Quest’oggi siamo qui per portarvi un articolo guida per tutti coloro che vorrebbero cimentarsi nel recupero della totalità, o quasi, dei media di Halo secondo un ordine ben preciso. Che siate veterani della saga o novizi, di seguito troverete una lista di giochi, libri e fumetti, con una breve descrizione e sinossi annessa, che seguono la linea temporale degli eventi svolti realmente nell’universo di Halo. Inoltre troverete, ove possibile, un link all’acquisto del singolo media per coloro che fossero interessati.

Ci teniamo a precisare che il lettore, o videogiocatore che sia, non deve assolutamente essere vincolato a seguire il seguente ordine, in quanto ve ne sono diversi da poter seguire (come ad esempio l’ordine di uscita di ogni singolo media).

Per quanto ci sarà possibile eviteremo di fare spoiler, dunque potete stare tranquilli in quanto non andremo ad anticipare in alcun modo le sezioni successive alle precedenti, questo però non possiamo garantirvelo per quanto riguarda la sinossi ufficiale.

LINEA TEMPORALE DELL’UNIVERSO DI HALO

Halo: Cryptum (Disponibile in italiano)

Data: 100.000 BCE (Before Combat Evolved)

Halo: Cryptum insieme a Primordium e Silentium fa parte della trilogia di libri nota come Trilogia dei Precursori. Un’ottima lettura fantascientifica per i fan di Halo e non, offre uno sguardo più approfondito sulla nota razza dell’universo di Halo, sulle sue tecnologie e non solo. Il romanzo ruota attorno alle avventure dell’umano noto come Chakas e del precursore Bornstellar-Makes-Eternal-Lasting. I due si troveranno a vivere un viaggio che cambierà per sempre le loro vite, e che li vedrà essere pedine importanti nel gioco delle sorti della galassia.

Inizia una nuova trilogia di Halo, la saga dei Precursori. Cryptum sarà la prima profonda esplorazione diretta del passato dei Precursori, uno degli aspetti più misteriosi e affascinanti della Saga di Halo, fino ad adesso conoscibile solo dai numerosi indizi disseminati nei vari giochi e romanzi. Il primo capitolo di questa trilogia prenderà in esame questo antico popolo divinizzato dai Covenant, le sue reliquie abbandonate per la galassia ed il loro misterioso legame con gli umani.

HALO CRYPTUM – AMAZON

Halo: Primordium (Disponibile in italiano)

Data: 100.000 BCE

Il seguito di Halo: Cryptum si concentrerà sulle vicende di Chakas e dei suoi amici. Vogliamo consigliarvi di non recuperare questo libro, se non dopo aver giocato Halo 3 ma prima di Halo: Infinite.

“Molto tempo fa ero un essere umano che viveva e respirava come tutti. Sono impazzito. Mi sono messo al servizio dei miei nemici. Sono diventati i miei unici amici. Da allora ho viaggiato per tutta la galassia e oltre, verso gli spazi tra le galassie, per distanze più grandi di qualsiasi altro umano prima di me. Mi hai chiesto di raccontarti di quel periodo. Poiché sei l’ultimo vero Reclamatore, devo obbedire. Stai registrando? Bene, perché la mia memoria mi abbandona rapidamente. Dubito che sarò in grado di terminare la storia. Un tempo, sul mio pianeta natale, un pianeta che conoscevo come Erde-Tyrene e che ora si chiama Terra, il mio nome era Chakas…” Halo Primordium è il secondo romanzo della saga dei Precursori.

In seguito all’apparente autodistruzione dell’impero dei Precursori, i due umani Chakas e Riser si ritrovano ad approdare come relitti galleggianti su lidi assai strani. Catturati dal Costruttore Supremo e smarriti durante una furiosa battaglia spaziale, si ritrovano in un mondo al rovescio dove sono gli orizzonti a sorgere nel cielo e dove umani di ogni tipo sono intrappolati in un pericoloso ciclo di orrore e incuria. Sono infatti diventati sia oggetto di ricerche che pedine strategiche in un gioco cosmico la cui follia non conosce limiti: il gioco dettato dall’antica vendetta tra i poteri che hanno disseminato la vita nella galassia e i Precursori, che si aspettano di ereditare il sacro Manto della responsabilità verso tutte le creature viventi.

In compagnia di una ragazzina e di un vecchio, Chakas intraprende un epico viaggio attraverso un Halo ormai perduto e danneggiato in cerca di una via di ritorno e di una spiegazione all’ascesa degli spiriti guerrieri in quel luogo e all’interferenza del Bibliotecario sul destino dell’umanità. Il viaggio li condurrà nel Palazzo del Dolore, dominio di un’intelligenza potente e mostruosa che si autoproclama Ultimo dei Precursori e che ora controlla sia l’Halo che il fato di Precursori e umani. Battezzata “il Prigioniero” dai Precursori e “il Primordiale” dagli antichi guerrieri umani, questa intelligenza ha assunto il comando, reindirizzandole, delle crudeli ricerche del Costruttore Supremo sui Flood, che essa stessa potrebbe aver scatenato nella galassia più di diecimila anni prima.

HALO PRIMORDIUM – AMAZON

Halo: Silentium (Disponibile in italiano)

Data: 100.000 BCE

La conclusione della Trilogia dei Precursori scritta da Greg Bear. L’universo di Halo come non lo avete mai visto, il romanzo finale che getterà le basi per tutto ciò che ci sarà ad avvenire. La conclusione della storia di alcuni personaggi, e l’inizio per altri.

I Flood, terribili parassiti mutaforma, sono giunti ormai in forze, aiutati da insospettabili alleati. Le lotte interne all’ecumene hanno disperatamente indebolito le difese dei Precursori. Ormai troppo tardi, la casta dei Giuridici sta cercando di investigare sui possibili crimini del Primo Costruttore e di altri personaggi. Agenti preposti a raccogliere prove, noti con il nome di Catalog, sono stati inviati ad ascoltare le testimonianze del Bibliotecario e dei due Didatti: l’Ur-Didatta, abbandonato con l’inganno in un sistema conquistato dai Flood, e il Didatta Bornstellar, che accompagna la Bibliotecaria nell’intento di salvare individui di ogni specie dalla distruzione dovuta all’uso degli Halo.

Di fronte all’imminente collasso della loro civiltà, la Bibliotecaria e l’Ur-Didatta rivelano ciò che sanno riguardo alla relazione esistente tra i Predecessori da molto tempo scomparsi e i Flood. I Predecessori hanno creato molte specie tecnologiche, inclusi gli umani e i Precursori. Ma le radici dei Flood potrebbero affondare in un atto di spaventosa barbarie, perpetrato nella galassia dieci milioni di anni prima… Per questo gesto, adesso un male più grande incombe. Soltanto l’Ur-Didatta e la Bibliotecaria, marito e moglie spinti a un disperato conflitto, potrebbero avere la soluzione. Di fronte alle conseguenze di una tragedia mitologica, uno di loro sarà costretto a commettere la più grande atrocità di sempre, per evitare che un male del tutto folle domini l’intero universo.

HALO SILENTIUM – AMAZON

Halo: Broken Circle (Disponibile in italiano)

Data: Prima metà 851 BCE – Seconda metà 2552

Gli eventi narrati in Broken Circle vedono la formazione del Covenant ai suoi albori, con un approfondimento sulle razze Sangheili e San’Shyuum, e contemporanei alle vicende viste nei giochi. Un romanzo per tutti coloro che amano i Covenant e vogliono conoscerli meglio.

Secoli prima che la guerra tra umani e Covenant infuriasse nella galassia, era esploso un conflitto molto simile tra i Profeti e gli Elite, due razze aliene che avevano cercato di impadronirsi dei sacri manufatti lasciati dai Precursori molti eoni prima. Benché alla fine si formò un’alleanza chiamata Covenant, nelle due fazioni non tutti avevano accettato di buon occhio quell’accordo. Dal gruppo di Elite deciso a ribellarsi contro il Covenant all’epoca della sua fondazione, passando per un coraggioso Profeta invischiato nelle macchinazioni dei nuovi capi, e le radici del tradimento che, anni dopo, avrebbero distrutto il Covenant, questo romanzo racconta la storia mai narrata di imprevedibili eroi che emersero in un mondo fatto di inganni scioccanti e incredibili meraviglie.

HALO BROKEN CIRCLE – AMAZON

Halo: Contatto su Harvest (Disponibile in italiano)

Data: Dal 2524 al 2525

Il primo contatto avvenuto con l’alleanza aliena nota come Covenant. Nel romanzo viene approfondito il personaggio di Johnson, e non solo. Contatto su Harvest può essere considerato alla stregua di Halo: La Caduta di Reach, uno dei libri con il quale cominciare a recuperare la narrativa di Halo. Vi invitiamo a recuperarlo dopo aver giocato Halo Wars, nel caso in cui vogliate gustarvelo come prequel.

Nell’anno 2524 Harvest è un prospero, pacifico insediamento di agricoltori al confine estremo dello spazio conosciuto. Senza saperlo, però, i coloni hanno violato il territorio sacro e attirato l’ira dell’aggressivo impero dei Covenant. L’incontro casuale tra un pirata alieno e una nave da trasporto catapulta l’umanità, già impegnata in una dura guerra civile, all’interno di un secondo conflitto capace di mettere in gioco la sua stessa esistenza. La sopravvivenza dei cittadini di Harvest è affidata a una squadra di veterani dell’UNSC e alle inesperti reclute della milizia coloniale. In questo improbabile gruppo di eroi, un giovane si distingue dagli altri…il sergente maggiore della Marina Avery Johnson.

