Avete completato Devil May Cry 5 e non sapete più cosa fare? Niente paura, le attività non sono certo finite! Ecco una nuova Devil May Cry 5 guida per aiutarvi a completare le missioni segrete.
Dopo la recente uscita del DLC Palazzo di Sangue, che come negli altri giochi della saga si presenta come una serie di livelli in cui andremo ad affrontare orde di demoni a difficoltà crescente potreste aver bisogno di potenziamenti giusto?
Per prepararsi al meglio a questa sfida quindi quale metodo migliore se non quello di massimizzare la vitalità?
Per poterlo fare però saremo costretti a trovare e superare tutte le missioni segrete presenti nel gioco, che in questo capitolo ricordiamo essere disponibili dal menù principale dopo la scoperta, sia nel caso le avessimo superare sia in quello in cui avessimo fallito.

Le missioni segrete sono situate in luoghi dove potrete trovare dei segni di sangue particolarmente articolati posizionati in modo decisamente innaturale.
Da una certa angolazione infatti questi segni formeranno un simbolo che andrà visualizzato a schermo muovendo la visuale fino a quando questi non prenderà forma.
Per avviarla invece dovremo trovarci al centro di un punto luminoso particolare dove una volta aver “ricomposto” il simbolo sopracitato vedremo comparire il comando per iniziare la missione.

Inoltre se le missioni verranno comunque trovate ma non completate esse saranno disponibili nel relativo menù risparmiandovi quindi la fatica di dover completare nuovamente il percorso per arrivarci.

Andiamo quindi a vedere dove trovare e come uscire vincitori da queste missioni nascoste, ovviamente se non avete completato il gioco vi invitiamo a procedere con cautela in quanto l’articolo contiene spoiler.

MISSIONE SEGRETA 1

Personaggio: Nero

Posizione: Missione 2

Questa missione non andrà cercata in quanto sarà quella che verrà usata per introdurre il giocatore alla meccanica di tali sfide venendo mostrata automaticamente in un apposito tutorial che ci indicherà dove si trova e dove posizionarci per poterla avviare.
Anche il ricomporlo sarà molto semplice in quanto sarà quasi interamente sulla parete di fronte a noi con solo una piccola porzione sulla parete nella stanza adiacente, cosa che permetterà di farlo combaciare facilmente.

L’obiettivo di questa missione è semplicissimo, dovremo infatti eliminare tutti i nemici entro il tempo limite, che sarà abbondante e basterà per eliminare ogni mob che incontreremo.
Eliminiamo tutti nel modo che più riteniamo comodo e adatto e avremo la nostra ricompensa in men che non si dica.

MISSIONE SEGRETA 2

Personaggio: Nero

Posizione: Missione 3

In questa missione dopo essere entrati nelle fogne dovremo distruggere i nuclei delle radici del Qliphot per poter proseguire.
Dopo aver liberato del tutto la strada ci troveremo in una stanza che si allunga verso l’alto con scale alle pareti e un globo al centro che potrà essere usato per salire appendendosi con il proprio Devil Breaker.
Andando invece fino in fondo vedremo una rientranza nella parete che sarà il punto in cui dovremo metterci per poter attivare la missione, cosa che ci verrà segnalata dal solito pavimento illuminato.
Per vedere il simbolo dovremo guardare verso le scale in alto, ma una volta sul simbolo basterà guardarsi attorno per notare subito il simbolo insanguinato e adoperarci per ricostruirlo muovendo la visuale.

In questa missione dovremo eliminare tutti gli Empusa prima che questi fuggano, cosa che faranno spesso e volentieri.
Equipaggiamo quindi un Devil Breaker in grado di infliggere gravi danni o in grado di tener testa a più avversari contemporaneamente, e sfoderiamo le nostre combinazioni più letali per infliggere quanti più danni possibili agli Empusa.
Attenzione perché non dovremo lasciarne sfuggire nemmeno uno.

