di ricarica, rateo di fuoco e durata del Digi Clone. È possibile incentrare una build anche su questo, dato che l’abilità uccisione Pocket Full of Grenades fornisce un certo grado di rigenerazione granate proprio per rendere Boom. Enhance un’abilità sostenibile nell’economia di gioco in termini di risorse.
È possibile migliorare ulteriormente il Clone dandogli una copia del proprio Mod granate grazie a Fractal Frags, che gli permette di lanciare una copia digitale una volta attivato.