HALO CONTATTO SU HARVEST (ENG) – AMAZON

Halo: Collateral Damage (Disponibile in inglese)

Data: 2525

Una serie di 3 capitoli che ha come protagonista il Blue Team e Master Chief coinvolti in una missione che vede presenti sia insurrezionisti che Covenant. Un fumetto leggero da recuperare dopo aver letto un qualsiasi romanzo sul Blue Team, così da conoscere meglio i compagni del nostro amato John-117.

Il Master Chief e il Blue Team vengono inviati dall’UNSC su Alpha Corvi II, un precario mondo coloniale umano per cercare di fermare gli sforzi del Covenant nello scoprire qualcosa di nascosto sotto la superficie del pianeta. Prima che fossero leggende nell’universo di Halo, erano soldati in prima linea.

Alpha Corvi II è sotto un attacco su vasta scala del nuovo nemico dell’umanità, il Covenant. Mentre alla maggior parte delle forze dell’UNSC è stato ordinato di difendere la città principale della colonia, una squadra d’assalto Covenant si è infiltrata in un piccolo insediamento minerario. Con risorse limitate, l’UNSC invia gli Spartan – Master Chief e il Blue Team – a neutralizzare la minaccia aliena e scoprire cosa stanno cercando. La squadra d’assalto Spartan scopre subito che dovranno fare affidamento l’uno sull’altro e su un piccolo gruppo di ribelli umani per sopravvivere e portare a termine la loro missione.

HALO COLLATERAL DAMAGE – AMAZON

Halo: Silent Storm (Disponibile in inglese)

Data: 2526

Uno dei migliori romanzi di Halo, anch’esso con protagonista Master Chief e il Blue Team. Una storia avvincente da poter recuperare in qualsiasi momento, a prescindere da cosa si è giocato o letto prima. All’interno del libro son presenti personaggi già incontrati da altre parti, il che potrebbe renderlo ancor più godibile dopo aver letto altri romanzi della Prima Trilogia.

2526. È passato quasi un anno da quando l’umanità ha ingaggiato il suo primo scontro distruttivo con un’alleanza militare teocratica di razze aliene nota come il Covenant. Ora le ostilità hanno portato alla guerra aperta, e lo United Nations Space Command non conosce nulla riguardo il nuovo nemico. Ci sono solo due certezze – il Covenant è determinato a sradicare l’umanità e ha la tecnologia superiore per farlo.

L’unica speranza dell’UNSC risiede negli Spartan: super-soldati potenziati addestrati dall’infanzia tramite un progetto clandestino black-ops per essere armi viventi. Il loro comandante, Petty Officer John-117, è stato incaricato di guidare gli Spartan in un disperato contrattacco atto a far girare i tacchi al Covenant, e per guadagnare il tempo per l’umanità necessario ad acquisire informazioni e per preparare le sue difese.

Ma non tutti vogliono che gli Spartan abbiano successo. Una coalizione di leader ribelli umani crede che un’alleanza come il Covenant sia la migliore speranza per ottenere finalmente l’indipendenza dallo Unified Earth Government. Per promuovere i loro piani, gli insurrezionisti hanno inviato un agente sotto copertura per sabotare il contrattacco dell’UNSC – e per assicurarsi che John-117 e gli Spartan non ritornino mai dalla battaglia…

HALO SILENT STORM – AMAZON

Halo 4: Forward Unto Dawn (Disponibile in italiano)

Data: 2526

Il preludio della nuova saga inaugurata da 343 Industries. Un live-action ben riuscito da poter recuperare anche senza giocato nessun titolo di Halo. Vi consigliamo però di recuperarlo prima di Halo 4, in quanto vi mostrerà un bel retroscena su alcuni dei personaggi introdotti nel titolo.

Sullo sfondo di un’accademia militare, un gruppo di giovani cadetti si addestra per essere la prossima generazione di soldati in guerra contro gli insorti dei pianeti esterni coloniali. Tra questi cadetti, Thomas Lasky lotta con i suoi dubbi verso questa guerra, e con il peso di aspettative che non è in grado di portare. Quando Lasky riesce a diventare capo militare, la terrificante alleanza conosciuta come Covenant scatena una enorme guerra contro gli umani. Ispirato da un misterioso alleato conosciuto come Master Chief, Lasky deve decidere che cosa significa essere un eroe.

HALO 4 FORWARD UNTO DAWN – AMAZON

Halo Wars: Genesis (Disponibile in italiano)

Data: Dal 2526 al 2531

Il fumetto prequel di Halo Wars, contenuto nella Limited Edition dell’omonimo, che approfondisce la storia dell’equipaggio della UNSC Spirit of Fire. Un oggetto da poter esporre nella propria collezione.

Halo Wars: Genesis – una bella graphic novel di Phil Noto, Graeme Devine ed Eric Nylund che racconta la prima campagna militare contro il Covenant. Il romanzo ruota attorno la Spirit of Fire in una missione volta a scoprire le motivazioni che rendono il Covenant è così interessato al mondo-colonia umano di Harvest.

Halo Wars (Disponibile in italiano)

Data: 2531

Il primo RTS di Halo. In Halo Wars vediamo come protagonista l’UNSC Spirit of Fire e diversi personaggi che avranno un ruolo fondamentale all’interno dell’universo di Halo. Vi consigliamo di recuperarlo dopo Halo 3, ma prima di Halo 4 e di ciò che andrà a seguirlo.

È l’anno 2531, vent’anni prima degli eventi di Halo: Combat Evolved e i Covenant hanno trovato qualcosa sul pianeta Harvest. La nave del CST “Spirit of Fire” viene inviata a indagare e fermare i piani del nemico. Ciò che l’equipaggio troverà potrebbe essere l’unica cosa in grado di impedire ai Covenant la distruzione dell’umanità.

HALO WARS – AMAZON

Halo: Il Protocollo Cole (Disponibile in italiano)

Data: 2535

Come per altre storie, Il Protocollo Cole è un romanzo che si può recuperare in qualsiasi momento. Narra l’avvincente storia del Gray-Team, una squadra di Spartan II in azione contro gli insurrezionisti. Un romanzo dinamico e intrigante, che amerete sicuramente.

Nei primi, disperati giorni della guerra tra umani e Covenant, l’UNSC adotta il Protocollo Cole per impedire che la Terra e le colonie interne vengano scoperte da un nemico tanto spietato. Molte persone hanno il compito di eliminare dall’universo i dati che potrebbero rivelare l’esatta posizione del pianeta; tra di loro c’è il tenente della Marina Jacob Keyes. Dopo essere stato messo da parte, Keyes viene ricontattato dall’ONI: la sua missione segretissima lo spingerà in profondità oltre le linee nemiche, in un angolo di universo dove nulla è come sembra.

Al di là delle Colonie Esterne c’è il pianeta Hesiod, un gigante gassoso circondato da una grande fascia di asteroidi. I Covenant continuano a vetrificare uno dopo l’altro i pianeti vicini a Hesiod e molti sopravvissuti, aiutati da un gruppo di insurrezionisti umani, trovano salvezza negli asteroidi, in cui è stato creato un precario ma ingegnoso rifugio noto come Rubble. I suoi abitanti sono giunti a contatto con l’insediamento Covenant di Kig-Yar… eppure sono sopravvissuti. La notizia di quest’improbabile coabitazione tra umani e alieni si diffonde tra i combattenti. Fortunatamente per l’UNSC, Rubble si trova sul cammino della Squadra Grigia degli Spartan, un gruppo di tre incursori indipendenti la cui missione consiste semplicemente nel danneggiare in ogni modo possibile il nemico da dietro le linee. Ma anche i Profeti hanno inviato uno dei loro elementi migliori, un Élite ambizioso e spietato, la cui sete di fama e nobiltà è pari solo alla sua brutalità… ed è disposto a tutto, pur di percorrere il Sentiero e assicurarsi l’Ascensione.

HALO IL PROTOCOLLO COLE (ENG) – AMAZON

Halo: Battle Born (Disponibile in italiano)

Data: 2540 circa

Battle Born, così come anche il resto della trilogia della quale fa parte, può essere considerato come un prequel di Halo 5: Guardians, dove andremo ad esplorare il mondo colonia noto come Meridian. Il romanzo ha come protagonista quattro giovani adolescenti e uno Spartan che potrete incontrare dal vivo ad Halo: Outpost Discovery.

SASKIA, DORIAN, EVIE e VICTOR non sono esattamente amici, nella loro piccola scuola superiore sullo sperduto mondo-colonia di Meridian. Ognuno di loro ha i suoi problemi, da genitori poco presenti al dover aiutare le proprie famiglie, dalla volontà di entrare in un buon college alla speranza di recitare nel prossimo holo-film di successo. Ma questi problemi sono nulla, in confronto alla minaccia che sta per investire il loro mondo. L’alleanza aliena nota come COVENANT sta per prendere d’assedio Meridian, per motivi non facilmente spiegabili.

Quando i loro villaggi vengono dati alle fiamme, i quattro ragazzi si ritrovano bloccati in un luogo elevato, fuori dal rifugio cittadino in cui il resto dei sopravvissuti si è radunato. Insieme, Saskia, Dorian, Evie e Victor si ritroveranno coinvolti in una battaglia, con niente a difenderli tranne qualche arma di fortuna e uno Spartan ferito, uno dei super-soldati dell’UNSC. Ciò che nascerà dalla distruzione determinerà il fato di Meridian e cambierà le sorti dell’umanità e della sua sopravvivenza.

HALO BATTLE BORN (KINDLE) – AMAZON

Halo: Meridian Divide (Disponibile in inglese)

La storia di Meridian e degli adolescenti che sono stati protagonisti in Halo: Battle Born prosegue nel secondo romanzo di questa trilogia che si svolge ben 3 mesi dopo il suo prequel.