MISSIONE SEGRETA 3

Personaggio: V

Posizione: Missione 4

Trovare questa missione richiede decisamente più impegno in quanto dovremo utilizzare una caratteristica peculiare di V per poter ottenere tutti gli elementi necessari al raggiungimento del punto in cui bisogna essere per poter iniziare la sfida.
Una volta superata la sessione del ponte che crolla dopo aver distrutto la radice di Qliphot vedremo una larva di Nidhogg che potremo raccogliere prima di entrare nell’edificio.
A questo punto proseguiamo la missione fino a trovarci in un vicolo in cui spawneranno dei nemici che dovremo ovviamente eliminare.
In questo luogo vi sarà un muro con un enorme murales raffigurante una donna abbracciata da uno scheletro con il teschio rosso.
Utilizzando Nightmare in quel punto, avendo quindi almeno tre barre di Devil Trigger, il nostro compagno spawnerà distruggendo il muro sbloccando quindi un percorso alternativo per proseguire nel livello e sbloccando nel frattempo un obiettivo/trofeo relativo a tale azione.
Grazie al passaggio venutosi a creare potremo accedere ad una via secondaria che ci permetterà di raccogliere una seconda larva di Nidhogg, necessaria per raggiungere il nostro obiettivo.
Proseguendo lungo il percorso affronteremo un ulteriore combattimento in una via situata fra un muro ed un cancello chiuso che dovremo superare saltando su un balcone in cui vi sarà presente una gemma verde.
Anche il muro dietro di noi potrà però essere distrutto da Nightmare semplicemente evocandolo aprendo così un passaggio che ci porterà in una strada molto più larga.
Uscendo dal muro appena demolito dovremo andare a sinistra fino a trovare la prima radice da distruggere utilizzando una larva e subito dopo la seconda radice l’altra larva raccolta.
Aprendo il passaggio dovremo seguire all’interno dell’edificio distrutto un percorso che ci porterà ad una stanza con un muro distrutto che da sulla strada all’esterno, ed è proprio in quel punto, senza ovviamente scendere in strada, che dovremo posizionarci per poter visualizzare il simbolo da ricomporre e attivare la missione.

In questo caso dovremmo raccogliere tutte le sfere rosse della zona prima dello scadere del tempo limite che non sarà moltissimo, ma se non si perde troppo tempo sarà possibile portare a termine questa sfida senza troppi problemi.

MISSIONE SEGRETA 4

Personaggio: V

Posizione: Missione 5

Durante il corso del livello finiremo in un cantiere navale il cui soffitto verrà sfondato parecchie volte dalle “zampe” di un enorme demone.
Arrivati in una sorta di arena con in fondo un enorme muro fatto di scaffali dovremo distruggerli utilizzando nuovamente Nightmare come fatto nella missione precedente, rivelando così una zona molto ampia nella quale spawneranno numerosi nemici da abbattere.
Una volta eliminata l’orda potremo dirigerci a lato di questa zona, più precisamente a destra partendo da dove abbiamo distrutto i vari scaffali, e qui noteremo una scalinata in metallo vicino a noi con una sfera rossa situata sulle scale.
Arrivando in cima potremo vedere il simbolo dipinto sulle travi che prima erano sopra di noi potendo così ricomporlo e iniziare la missione.

Questa missione segreta ci chiederà di eliminare tutti i nemici senza farci colpire nemmeno una volta.
Utilizzando V sarà abbastanza semplice portare a termine questo compito, specie a basse difficoltà, in quanto potremmo utilizzare Griffon e Shadow mentre noi stiamo comodamente lontano dal pericolo al sicuro utilizzando le loro mosse elusive in caso servisse, oppure, se dotati dell’abilità che permette di cavalcare Nightmare, potremmo utilizzare lui per muoverci nel campo di battaglia senza essere colpiti, ma con una buona dose di attenzione non sarà un’abilità indispensabile.