Sono passati tre mesi da quando il mondo colonia di Meridian è stato invaso dall’alleanza aliena nota come Covenant. Sotto la stretta sorveglianza dei militari, Evie, Dorian, Saskia e Victor sono stati inseriti in un programma di addestramento accelerato dell’ONI, l’Office of Naval Intelligence. E come sorpresa degli adolescenti, l’ONI ha una missione per loro: tornare nella loro città natale su Meridian e monitorare gli sforzi del Covenant nell’intento di recuperare un antico manufatto Precursore di potere indicibile.

Ma quello che sembra un semplice lavoro sfugge rapidamente al loro controllo. Con il manufatto che rischia di cadere nelle mani del Covenant, la posta in gioco aumenta e l’ONI incarica gli adolescenti e il loro team di miliziani di estrarre il manufatto per lo studio. Dopo una serie di passi falsi con il comando che costa alla milizia più della metà delle loro forze di combattimento, gli adolescenti prendono in mano la situazione. Il loro viaggio li porterà dietro le linee nemiche, nel cuore delle zone di guerra di Meridian.

HALO MERIDIAN DIVIDE (ENG) – AMAZON

Halo: Blood Line (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Una mini-serie di fumetti incentrata sul Black Team e sull’IA Iona. Un bel fumetto con una storia ai suoi tempi originale, che vi consigliamo di recuperare prima di Halo: Saint’s Testimony e di Halo: Escalation.

Blood Line è l’unità di combattimento non convenzionale top secret dell’Office of Naval Intelligende dello United Nations Space Command, impegnata in missioni di sabotaggio e assassinio all’interno dello spazio occupato dal Covenant. Ma quando questo quartetto di super-soldati viene abbattuto, umani e alieni dovranno forgiare una scomoda alleanza.

HALO BLOOD LINE (ENG) – AMAZON

Halo: La Caduta di Reach (Disponibile in italiano)

Data: Dal 2517 al 2552

La pietra miliare, da dove tutto è cominciato. Il primo romanzo che dovrebbe essere letto da tutti i fan di Halo. Il protagonista è ovviamente Master Chief, ma non sarà solo. In La Caduta di Reach vediamo gettate le basi del programma Spartan-II e della storia che verrà narrata nei giochi di Halo.

L’umanità si è espansa oltre il Sistema Solare. Esistono centinaia di pianeti che ora chiamiamo “casa”. Il Comando Spaziale delle Nazioni Unite ora fatica a controllare un così vasto impero. Dopo aver esaurito tutte le strategie utili a evitare che le insurrezioni nei vari mondi si tramutino in una guerra civile interplanetaria, l’UNSC ha un’ultima speranza: la dottoressa Catherine Halsey, dell’ONI, ha lavorato duramente a un programma top secret che potrebbe mettere fine a questo conflitto…un programma che inizia con settantacinque bambini, tra cui un ragazzino di sei anni di nome John. La Halsey non avrebbe mai potuto immaginare che quel bambino sarebbe diventato la sola chance dell’umanità contro una potente forza aliena decisa a spazzarla via. Questa è la storia di Master Chief e delle battaglie che condussero l’umanità faccia a faccia con la sua possibile estinzione.

HALO LA CADUTA DI REACH – AMAZON

Halo: Reach (Disponibile in italiano)

Data: 2552

L’ultimo titolo di Halo targato Bungie. Il gioco funge da prequel di Halo: Combat Evolved e vede come protagonista gli Spartan-III coinvolti in una disperata missione che segnerà le sorti dell’universo così come lo conosciamo. Vi consigliamo di recuperare Halo: Reach, dopo i romanzi Halo: La Caduta di Reach e Halo: I Fantasmi di Onyx, in quanto diversi eventi narrati del gioco andranno in contrasto con quanto stabilito prima nei libri (tutto è canonico).

Benvenuto a Reach, il cuore del potere militare CST e pianeta natale dei mitici supersoldati Spartan. Per decenni, l’umanità è riuscita a sfuggire alla minaccia Covenant, ma ora la più vasta flotta aliena mai avvistata è apparsa negli oscuri cieli di Reach. La squadra Noble, affiancata dall’intero potenziale del CST ed equipaggiata con un letale arsenale di armi ad alta tecnologia, deve cercare di resistere per affrontare un’invasione planetaria su larga scala: la posta in gioco è il destino dell’intero genere umano. Se Reach cade, nulla si potrà più ergere tra i Covenant e il più completo e totale annientamento della razza umana.

HALO REACH – AMAZON

Halo: Combat Evolved (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Halo: Combat Evolved, da dove tutto è cominciato (seppur uscito dopo Halo: La Caduta di Reach). Il primo titolo con il quale dovrebbe cominciare ogni nuovo giocatore di Halo, così da poter apprezzare le origini e l’evoluzione di una saga ormai diventata un’epopea.

Decisa a sterminare l’umanità, una potente unione di razze aliene conosciuta con il nome di Covenant, sta distruggendo il neonato impero interstellare terrestre. Con altri superstiti, difensori di una colonia devastata, farai di tutto per allontanare la flotta aliena dalla Terra. Ferito e abbandonato nell’antico mondo di Halo, dovrai fermare l’avanzata del nemico. Combatti per l’umanità e respingi gli alieni, scoprendo al tempo stesso i misteri di Halo.

HALO COMBAT EVOLVED – AMAZON

Halo: Flood (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Halo: Flood narra gli stessi eventi visti in Halo: Combat Evolved. Nel romanzo troverete scene 1:1 che già avrete visto, ma vi sono anche diversi retroscena che nel gioco non appaiono. Una lettura che vi invitiamo a recuperare solamente tramite la ristampa del 2010, in quanto la prima edizione vi rovinerebbe solamente l’esperienza.

Reach è caduto. La macchina da guerra dei Covenant procede senza tregua. L’ultima speranza dell’umanità è nell’equipaggio della Pillar of Autumn: l’indomito capitano Jacob Keyes, il sergente Avery Johnson, l’intelligenza artificiale Cortana, centinaia di Marines senza paura…e Spartan 117, Master Chief. Dopo essere sfuggito per un soffio alla distruzione di Reach, l’equipaggio della nave è costretto a saltare nell’iperspazio nella speranza di evitare lo scontro con la vasta alleanza aliena decisa a spazzare via l’umanità. Ma il salto li porta di fronte a un antico mistero e a una battaglia ancora più grande. In questo remoto angolo dell’universo si trova uno spettacolare mondo a forma di anello… costruito da una razza ormai estinta. L’ultima speranza di sopravvivenza dell’umanità è atterrare sulla sua superficie e portare sulla terraferma lo scontro con i Covenant.

Presto si scoprirà, però, che questo enigmatico anello è molto più di ciò che sembra. Costruito centomila anni prima dalla civiltà dei Precursori, questo “Halo” è adorato dai Covenant come un artefatto sacro e sperano possa portare a compimento la loro ricerca religiosa verso la trascendenza. Non si fermeranno davanti a nulla, pur di poterlo controllare. In mezzo a un feroce scontro a terra, Master Chief e Cortana esplorano le profondità dell’Halo e scoprono un segreto oscuro: questo enigmatico mondo ad anello è anche la più pericolosa arma dell’universo. Il suo scopo? La distruzione di tutta la vita senziente. I Precursori avevano costruito l’Halo per fermare il più temibile nemico dell’universo, una forza virtualmente incontenibile, e adesso risvegliata, nota come Flood.

HALO FLOOD – AMAZON

Halo: Il Primo Attacco (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Il sequel di Halo: Combat Evolved e il prequel di Halo 2. Halo: Il Primo Attacco ha come protagonista ancora Master Chief e il Blue Team, in una avventura che vi consigliamo caldamente di recuperare. Il romanzo funziona anche come compensatore per quelle storie assenti nei videogiochi e che necessitano assolutamente di essere narrate.

Reach è caduta, e quando la speranza sembrava perduta, l’umanità si è trovata faccia a faccia con la possibile estinzione di tutta la vita senziente della galassia. Eppure, è sopravvissuta alla minaccia. Ma questa è stata soltanto un’epica battaglia di una guerra che continua a infuriare. I Covenant non mostrano pietà, mentre continuano ad assalire ogni mondo umano che incontrano, ma adesso ai loro piani si oppone il più grande campione dell’umanità, Spartan 117, Master Chief. Grazie all’aiuto dell’intelligenza artificiale Cortana e agli ultimi Spartan rimasti, la battaglia continua su due fronti.

Uno vede protagonista un gruppo di Spartan, scesi sulla superficie vetrificata di Reach, il pianeta che un tempo chiamavano casa. Dove, nelle sue profondità, la dottoressa Halsey porterà alla luce un antico segreto…che potrebbe cambiare le sorti della guerra. Nel frattempo, Master Chief e Cortana si dirigono nel punto in cui diverse navi da guerra Covenant si stanno radunando, perché il peggiore incubo dell’umanità si sta avverando: i Covenant hanno scoperto le coordinate della Terra e stanno mettendo insieme un’immensa flotta per distruggerla…insieme a tutti coloro che si opporranno alla volontà dei Profeti.

HALO IL PRIMO ATTACCO – AMAZON

Halo 2 (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Il secondo capitolo della saga di Halo. Da alcuni (N.d.R. e nello specifico dal sottoscritto) viene considerato il miglior titolo della saga, in quanto in questo gioco si creerà l’universo di Halo così come lo conosciamo. Vediamo infatti il primo reale approfondimento sul Covenant, e faremo la conoscenza di molti attori e sfaccettature della nostra galassia. Le vicende e i personaggi che troveremo fungeranno da cardine per diverse diramazioni della saga. Halo 2 deve essere recuperato appena dopo aver terminato Halo: Combat Evolved.