MISSIONE SEGRETA 5

Personaggio: Nero

Posizione: Missione 8

Per trovare questa missione dovremo arrivare fino al punto in cui dovremo scalare una parete utilizzando una piattaforma che si verrà a formare regolarmente in una cascata di magma che scorre al contrario, partendo così dal basso verso l’alto.
Una volta arrivati vicino alla sommità potremo notare a sinistra della cascata un pezzo di roccia raggiungibile utilizzando il Gerbera su cui troveremo un Devil Breaker e delle gemme cristallizzate, qui potremo vedere degli appigli che potremo utilizzare per appenderci con il nostro Devil Breaker andando così a raggiungere un’altura che ci darà accesso ad una piccola area dove al centro si troverà la zona che si illuminerà per poter attivare la missione segreta una volta trovato il simbolo, posizionato sulla parete alle nostre spalle.

Per superare questa missione dovrete raggiungere l’obiettivo senza mai toccare terra utilizzando il rampino per spostarci tra le varie sfere.
Armatevi quindi di una piccola dose di pazienza perché i primi tentativi potrebbero non andare a buon fine essendo necessaria una buona dose di coordinazione, ma una volta preso il ritmo arriveremo alla meta in men che non si dica.

MISSIONE SEGRETA 6

Personaggio: V

Posizione: Missione 9

In questa missione dovrete nuovamente utilizzare le evocazioni di V per poter raggiungere la missione segreta.
In un’area con alcune colonne appariranno dei nemici e una volta eliminati potrete con comodità esplorare la zona.
Per raggiungere tale senza dover attendere troppo zona potrete sfruttare Nightmare per demolire un muro al cui interno potrete vedere il scintillio di una sfera dorata in modo da creare una scorciatoia.
Cercate quindi un passaggio appena dopo la parete con le colonne coperto da delle radici di Qliphot che lasceranno uno spiraglio in cui potrete vedere il nucleo da distruggere.
Potrete utilizzare Griffon per sparare al nucleo oppure Nightmare per evocarlo direttamente su quest’ultimo in modo da distruggerlo istantaneamente.
All’interno di quest’are circolare troverete un frammento di sfera blu e un appiglio che porterà al punto da cui potrete vedere il simbolo da allineare, che si troverà nella direzione opposta a quella dalla quale siete entrati, e una volta fatto potrete iniziare la missione.

In questa missione avrete appena venti secondi per eliminare tutte le creature che vi si pareranno davanti e per quanto vorrei che ci fosse un metodo per superare questa sfida facilmente l’unico consiglio che posso darvi è… scatenatevi, non risparmiate i colpi e siate il più aggressivi possibile, alla fine potrete ricevere la vostra ricompensa senza che ve ne rendiate conto.

MISSIONE SEGRETA 7

Personaggio: Dante

Posizione: Missione 9

In questo livello trovare la missione sarà semplice ma dovrete essere molto veloci.
Durante il percorso troverete tre zone con delle porte rotonde che si chiuderanno a tempo e per accedervi dovrete eliminare velocemente ogni nemico.
Nella terza stanza in cui verrete a scontrarvi contro questo genere di sfida troverete due porte a tempo ed ovviamente potrete sceglierne solo una.
Una volta eliminati i demoni dirigetevi verso la porta a destra rispetto per proseguire lungo un percorso che vi porterà in un punto da cui facilmente si vedrà il simbolo poco sopra di voi.

In questa missione avrete venticinque secondi per eliminare con un unico colpo di arma a distanza un Death Scissors.
Il tempo sembra poco ed è il vostro peggior nemico in quanto metterà fretta e sarà la causa più frequente di possibili fallimenti.
Innanzitutto dovrete colpire il Death Scissors finchè una lama della forbice non si frantumerà, per ottenere questo risultato in fretta consigliamo di utilizzare il Balrog in modalità calci, in quanto basteranno quattro colpi precisi per distruggere una lama.
A questo punto non dovrete attaccarlo, ma lasciate che faccia la sua mossa finché non torna in guardia.
Torniamo a colpire finché anche la seconda lama non si romperà e a questo punto aspettate che inizi ad illuminarsi di rosso, segno che sarà nel suo momento più vulnerabile, infatti basterà sparargli un colpo con qualsiasi arma a distanza e morirà permettendovi così di ottenere il vostro premio.
Vi raccomandiamo di utilizzare solo armi a distanza per infiggere il colpo mortale in quando la missione verrà considerata un successo solo se ucciderete il demone in questo modo.

MISSIONE SEGRETA 8

Personaggio: Dante

Posizione: Missione 11

Una volta arrivati in un edificio distrutto Dante farà un commento sulle radici che dovrete distruggere per poter proseguire.
Distrutta la prima radice l’edificio sprofonderà di un piano.
A questo punto dovrete tornare da dove siete venuti ma invece di proseguire dritti per l’apertura che porta all’entrata dell’edificio in rovina guardate in alto, noterete infatti che vi sarà uno spazio dove saltare da cui potrete comodamente osservare il simbolo da far combaciare.

In questa sfida dovrete mantenere un voto di stile pari ad S o superiore per quarantacinque secondi.
A questo punto del gioco forse potrebbe essere difficile non essendo in possesso di tutte le armi a disposizione per Dante ma grazie al Balrog e alle sue due modalità potrete mantenere il voto S a lungo sostituendo fra loro calci e pugni con la spada a vostra disposizione, selezionate quindi lo stile Swordmaster, non fatevi colpire e variate continuamente combo.
Non è necessario eliminare nessun nemico quindi prenderne di mira diversi potrà solo migliorare il vostro voto.
Il poter arrivare ad SSS senza dover per forza rimanere sul voto S renderà le cose più facili.

MISSIONE SEGRETA 9

Personaggio: Dante

Posizione: Missione 12

Trovare questa missione sarà molto semplice in quanto verso la fine del livello, una volta aperto la botola ai piedi della statua riempiendo la fontana di sangue, troverete dopo aver fatto poca strada le strisce di sangue per terra.
Guardate alle vostre spalle per scorgere l’appiglio che da sulla piattaforma da cui sarà possibile osservare il simbolo facendo partire la missione.

Questa sfida consiste nel rimanere in aria per quindici secondi senza mai toccare terra.
Potrete sfruttare Trickster e Gunslinger per raggiungere tale obiettivo oppure potrete sfruttare l’arma Cavaliere-A.
Il suo colpo standard in aria infatti fa sì che Dante non scenda molto durante l’esecuzione dell’attacco e se inferto contro un nemico farà rimanere Dante fermo in aria per ulteriore tempo.
Equipaggiata quindi l’arma sopra menzionata utilizzate il doppio salto e al punto più alto iniziate a premere il tasto di attacco base in modo da rimanere sollevati il più a lungo possibile.
Nel frattempo si sarà avvicinato a noi un mob presente nella missione che potremo sfruttare per rimanere in aria gli ultimi secondi sempre sfruttando l’attacco base del Cavaliere-A.
Potrà sembrare complicato ma è una cosa che riuscirà senza nemmeno che ve ne accorgiate.

MISSIONE SEGRETA 10

Personaggio: V

Posizione: Missione 14

Durante questa missione, all’interno dell’albero ci troveremo in un punto dove dovremo distruggere due nuclei di radici di Qliphot a breve distanza l’uno dall’altro.
Una volta distrutto il secondo nucleo dovremo semplicemente avanzare di qualche passo per notare il punto da cui sarà possibile far partire la missione.

In questa missione dovremo arrivare al frammento di sfera blu senza toccare terra.
Per riuscirci, dal momento che partiremo da un piano sopraelevato e il frammento si trovare in una galleria che si apre su una parete al di la di un baratro proprio di fronte a noi cominciamo saltando in avanti per poi effettuare tre colpi con il bastone in modo da spingerci più in la.
Una volta fatto questo lasciamoci cadere fino ad arrivare allo stesso livello della galleria e a qual punto utilizziamo la tecnica di V che permette di teletrasportarsi, utilizzando quindi l’agganciamento e contemporaneamente spostiamoci in avanti e attacchiamo usando il bastone teletrasportandoci così più avanti.
A questo punto premiamo di nuovo il tasto del salto per evocare Griffon e planare in tutta tranquillità lasciandoci cadere sul frammento di sfera blu.
Può sembrare complesso ma dopo qualche tentativo per prendere le misure supererete questa sfida con facilità.