La distruzione di Halo ha rallentato i Covenant, ma non li ha fermati. Mossi dalla fede, dalla furia e dalla sete di vendetta, hanno spezzato tutte le nostre difese e stabilito una testa di ponte sul nostro suolo più prezioso: la Terra. L’esercito umano è disperso e sconfitto. Il destino del pianeta ora è nelle mani di un solo uomo: Spartan-117, il Master Chief. Tenace e pieno di risorse, dovrà fare affidamento sulle nuove armi a disposizione, su alleati inattesi e su un segreto così incredibile che cambierà per sempre il destino della Galassia.

HALO 2 – AMAZON

Halo: I Fantasmi di Onyx (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Facente parte della Seconda Trilogia di libri, Halo: I Fantasmi di Onyx è il primo sequel della Prima Trilogia di libri. Le vicende seguono quelle del Blue Team e della Dottoressa Halsey su un pianeta “sconosciuto”. Gli eventi saranno indirettamente collegati a quelli di Halo 2, per questo vi invitiamo a recuperare il romanzo solamente dopo aver recuperato il titolo in questione.

Il programma Spartan-II è ormai di pubblico dominio. I mitici super-soldati che si oppongono da soli all’attacco delle forze Covenant sono già diventati una leggenda. Ma quanti Spartan sono ancora vivi? Mentre Master Chief difende la Terra assediata e le mille fazioni dei Covenant continuano la loro crociata per spazzare via l’umanità, la Sezione Tre, una cellula segreta dell’Office of Naval Intelligence, dà il via a un progetto che permetterà all’UNSC di guadagnare tempo prezioso. Per portarlo a termine, però, servono centinaia di volontari…e uno Spartan.

Onyx, abbandonato da tempo, è il posto ideale per sviluppare il nuovo programma militare. Ma quando Master Chief distrugge Halo qualcosa si muove nelle profondità del pianeta: l’antichissima tecnologia dei Precursori si riattiva e le flotte UNSC e Covenant si precipitano nel sistema per impossessarsene, nella speranza di cambiare così le sorti della guerra. Tuttavia, il potere appena risvegliatosi sembra avere degli obiettivi molto diversi…

Halo: Helljumper (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Una breve storia piena di azione e coinvolgente divisa in più capitoli che vede come protagonisti gli ODST, più precisamente alcuni dei membri di Alpha-Nine, ergo vi consigliamo la lettura dopo aver giocato Halo 3: ODST, così da poter famigliarizzare meglio con i personaggi in questione.

Quando il pianeta Ariel invia un misterioso segnale di soccorso, spetterà agli Orbital Drop Shock Troopers – o “Helljumpers” – scoprire cosa sta succedendo. Quando il segnale di soccorso arriva, due Helljumpers si troveranno al centro del mistero su Ariel e dovranno mettere tutto in ordine.

Halo 3: ODST (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Uno spin-off dalle tinte investigative-noir, accompagnato da una colonna sonora immersiva, raffinata, e che soprattutto veste a pennello i teatri di guerra in cui ci muoveremo. In Halo 3: ODST, prenderemo il comando del Rookie, un soldato scelto delle truppe orbitali schierato con il suo team su New Mombasa durante l’invasione della flotta Covenant del Profeta del Rimorso. Gli eventi narrati si diramano, per poi svilupparsi in parallelo, da quelli di Halo 2, e vantano la partecipazione digitale di volti del cinema hollywoodiano quali Nathan Fillion e Tricia Helfer. Troppo spesso sottovalutato, il titolo si muove grazie al motore grafico di Halo 3 e propone un approccio più tattico e meno “spartano”, una pietra miliare da giocare dopo Halo 2.

Siamo nell’anno 2552. I Covenant controllano la città di New Mombasa. Stanno cercando qualcosa celato sotto le sue cupe strade. Tu fai parte delle Truppe d’Assalto Orbitali. I tuoi ordini: rimanere vivo, incontrarti con i membri dispersi della tua squadra e fuggire dalla città, dove infuria la battaglia. Ferma i Covenant e potremmo vincere questa guerra.

Halo: Uprising (Disponibile in italiano)

Data: 2552

Fumetto che funge da intramezzo per Halo 2 e Halo 3, mostra Master Chief appena dopo che lo abbiamo lasciato al termine del secondo capitolo della saga. Una storia in più per vedere la mastodontica forza dello Spartan verde più amato da tutti.

Le vicende di ribellione e rovina di una delle più grandi città d’America sono connesse alla guerra interstellare combattuta da Master Chief, l’incontro e il destino condiviso di due vite, e la caccia del Covenant ad un’antica reliquia di potenza e valore inenarrabili. Con la speranza che si assottiglia e il destino dell’umanità appeso a un filo, c’è qualche possibilità per un futuro?

Halo 3 (Disponibile in italiano)

Data: 2552

L’ultimo capitolo della trilogia di Bungie. Una pietra miliare che ogni giocare di Halo non può esimersi dal giocare. La conclusione di un’era e il punto di svolta di diversi personaggi. Gioco godibile anche senza la lettura dei libri, ma nel caso in cui voleste godervelo al meglio vi consigliamo di recuperare la trilogia di romanzi di Greg Bear.

I Covenant controllano la Terra, i parassitici Flood sono stati liberati e il destino della galassia è incerto. Un antico segreto, sepolto da millenni sotto le sabbie dell’Africa, potrebbe essere la chiave per la nostra salvezza…o la nostra condanna. Spartan 117, il Master Cheif, un supersoldato geneticamente modificato, deve scoprire il segreto e fermare le forze nemiche che ci stanno minacciando, una volta per tutte. È l’ultimo della sua specie, un guerriero nato per combattere, un figlio della guerra…e l’unica speranza per l’umanità.

Halo: Evolutions (Disponibile in italiano)

Data: ???

Una serie di racconti a se stanti che possono essere letti senza nessun ordine preciso e quando si ha voglia. Molte delle storie presenti all’interno della raccolta sono dei veri e propri capolavori, per questo vi consigliamo di non saltare questa lettura.

Halo Evolutions è una raccolta di undici racconti inediti ambientati nell’universo di Halo narrati dai maggiori scrittori di fantascienza americani. In ben 528 pagine si alterneranno alla penna i seguenti autori: Tobias S. Buckell, B.K. Evenson, Jonathan Goff, Kevin Grace, Tessa Kum, Jeff Vandermeer, Robt McLees, Eric Nylund, Frank O’Connor, Eric Raab, Karen Traviss, Fred Van Lente.

Quando l’umanità si spinse oltre i confini sicuri della Terra per raggiungere nuove stelle e nuovi orizzonti, non pensava ai pericoli che avrebbe incontrato nel vuoto dello spazio. Quando i temibili alieni noti come Covenant dichiararono la loro guerra santa contro il fragile impero umano, milioni di vite andarono perdute… Ma altrettanti eroi accettarono la sfida. In un conflitto così vasto, non tutte le storie di questi coraggiosi – umani e alieni – hanno avuto la possibilità di diventare leggenda: questa antologia contiente undici racconti che scavano nelle profondità del vastissimo universo di Halo, non solo dal punto di vista di chi ha combattuto e si è sacrificato per salvare l’umanità, ma anche da quello di chi ha giurato di spazzare via definitivamente la piaga umana…

Halo Graphic Novel (Disponibile in italiano)

Data: ???

Quattro diverse storie che vedono come protagonisti personaggi secondari della saga, ma molto amati dai fan. Se siete persone che vogliono sapere tutto di tutti, questo fumetto dallo stile artistico particolare è quello che fa per voi. Non essendo di vitale importanza può essere letto senza un particolare background, se non quello dei capitoli di Bungie visti fino ad ora.

Quattro storie dell’universo di Halo di alcuni dei migliori talenti della storia del fumetto, tra cui “L’ultimo viaggio dell’Infinite Succor”, il racconto di Johnson in “Breaking Quarantine”, una storia della tecnologia nel ventiseiesimo secolo “Armor Testing” e “Second Sunrise Over New Mombasa”.

Halo Legends (Disponibile in italiano)

Data: ???

Ben otto episodi di serie animati, in sette diverse storie. Una serie che vi consigliamo vivamente di recuperare, in quanto alcuni episodi sono importanti dal punto di vista degli argomenti trattati, i primi due infatti vedono un riassunto della guerra Umani-Precursori-Flood, e altri sono godibili e a livello di trama.

Halo: Legends è un film d’animazione del 2010, diretto da Frank O’Connor e Joseph Chou e finanziato da 343 Industries. La pellicola si presenta come la trasposizione di 7 storie riguardati l’universo videoludico di Halo, divise in altrettanti episodi (se non si considerano le due parti del primo separate) del cui sviluppo si sono occupati cinque diversi studi d’animazione, ovvero: Studio 4°C, Toei Animation, Bones, Production I.G e Casio Entertainment con la collaborazione del produttore e regista Shinji Aramaki.

Halo: Initiation (Disponibile in inglese)

Data: 2552 – 2553

I tre capitoli che ci introducono ad nuovo dei nuovi personaggi dell’era 343 Industries, Sarah Palmer. In questa serie di fumetti vediamo come l’ormai Spartan-IV sia diventato ciò che è oggi. Potete leggerlo come capitolo di apertura alla nuova saga di videogiochi, o come flashback del personaggio che verrà introdotto nei giochi successivi.

Prima di diventare un supersoldato che difende l’umanità come parte del programma Spartan IV, Sarah Palmer era un ODST – Orbital Drop Shock Trooper – che svolgeva le missioni più pericolose dietro le linee nemiche! Unisciti a lei nel suo drammatico viaggio dai ranghi più duri dell’umanità al più alto livello di guerrieri d’élite della galassia.

Halo: Glasslands (Disponibile in italiano)

Data: 2553

Il primo romanzo di una nuova trilogia, che vede come protagonista una squadra dell’ONI che si troverà coinvolta in qualcosa di molto grande. Vediamo anche il ritorno di personaggi lasciati a loro stessi dopo Halo 3, con un approfondimento sulle loro persone. Una serie di romanzi che mostra il lato più oscuro e sporco dell’umanità, ma non solo. All’interno di questa serie sarà presente un grande approfondimento sulla società e sulla cultura Sangheili, oltre all’introduzione di uno dei nuovi antagonisti. La lettura è caldamente consigliata dopo la lettura del romanzo Halo: I Fantasmi di Onyx, in quanto suo diretto seguito.

Ambientato dopo gli eventi di Halo 3 nel 2553, Halo Glasslands esplorerà l’instabile situazione politica dell’universo Halo dopo la fine della Guerra Umani – Covenant e gli sviluppi delle vicende dei personaggi di Halo: I Fantasmi di Onyx. Al centro degli eventi, una missione diplomatica di un gruppo di soldati dell’UNSC inviato dall’Office of Naval Intelligence (ONI) a Sanghelios. Il team, accompagnato da un civile – Evan Philips, uno dei pochi umani a conoscere la lingua Sangheili, è guidato dal capitano Serin Osman, e composto da un candidato fallito degli Spartan II, da Margaret O. Parangosky direttore dell’ONI, da Vaz e Mal del corpo speciale ODST e da BlackBox (la più avanzata IA creata dall’umanità dopo Cortana). Il team è stato preparato a compiere azioni controverse come liberare un Huragok, catturato dall’ONI, e a un certo punto incontreranno anche i sopravvissuti della battaglia di Onyx. Verranno poi approfondite le implicazioni morali del programma Spartan II e tutti coloro che ne sono coinvolti, tra cui la dott.ssa Catherine Halsey; saranno poi analizzate la cultura Sangheili e l’impatto dei Covenant nella loro società.

Halo: The Thursday War (Disponibile in italiano)

Data: 2553

Il seguito di Halo: Glasslands vede i protagonisti continuare la storia da dove l’avevamo lasciata, ma si sposterà solamente su alcuni di questi, e sarà approfondito ancora di più uno dei Sangheili visti nel precedente romanzo. Sarà mostrata per la prima volta la nave ammiraglia dell’UNSC che rivedremo prepotentemente negli eventi di Halo che si andranno a susseguire d’ora in avanti.

Sebbene una fragile pace sia stata stabilita tra umani e Covenant, le forze di entrambe le coalizioni stanno rendendo pericolosamente precario tale equilibrio. Tra i Sangheili è sempre più evidente una scissione interna, con un gruppo di guerrieri che sta cercando di destabilizzare il leader che ha accettato la tregua; alcune colonie umane, d’altra parte, si stanno ribellando all’autorità terrestre e la politica dell’ONI è in cambiamento, man mano che la situazione nello spazio è in via di sviluppo. Dopo aver scoperto un centro di tecnologia dei Precursori su Onyx, la Terra adesso tenta di usarla per avere la meglio nel conflitto. Perché la guerra è ben lontana dall’essersi conclusa…

Halo: Mortal Dictata (Disponibile in italiano)

Data: 2553

La conclusione della trilogia di romanzi Kilo-5 di Karen Traviss. In questo libro si andrà a concludere parte della storia, e avrà un impatto ancora più prorompente il legame emotivo dei personaggi. Una trilogia che ci ha preso, e che vi consigliamo di recuperare.

Finita la Grande Guerra, l’ufficio d’intelligence navale deve affrontare i vecchi risentimenti che minacciano di nuovo la Terra. Le colonie, adirate e amareggiate, hanno ancora dei conti in sospeso che risalgono all’insurrezione di trent’anni prima, e adesso vogliono giustizia… e così anche un uomo la cui vita è stata distrutta dall’ONI quando sua figlia fu rapita per il programma SPARTAN-II.

La lealtà della squadra speciale Kilo-Five sarà messa a dura prova quando il padre della loro compagna Spartan, ancora in cerca della verità sulla sua scomparsa, deciderà di vetrificare le città della Terra in cerca di risposte. Sarà in grado di accettare la verità, dopo averle trovate? Fin dove si spingerà la squadra Kilo-Five, pur di fermarlo? La dolorosa risposta giace insieme a qualcuno morto da molto tempo, mentre una coscienza esiste ancora dove nessuno avrebbe mai potuto immaginare.

Halo: Shadow of Intent (Disponibile in inglese)

Data: 2553

Un breve romanzo spin-off che vede come protagonista due Sangheili, uno tra i quali l’amato personaggio dalla community Rtas ‘Vadum, e un San’Shyuum, coinvolti in una storia che potrebbe avere un impatto importante sugli eventi della saga. Un romanzo senza la presenza di un singolo essere umano, per gli amanti delle razze del Covenant. Ovviamente vi consigliamo la lettura solamente dopo aver terminato Halo 3.

Dopo decenni di duro combattimento contro gli umani e successivamente i traditori Profeti del Covenant, il guerriero Sangheili Rtas ‘Vadum, l’Half-Jaw, si è meritato una lunga pausa. Ma non tutti i Profeti sono periti nella loro città santa, Alta Opera, e ora uno dei loro temibili Prelati ha giurato vendetta. Questa potente minaccia ha messo in moto un piano catastrofico, un piano per attirare l’Half Jaw in una trappola che preannuncia l’assoluta distruzione dell’intera razza Sangheili…

Halo: Last Light (Disponibile in inglese)

Data: 2553

Un nuovo spin-off che vede come protagonista i membri del Blue Team e non solo. Un romanzo che ricorda molto un giallo, quindi se siete appassionati del genere non potete perdervelo. La storia ruota attorno a un mistero celato in una caverna, dove diverse forze in gioco cercheranno di impossessarvi di una nuova scoperta. Il romanzo deve essere recuperato successivamente ad Halo: I Fantasmi di Onyx e Halo: Glasslands in quanto segue le vicende dei suddetti romanzi.

È il 2553 e la Guerra di Covenant lunga tre decenni che ha definito una generazione è giunta al termine. Eppure, nelle parti più remote dello spazio umano, rimangono tensioni che minacciano di far esplodere un altro conflitto su vasta scala. Sotto la superficie del pianeta Gao si trova un vasto sistema di caverne famoso per i suoi effetti terapeutici e per le cure miracolose. Ma ora i nativi della Gao vengono uccisi brutalmente laggiù – atti violenti che coincidono con il recente arrivo di un battaglione di ricerca dell’UNSC protetto dagli Spartan del Blue Team, guidato dal famoso Spartan-II Fred-104.

Il detective indipendente Veta Lopis del Ministero della Protezione di Gao sta solo cercando di fare il suo lavoro come ispettore speciale incaricato di catturare un serial killer – uno che potrebbe nascondersi nei ranghi degli Spartan – ma non sa cosa l’attende. Quando Gao rivela di ospitare l’antica tecnologia dei Precursori che potrebbe consolidare la supremazia militare dell’UNSC per i secoli a venire, i lealisti dell’Insurrezione all’interno del governo planetario faranno qualsiasi cosa, persino allearsi con una fazione di ciò che rimane del Covenant, per garantire che questo non accada…

Halo: Retribution (Disponibile in inglese)

Data: 2553

Il seguito di Halo: Last Light, che continua per l’appunto le vicende del romanzo. Un ulteriore approfondimento sulla razza dei Jiralhanae e il Blue Team. Inutile spiegarvi che dovrete recuperare innanzitutto i media precedentemente menzionati.

Dicembre 2553. Meno di un anno dopo la fine della Guerra Covenant, una serie di incidenti continua a minacciare la tenua pace nello spazio controllato dagli umani, culminando nell’assassinio dell’ammiraglio della flotta UNSC Graselyn Tuwa e nel rapimento della sua famiglia. È una provocazione così oltraggiosa che l’Ufficio di Intelligence Navale deve vendicare velocemente e ferocemente – ma solo dopo che i suoi operatori avranno identificato il suo killer e portato in salvo gli ostaggi.

Questa missione sarà la prima per il detective omicida operatore dell’ONI Veta Lopis e la sua squadra di giovani Spartan-III, e qualcosa sembra sbagliato dall’inizio. L’ovvio sospetto è un Brute infame che guida i Keepers of the One Freedom, un gruppo di ex-Covenant in feroce opposizione all’UNSC. Ma Lopis e la sua squadra realizzano presto che la verità potrebbe essere molto più insidiosa di quanto avrebbero mai potuto immaginare, e con Fred-104, Kelly-087 e Linda-058 del Blue Team come supporto in combattimento, devono fermare un piano così sinistro che potrebbe distruggere coloro che ancora annaspano per trent’anni di guerra intergalattica…

Halo: New Blood (Disponibile in italiano)

Data: 2554

Il primo romanzo sequel di Halo 3: ODST. Una storia che vede come protagonista l’intero team di Alpha-Nine. Un giro di eventi inaspettato che porterà i membri della squadra a compiere drastiche scelte. Nel caso in cui foste interessati a recuperarlo, fatelo solamente dopo aver giocato lo spin-off targato Bungie.

Seppure gli Spartan ricevono tutta la gloria non vincono una guerra da soli, nemmeno il leggendario Master Chief. Il sergente artigliere Edward Buck ed il suo team di ODST hanno giocato un grande ruolo nel salvataggio della Terra dagli invasori durante gli ultimi giorni della guerra con i Covenant, atti di coraggio e ingegno che non sono passati inosservati dall’UNSC.