MISSIONE SEGRETA 11

Personaggio: Nero

Posizione: Missione 15

Il livello ha numerose strade, percorretele quindi fino a raggiungere la statua di un Dio del Tempo che potrete superare per raggiungere una sezione del livello che vede il platforming come suo cavallo da battaglia.
Il gioco ci mette a disposizione un Devil Breaker per poterci spostare in volo utilizzando l’abilità apposita una volta raggiunto il voto di Stile S, ma potrete superare questa sfida utilizzando un Gerbera.
Una volta trovato il primo Punch Line superate quindi l’arena sotto di voi per raggiungere un luogo da cui inizierà una scalata lunga ma senza particolari problemi.
Arrivati in cima potrete scorgere il simbolo in alto dietro di voi.

La sfida consiste nel ripetere lo stesso percorso fatto per arrivare al luogo dove inizia la missione segreta entro un tempo limite, e anche qui potrete utilizzare il Gerbera invece del Punch Line.
Il tempo a disposizione non permetterà che vi fermiate ad eliminare i nemici quindi superateli senza degnarli di uno sguardo fino ad arrivare alla fine del percorso e da li potrete vedere il frammento di sfera blu vicino a voi.
Utilizzate nuovamente il Gerbera per raggiungerlo e sarà vostro.
Qui potete tranquillamente toccare terra per cui potrete posizionarvi dove vorrete per superare al meglio le salite e gli ostacoli.

MISSIONE SEGRETA 12

Personaggio: Dante

Posizione: Missione 16

NOTA. Per questa missione assicuratevi di aver acquistato l’abilità Dr. Faust 3.

Questo livello ha un’ambientazione che può confondere molto il giocatore essendo quasi uguale fino alla fine del livello, cosa che non aiuta ad orientarsi.
Prendete come punto di riferimento l’arena in cui incontrerete dei Chaos, una volta sconfitti dirigetevi sul bordo del dirupo in cui dovrete scendere e atterrate sulla piattaforma subito sotto di voi.
Da li andate a sinistra e scendete su un’altra piattaforma con delle gemme rosse cristallizzate.
Di fronte a voi a questo punto potrete vedere una grossa formazione di cristalli rossi che potrete raggiungere solo usando lo scatto aereo del Trickster dopo aver effettuato un doppio salto.
Raggiunta formazione potrete vedere come dietro di lei vi sia un’altra strada che prosegue verso il basso con numerose piattaforme su cui appoggiarvi, cercate quindi quella con una sfera verde e da li guardate alla vostra destra.
Potrete vedere una rientranza nella parete con una gemma rosse e una gemma bianca da cui potrete vedere il simbolo della missione segreta guardando in alto dando le spalle alla parete.

Questa missione richiede di raccogliere 800 sfere rosse da un semplicissimo Empusa, equipaggiamo il Dr. Faust e assicuriamoci di aver selezionato lo stile Gunslinger.
Utilizziamo quindi la tecnica che ci permette di lanciare Dr. Faust sulle teste dei nemici per far perdere loro sfere rosse ad ogni colpo ed utilizziamo la mossa di stile del Dr. Faust, ovvero quella in cui Dante lo fa usare a mo’ di boomerang lanciandolo facendogli fare un percorso circolare.
Se abbiamo equipaggiato Dr. Faust 3 ottenere 800 sfere sarà facilissimo e basterà stare vicino al nemico per superare la sfida al primo colpo.

Una volta trovate tutte le missioni segrete otterrete il relativo trofeo/obiettivo, inoltre potrete accedere a tali missioni dal menù di gioco sia che le abbiate completate che le abbiate fallite, permettendo di riprovarle ogni volta che si vuole senza dover ripetere il livello.

Speriamo che questa guida vi possa essere utile, a presto gente!