Ora, dopo la morte di molti Spartan e Master Chief segnato come disperso in azione, l’UNSC ha deciso di creare una nuova generazione di Spartans per difendere l’umanità da minacce esterne ed interne. Quando giungono a Buck con questa proposta, lui è costretto a fare una scelta che gli cambierà la vita. Con la guerra con i Covenant finita, è tempo per lui di ritirarsi dall’esercito e di avere una vita che sino ad allora poteva solo sognarsi…o di prepararsi a diventare parte di una nuova generazione militare?

Halo: Spartan Assault (Disponibile in inglese)

Data: 2554 – 2557

Il primo titolo targato Halo in visuale isometrica per uscito per smarthphone. Una storia leggera per tutti, fan e non solo, ambientata in una simile dei Giochi di Guerra che ripercorre eventi realmente accaduti nell’universo di Halo. Uno dei protagonisti presenti è lo Spartan Sarah Palmer, ergo vi consigliamo di giocarlo dopo Halo 4.

Ambientato nel 2554, il racconto principale di Halo: Spartan Assault esplora le prime operazioni degli SPARTAN-IV durante la Battaglia di Draetheus V. Questa battaglia è uno dei numerosi conflitti scaturiti tra l’UNSC e i resti del Covenant negli anni successivi alla fine della Guerra Umani-Covenant. La storia si svolge attraverso il TACSIM UNSC, una simulazione computerizzata storica che gli SPARTAN-IV utilizzano per l’analisi e l’allenamento del combattimento, molto simile alla modalità Giochi di Guerra di Halo 4, anche se parte della trama si svolge dopo gli Halo 4 ad un certo punto.

Halo: Hunters in the Dark (Disponibile in inglese)

Data: 2555

Uno dei migliori romanzi dell’era 343 Industries. Una serie di eventi che riporteranno a ripercorrere luoghi già visti nell’universo di Halo, ma sotto una nuova prospettiva. Azione da grande schermo e scene piene di tensione saranno il cardine di questo capitolo. Vi consigliamo di recuperarlo dopo Halo 5: Guardians, così da poter immedesimarvi meglio nella storia.

È il 2555, sono passati più di due anni dalla scomparsa di Master Chief successiva alla battaglia decisiva sull’installazione 00 – l’enorme costrutto extragalattico precursoreo conosciuto come Arca – durante il capitolo finale della trentennale e sanguinosa guerra dell’umanità contro le soverchianti forze Covenant. Ora, durante la debole pace che si è creata tra gli umani e gli Elite, è stata effettuata una straordinaria scoperta scientifica… e l’enigma dietro l’origine dei Precursori potrebbe sigillare il destino dell’intera galassia nel giro di poche settimane. Per svelare questo pericoloso segreto, viene creata frettolosamente un’eroica coalizione tra umani ed Elite che dovranno riuscire a superare le loro differenze si imbarcano in questa missione segreta diretti verso l’Arca – un sorprendente luogo enigmatico al di là della comprensione da cui pochi sono tornati e dove un pericolo mortale attende tutti…

Halo: Nightfall (Disponibile in italiano)

Data: 2556

Il prequel di Halo 5: Guardians che va a introdurre lo Spartan Jameson Locke. Il ritorno su un pezzo dell’Installazione 04. Forse uno dei media più odiati dai fan dell’universo di Halo, che vi consigliamo di recuperare prima di Halo 5: Guardians solamente a scopo informativo e a livello di completezza, in quanto vi sono personaggi e tecnologie di un certo interesse.

Seguendo le vicende delle Agente Locke, un personaggio giocabile secondario in Halo 5: Guardians, Nightfall è pensato per collegare le storie di Halo 4 e Halo 5: Guardians. Un’unità ONI sotto comando di Locke è stata inviata sulla lontana colonia esterna umana di Sedra per indagare su attività terroristiche. Sedra è descritta come un mondo arretrato che nutre disdegno per lo United Earth Government e l’UNSC. Durante le loro indagini, una città di Sedra viene attaccato da un terrorista Sangheili che brandisce un’arma biologica che colpisce solo gli umani. La squadra di Locke viene costretta a lavorare insieme al comandante della Sedran Colonial Guard, Randall Aiken, e le sue truppe per rintracciare l’origine della bioarma. Durante la loro ricerca, la squadra arriva sul mondo ad anello di Halo distrutto da Master Chief nel primo gioco di Halo. Una seria minaccia presente sull’antica costruzione trasforma presto la missione in una lotta disperata per la sopravvivenza.

Halo 4 (Disponibile in italiano)

Data: 2557

Il primo capitolo della nuova saga di Halo targato 343 Industries. Un salto radicale in avanti che porterà l’universo di Halo in una nuova direzione. Il gioco vedrà Master Chief e Cortana da un lato più umano, e ciò che girerà attorno a loro acquisterà un livello più maturo. Un titolo che non dovete assolutamente perdervi, che vi farà rimanere a bocca aperte. Vi consigliamo di recuperare prima la trilogia dei Precursori di Greg Bear, per diversi personaggi, eventi e tecnologie nelle quali vi imbatterete.

La saga dell’attivatore ha inizio. Naufragato su un misterioso pianeta, Master Chief ritorna per affrontare nuovi nemici, letali tecnologie e un’antica forza malvagia decisa a vendicarsi e a distruggere. Il volto dell’universo muterà per sempre.

Halo 4: Spartan Ops (Disponibile in italiano)

Data: 2558

Una campagna che ruota attorno ad una serie di eventi che vede coinvolti i membri della UNSC Infinity. Non il miglior livello di gameplay, ma una storia che vi consigliamo di recuperare subito dopo aver terminato la campagna di Halo 4.

Le Spartan Ops sono una campagna co-op ad episodi di Halo 4. È inclusa come parte della modalità di gioco Infinity al posto di Firefight. Nel febbraio 2558, l’UNSC Infinity viene inviata per reclamare Requiem dalle forze del Covenant. Una volta lì, l’Infinity si ritrova a combattere con la flotta Covenant e schiera forze di terra, tra cui i Fireteams Majestic e Crimson, oltre a distaccamenti di forze della marina, su Requiem. Le squadre di Spartan svolgeranno una serie di operazioni di ricerca e distruzione, salvataggio, recupero degli artefatti, estrazione e assassini.

Halo: Escalation (Disponibile in inglese)

Data: 2558

Una serie di fumetti da 24 capitoli che segue direttamente gli eventi svoltisi nelle Spartan-Ops, e li porta a conclusione, ma non solo. Una lettura che vi consigliamo caldamente di recuperare dopo l’interno Halo 4, in quanto i capitoli dall’8 al 10 vedono il vero finale degli eventi narrati nel videogioco.

Halo: Escalation è una serie di fumetti prodotta da Dark Horse Comics. Si concentra su come gli eventi di Halo 4 hanno contribuito a definire il destino non solo di Chief ma della galassia nel suo insieme. La serie viene raccontata in più archi tra Halo 4 e Halo 5: Guardians.

I numeri da 1 a 3 si concentrano sulla missione dell’UNSC Infinity per fornire sicurezza alla delegazione di pace Sangheili-Jiralhanae su Ealen IV e sulla lotta per la sopravvivenza dopo che le forze del Covenant sotto il comando di Vata ‘Gajat attaccano la conferenza. Nei numeri 4-6, l’equipaggio Infinity rintraccia la spia nei ranghi dell’UNSC che ha divulgato la posizione dei negoziati al Patto e affronta la New Colonial Alliance e il Capitano Daniel Clayton, la vera mente dietro l’attacco. Il numero 7 si concentra sul viaggio dello Spartan Gabriel Thorne alla riaperta New Phoenix.

I numeri 8, 9 e 10 formano un arco narrativo chiamato “The Next 72 Hours” che descrive il destino dello Spartan John-117 subito dopo gli eventi di Halo 4. I numeri 11 e 12 comprendono un arco narrativo chiamato “Exposure” in cui gli Spartans Ray e Thorne vengono inviati in una missione per scoprire i segreti di una misteriosa arma biologica. I successivi quattro numeri formano un altro arco narrativo, “Spartan Ops: The Janus Key”, che ritorna alle principali trame delle Spartan Ops, continuando il conflitto in corso tra l’Infinity e le forze di Jul ‘Mdama e la loro lotta per il controllo della Janus Key. I numeri 17 e 18 comprendono un arco narrativo chiamato “The Glass Horizon”, che racconta la misteriosa origine dello Spartan Holly Tanaka.

I numeri dal 19 al 24 comprendono l’ultimo arco della storia chiamato “Absolute Record”, che continua il conflitto tra l’UNSC e il Covenant di Jul ‘Mdama dopo la fine del numero 16, e pone fine alla storia iniziata nelle Spartan Ops.

Halo: Spartan Strike (Disponibile in inglese)

Data: 2554 – 2557

Sequel spirituale di Halo: Spartan Assault. Un nuovo protagonista e un’altra simulazione di eventi, non così vitali a livello di importanti per i fan di Halo. Se vi è piaciuto Spartan Assault, non potete perdervelo.

Come per Spartan Assault, la campagna di Spartan Strike impiega l’UNSC Tactical Simulator come dispositivo di framing. Ambientato in due periodi differenti, la storia è incentrata su un artefatto dei Precursori noto come Conduit. Il gioco inizia durante la Battaglia di Mombasa nell’ottobre del 2552. Il giocatore assume il ruolo di uno Spartan-IV che viene inserito nella simulazione al posto della squadra di ODST che ha effettivamente portato a termine la missione. Dopo la prima operazione, la narrazione salta al luglio 2557. Un Headhunter viene schierato su Gamma Halo per riacquisire il Conduit dalle rimanenti forze del Covenant che hanno portato l’artefatto in un sito dei Precursori al quale si riferiscono come l’Altare.

Halo: Smoke and Shadow (Disponibile in inglese)

Data: 2557

Un nuovo breve romanzo che ruota attorno alla figlia del Sergente Forge di Halo Wars, alla sua nave e al suo equipaggio. Una storia avvincente con personaggi ben scritti, che vede come antagonista uno dei personaggi presente nelle Spartan Ops. Non potete esimervi dal leggerlo dopo da aver recuperato la campagna precedentemente menzionata.

Trova. Reclama. Approfittane. In una galassia post-Guerra Covenant piena di rottami, questo è il motto dei recuperatori. Con una nave veloce e voglia di avventura, Rion Forge ha sicuramente lasciato il segno nel commercio. Quando la scoperta del relitto di un incrociatore UNSC fa riaffiorare il passato di Rion per tormentarla, mescolando nuova speranza a una ferita vecchia decenni, lei è decisa a trovare risposte: cosa è successo a suo padre e alla sua nave, la Spirit of Fire?

Halo: Renegades (Disponibile in inglese)

Data: 2557

Un capolavoro indiscusso. Quello che potrebbe essere considerato il miglior romanzo dell’universo di Halo. Halo: Renegades porta avanti la storia lasciata in sospeso in Halo: Smoke and Shadow, ma non solo. Un libro che se potessi vi obbligheremo a recuperare, ma non senza aver letto prima la trilogia dei Precursori, più nello specifico Halo: Primordium. Nel caso in cui foste interessati ad avere la miglior esperienza narrativa di Halo di sempre vi consigliamo di recuperare tutto ciò che troverete al seguente link.

Trova. Reclama. Approfittane. In una galassia post-Guerra Covenant piena di rottami, è il motto del recuperatore – e Rion Forge ha certamente lasciato il segno nel commercio. Tutto ciò che voleva era far crescere i suoi affari e continuare la ricerca di suo padre da tempo scomparso, ma la sua recente scoperta di un campo di detriti Precursorei ai margini dello spazio occupato umano l’ha ora messa esattamente nel mirino dell’Office of Naval Intelligence e dei violenti resti del Covenant. Ogni fazione ha il desiderio di rivendicare il bottino dell’antica tecnologia, qualunque sia il costo, e questo porterà Rion e l’equipaggio dell’Ace of Spades in una pericolosa impresa e dritti verso il pericolo più grande che abbiano mai incontrato…

Halo: Saint’s Testimony (Disponibile in inglese)

Data: 2558

Un racconto breve totalmente incentrato sulle IA e sul loro essere. La protagonista è Iona, l’ex compagna del Black Team, che verrà analizzata dalle altra IA Roland e BB. Per coloro che amano l’argomento, vi consigliamo di recuperarlo dopo aver letto Halo: Blood Line, il secondo volume di Halo: Escalation e la trilogia Kilo-5.

L’intelligenza artificiale di livello militare conosciuta come Iona ha solo una settimana di vita. Dopo di che, l’UNSC terminerà legalmente la sua esistenza di sette anni, al fine di scongiurare la minaccia del fenomeno di corruzione dei dati noto come “rampancy”, una condizione che finirà per prendere in mano la sua funzionalità e personalità, mettendo in pericolo tutti quelli intorno a lei. In un ultimo tentativo di salvare se stessa, Iona ha lanciato con successo un appello legale senza precedenti contro la sua condanna a una morte – un caso che viene osservato molto da vicino non solo dai piani più alti del governo umano, ma da altri con un programma molto diverso…

Halo: Hunt the Truth (Disponibile in inglese)

Data: 2558

La campagna virale di Halo 5: Guardians che andrà a introdurre gli eventi del nuovo capitolo della saga. Una serie di racconti che metteranno sono una nuova luce personaggi già presenti nell’universo di Halo e ne aggiungerà di nuovi. Nessuna prerogativa per questa campagna virale che può essere recuperata in qualsiasi momento. Sul nostro sito potete trovare una trascrizione in italiano di ogni singolo episodio della campagna di marketing di Hunt the Truth, tutto al seguente link.

Hunt the Truth fu la campagna di marketing di Halo 5: Guardians. La serie di audio e media della Stagione 1 vede come protagonista il giornalista Benjamin Giraud il quale indaga sulla storia di Master Chief, sul suo passato e sul suo presente. Qualcosa manca, e qualcosa di strano sta accadendo. La Stagione 2 ha come protagonista FERO, la quale si ritrova a scappare dall’ONI, quando comincia una serie di strani eventi.

Halo 5: Guardians (Disponibile in italiano)

Data: 2558

Il seguito di Halo 4. Un titolo che vede come protagonista Master Chief e il Blue Team insieme a Jameson Locke e al Fireteam Osiris. Un titolo che si discosta molto dai vecchi capitoli della saga, ma vede il ritorno di personaggi da lungo assenti. Una campagna che metterà le basi per un universo di Halo come non lo avete mai visto, e un multiplayer che porta una ventata di aria fresca. Per un maggior approfondimento del titolo vi consigliamo di recuperare un qualsiasi romanzo che vede coinvolto il Blue Team.

Una forza inarrestabile minaccia la galassia, e Master Chief è scoparso. Mettiti alla ricerca dello Spartan-117 con il nuovo Spartan-IV Jameson Locke e il Fireteam Osiris. Torna nei panni di Sierra-117 e scopri cosa sta accadendo nell’universo di Halo.

Halo: Legacy of Onyx (Disponibile in inglese)

Data: 2558

Si torna su una delle location più importanti dell’interno franchise di Halo, con personaggi nuovi e vecchi. Una storia particolare che vede come protagonisti un gruppo di giovani ragazzi di differenti razze, ma non solo. Per godere appieno del romanzo vi consigliamo di recuperare prima Halo: I Fantasmi di Onyx, Halo: Glasslands e Halo 5: Guardians.

Molly Patel aveva solamente sette anni quando l’allenza aliena nota come il Covenant distrutte il suo pianeta natale e uccise la sua famiglia. Come una dei pochi che fuggì da Paris IV, e nonostante lo United Nations Space Command avesse vinto la guerra per conto dell’umanità, Molly non dimenticò mai quanto aveva perso.

Nove anni dopo, quando i sui genitori adottivi – scienziati ricercatori specializzati in antica tecnologia Precursorea – vennero chiamati al misterioso e meraviglioso luogo noto come Onyx, Molly obiettò veementemente. Non era tanto per il fatto che Molly si preoccupasse di trasferirsi all’interno di un costrutto sferico del diametro di un intero sistema solare, ma il fatto che avrebbe dovuto vivere accanto ai membri della stessa specie che uccise la sua famiglia. 

E quando i Servants of the Abiding Truth – una violenta ex-divisione Covenant sotto la guida del noto Pale Blade – in qualche modo si fanno strada all’interno di questa presupposta sfera impenetrabile, Molly è costretta a considerare se lei e i suoi nuovi genitori hanno fatto un terribile e fatale errore nel venire qui…

Halo: Bad Blood (Disponibile in inglese)

Data: 2558

Il seguito del romanzo Halo: New Blood e quello che potremmo considerare come uno dei veri finali di Halo 5: Guardians. Una delle letture che non possiamo esimerci dal consigliarvi, diversa come atmosfera anche se vede come protagonisti personaggi già a tutti noti. Coloro che lo leggeranno non potranno che farlo dopo aver recuperato i media precedentemente menzionati.

Solo poche ore dopo la loro battaglia sul pianeta Precursoreo Genesis, gli Spartan del Blue Team e del Fireteam Osiris si ritrovano a correre per le loro vite dalle macchinazioni maligne dell’ormai rinnegata intelligenza artificiale Cortana. Ma anche se tentano di restare un passo avanti, i problemi sembrano trovare lo Spartan Edward Buck ovunque si giri.

Una missione segreta indetta dall’Ufficio dell’Intelligence Navale potrebbe contribuire a invertire il corso degli eventi, e Buck accetta con riluttanza di riformare la sua vecchia squadra, Alpha-Nine. Perché se la band sta davvero tornando insieme per questo, questo significa proprio tutti, incluso lo Spartan che Buck non vuole più rivedere, colui che ha commesso il tradimento definitivo della fiducia…

Halo: Envoy (Disponibile in inglese)

Data: 2558

Il romanzo che prima dell’uscita di Halo: Renegades poteva essere considerato come il migliore del franchisce. In Halo: Envoy vediamo il ritorno, da lungo tempo atteso, del Gray Team. Un libro totalmente incentrato sull’azione e sul mistero, che vede l’inserimento e la canonizzazione di elementi passati.

Sono passati sei anni dal termine della guerra Covenant…eppure sul pianeta Carrow, un mondo ai margini della Zona di Occupazione Congiunta, una nuova decisiva battaglia esplode improvvisamente. I coloni umani e gli alieni Sangheili hanno già vissuto una coesistenza piena di tensioni in questo luogo, con l’inviato dall’Unified Earth Government, Melody Azikiwe, atto a mediare una pace duratura tra le due specie.

Ma ora che la guerra civile sommerge gli insediamenti Sangheili, Melody deve agire su un ulteriore assegnazione dell’Office of Naval Intelligence: trovare un modo di liberare gli Spartan-II noti come Gray Team, tenuti in stasi sin dalla fine della guerra da un astuto comandante di flotta elite consumato dalla vendetta. E nessuno può anticipare la violenza che porterà alla scoperta di un’ancora più grande e inarrestabile minaccia – nascosta per eoni sotto la superficie del pianeta…

Halo Wars 2 (Disponibile in inglese)

Data: 2559

Il seguito diretto di Halo Wars, Halo Wars 2 vede il ritorno della UNSC Spirit of Fire con il suo equipaggio su una delle installazioni più iconiche dell’universo di Halo. Una nuova minaccia, un nuovo antagonista dalla giusta caratterizzazione. Prima di recuperare Halo Wars 2, vi consigliamo di recuperare prima gli altri giochi di sopra menzionati e il romanzo Halo: Hunters in the Dark.

Dopo decenni alla deriva, l’equipaggio della Spirit of Fire si risveglia dal sonno criogenico mentre la loro nave si trova al di sopra di una piattaforma di antiche armi e sotto l’immediato assalto della nuova minaccia dell’universo di Halo. Sarete voi a guidare gli Spartan e i soldati dell’UNSC contro gli Esiliati, una terribile alleanza di mercenari e assassini sotto il comando del misterioso signore della guerra Brute noto come Atriox.

Halo: Tales from Slipspace (Disponibile in inglese)

Data: ???

All’interno di Halo: Tales from Slipspace troverete racconti che fungono da prequel ad Halo Wars 2, e da ponte di collegamento tra Halo 4 e Halo 5: Guardians, così come accadeva con Halo: Escalation. Il recupero di questo media è fortemente consigliato.

Una nuova antologia in versione fumetto del tutto originale. Questa graphic novel, contenente storie scritte da diversi fumettisti nell’industria dei videogiochi, è una raccolta di sette fumetti.

Halo: Fractures (Disponibile in inglese)

Data: ???

In questa serie di racconti brevi troveremo quello che potremmo definire il vero finale della trilogia dei Precursori scritta da Greg Bear, oltre a immediati fatti post Halo 5: Guardians, che vedono anch’essi il secondo finale di questo titolo. Vi consigliamo di recuperare questo romanzo dopo aver letto e giocato quanto detto in precedenza.

Lanciati ancora una volta in conflitti galattici e leggendario eroismo… frammenti di un viaggio in continua evoluzione che vede umani e alieni affrontare le loro più grandi sfide. Queste diverse storie abbracciano millenni, dall’era dell’antica razza di custodi conosciuta come i Precursori all’indomani della sanguinosa guerra contro l’umanità del Covenant, e persino degli eventi scioccanti che circondano la risurrezione dei misteriosi Protettori. Halo: Fractures esplora storie mitiche di coraggio e sacrificio che brillano vividamente nel cuore dell’universo di Halo.

Halo: Mythos (Disponibile in inglese)

Data: ???

Gli eventi narrati in questa bibbia dell’universo di Halo spaziano dagli eventi di 100.000 fa fino ad Halo 5: Guardians, ma includono solatanto i media usciti fino al 2015. Quello che definiremo il masterpiece di Halo che ogni fan della saga, e non, dovrebbe avere al fianco della sua Xbox. Oltre alla storia di Halo sono presenti anche una serie di bellissimi artwork per la gioia dei nostri occhi.

Questa guida ufficiale, completa e autorevole dell’universo di Halo, scritta in collaborazione con 343 Industries, gli sviluppatori del franchise “Halo”, è il primo libro che contiene l’interezza del canone “Halo”, inclusi i giochi, i libri, fumetti, live-action, intrattenimento animato e altro ancora. Il libro include inoltre oltre 50 artwork a colori appositamente commissionati che mostrano veicoli, intelligenza artificiale, armi, navi e aspetti inediti degli ambienti di Halo. Le straordinarie illustrazioni provengono da una serie di famosi illustratori, tra cui Jean-Sébastien Rossbach, Leonid Kozienko, Benjamin Carré, Isaac Hannaford e anche il gruppo artistico interno di 343.

Per la prima volta in assoluto, la cronologia dell’universo di Halo è disponibile in un unico luogo, catalogando le battaglie dell’umanità contro le forze aliene del Covenant, dei Precursori e del Flood – rendendo questo libro un must assoluto per i fan di Halo.

Halo: Rise of Atriox (Disponibile in inglese)

Data: ???

I retroscena della nascita degli Esiliati e delle imprese del brute noto come Atriox. La narrazione parte dalla nuova IA logistica Isabel, la quale aiuta il Cpt. James Cutter della Spirit of Fire a ricostruire i rapporti UNSC riguardo l’ascesa al potere dello spietato leader Brute. Come si suol dire, conoscere il proprio nemico è un passo verso la vittoria. Recuperatelo dopo aver giocato Halo Wars 2.

Questa serie di fumetti è basata su Halo Wars 2, il videogioco di strategia in tempo reale di 343 Industries, che presenta il nuovo nemico senza scrupoli nel franchise di Halo, Atriox, la cui ribellione al collettivo alieno noto come Covenant è ineguagliata. Atriox, il leggendario Brute che ha messo in discussione il Grande Viaggio e la volontà dei Profeti mentre guardava i suoi compagni morire per la loro causa. Atriox, che ha creato la fazione conosciuta in tutto l’universo come gli Esiliati! La storia di Atriox, la sua ascesa al potere, il suo disprezzo per l’Alleanza e la formazione degli Esiliati sono raccontati in questa antologia di cinque capitoli con personaggi e storie di Halo Wars 2.

Halo: Warfleet (Disponibile in inglese)

Data: ???

Uno sguardo più da vicino ad alcune delle navi più importanti dell’universo di Halo. Per gli amanti dei dettagli e della tecnologia dell’universo di Halo, non possiamo che consigliarvi di recuperare questa guida.

La guida ufficiale ai veicoli spaziali dell’universo di Halo, scritta in collaborazione con 343 Industries e illustrata da Hans Jenssen e John R. Mullaney, già celebri illustratori tecnici per i loro lavori in campo fantascientifico. La collezione di illustrazioni a colori comprende le flotte delle fazioni UNSC, Covenant e Precursori, con dettagliate sezioni trasversali dei vascelli preferiti del franchise, come la Pillar of Autumn, Alta Opera e la Dreadnought dei Precursori. Presenti anche sguardi più da vicino alle armi utilizzate nello spazio, ai pianeti delle colonie Covenant e Umane, e all’approccio allo stile tecnologico aerospaziale impiegato ciascuno.

Halo: Lone Wolf (Disponibile in inglese)

Data: 2540-2557?

Una mini-serie di fumetti che vede come protagonista lo Spartan del Blue Team Linda-058 in missione su un mondo lontano. Tutti coloro che amano questo personaggio devono assolutamente recuperare questa serie dopo aver letto gli altri romanzi dove compare Linda e Halo 5: Guardians.

Inviata in una missione segreta senza il resto della sua squadra, le abilità dello Spartan Linda-058 nell’infiltrazione e nel tiro al bersaglio sono chiamate a porre fine alla minaccia rappresentata da uno scienziato ricercato su un pianeta lontano. Con solo un’IA ONI al suo fianco, Linda deve combattere tra la feccia del Covenant e l’ostilità di un insediamento umano andato perduto per fermare un pericoloso scienziato.

PROSSIME USCITE

Di seguito elenchiamo i media annunciati ma dei quali non conosciamo ancora la sinossi e/o la loro collocazione temporale:

  • Halo: Oblivion (sequel di Halo: Silent Storm)
  • Halo Infinite (sequel di Halo 5: Guardians)

Infine vi lasciamo un articolo nel quale vi consigliamo quelli che secondo noi sono i migliori romanzi di Halo della nuova fase editoriale. Tra quelli presenti, personalmente mi sento di consigliare anche Halo: Hunters in the Dark, in quanto mostra scorci da visti dell’universo di Halo ma da un nuovo punto di vista, e scene che sarebbero belle da vedere su un grande schermo, e anche Halo: Renegades, l’ultimo romanzo che ha segnato il culmine dell’universo narrativo della saga. Vi rimandiamo alla nostra recensione senza spoiler, nel caso in foste interessati a farvi un’idea al riguardo.

Per coloro che fossero interessati a recuperare i titoli Halo: Combat Evolved Anniversary, Halo 2 Anniversary, Halo 3 e Halo 4, vi consigliamo di recupera Halo: The Master Chief Collection, in quanto i giochi precedentemente nominati sono presenti in questi collezione, insieme alla versione digitale di Halo 3: ODST (si può acquistare a parte).

Ordine di pubblicazione
Halo: La Caduta di Reach
Halo: Combat Evolved
Halo: Flood
Halo: Il Primo Attacco
Halo 2
Halo: Graphic Novel
Halo: I Fantasmi di Onyx
Halo: Uprising
Halo 3
Halo: Contatto su Harvest
Halo: Il Protocollo Cole
Halo Wars
Halo 3: ODST
Halo: Evolutions
Halo Legends
Halo: Helljumpers
Halo: Blood Line
Halo: Reach
Halo: Cryptum
Halo: Glasslands
Halo: Primordium
Halo: The Thursday War
Halo 4
Halo: Silentium
Halo: Mortal Dictata
Halo: Initiation
Halo: Escalation
Halo: Broken Circle
Halo: Nightfall
Halo: Saint’s Testimony
Hunt the Truth
Halo: New Blood
Halo: Hunters in the Dark
Halo: Last Light
Halo 5: Guardians
Halo: Shadow of Intent
Halo: Fractures
Halo: Mythos
Halo: Tales from Slipspace
Halo: Smoke and Shadow
Halo Wars 2
Halo: Envoy
Halo: Retribution
Halo: Rise of Atriox
Halo: Legacy of Onyx
Halo: Collateral Damage
Halo: Bad Blood
Halo: Silent Storm
Halo: Battle Born
Halo: Renegades
Halo: Lone Wolf
Halo: Oblivion
Halo: Meridian Divide