Una caratteristica particolare che contraddistingue Tales of Vesperia fra tutti i titoli della serie è quella di implementare una particolare funzionalità, quella delle missioni segrete: si tratta di piccole sfide, nascoste all’interno delle battaglie contro i boss della storia principale, il cui completamento comporta vari benefici per il giocatore.

In questa guida andremo ad analizzare tutte le missioni segrete del gioco: elencheremo quali boss le implementano, come completarle e le ricompense aggiuntive che possono essere ottenute.

MISSIONI SEGRETE – CONCETTI GENERALI

Le missioni segrete sono disponibili solo durante alcune battaglie contro i boss, ed in particolare solo ed esclusivamente quelle della storia principale; esse consistono in delle azioni da svolgere durante il corso della battaglia, spesso possibili solo in presenza di certe precondizioni o in specifiche circostanze.

Il completamento di una missione segreta sarà sempre ricompensato con un Achievement, garantirà 10 punti Grado bonus e consentirà di ottenere ricompense aggiuntive al termine della battaglia, spesso oggetti e accessori utili, ottenuti così molto prima di quanto non avvenga regolarmente.

Il completamento di tutte le Missioni Segrete fa parte del percorso attraverso il completamento del gioco stesso, non solo attraverso gli achievement, ma consente anche di completare alcune missioni secondarie, le quali a loro volta consentiranno di ottenere tutti i titoli e gli oggetti del gioco.

MISSIONI SEGRETE – COME COMPLETARLE

Nella versione originale per Xbox 360 era necessario completare le missioni segrete nel corso di una singola partita, obbligandoci anche ad avere successo immediato nel corso della storia, senza avere la possibilità di ritentare in futuro.

Fortunatamente nella Definitive Edition ciò non avviene più, infatti presso l’Isola di Nam Cobanda è stato messo a disposizione un servizio che consente di riaffrontare tutti i boss associati a una missione segreta; rimane però l’obbligo di completare tutto nel corso di una singola partita, ragion per cui non potete ereditare il completamento in una “Nuova Partita Ex”.

Completare tutte le missioni segrete consentirà di svolgere una missione secondaria aggiuntiva, una volta terminata la storia, che conferirà a Yuri il titolo di “Vero Cavaliere”; anche se il titolo nella Definitive Edition è reso disponibile sin da subito, tramite i pacchetti aggiuntivi, completare le missioni segrete è comunque richiesto per poter ottenere anche tutti gli oggetti in gioco e completare così il Libro del Collezionista.

MISSIONI SEGRETE – LISTA COMPLETA

Vi sono un totale di 25 missioni segrete in Tales of Vesperia: Definitive Edition; di seguito la lista completa.

NOTA: DATO CHE I NOMI DEI BOSS COSTITUISCONO UNO SPOILER, VI SCONSIGLIAMO DI PROCEDERE QUALORA NON AVESTE ANCORA COMPLETATO LA STORIA DI TALES OF VESPERIA: DEFINITIVE EDITION.

MISSIONE SEGRETA 1 – ZAGI (1)

Obiettivo: Sconfiggi Zagi proteggendo Estellise dai suoi attacchi.

Suggerimento: Questa missione segreta è piuttosto semplice, sarà sufficiente infatti sconfiggere Zagi senza che Estelle subisca un grande ammontare di danni per poterla completare. Per farlo, semplicemente continuate ad attaccare Zagi e fate in modo di attirare la sua attenzione.

Il successo della missione segreta vi verrà segnalato a fine battaglia.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Salvia

MISSIONE SEGRETA 2 – GOLIA

Obiettivo: Sconfiggi Golia colpendo il suo tallone d’Achille mentre carica l’attacco Incursore X.

Suggerimento: Questa missione segreta è svolta con relativa semplicità: fate in modo di posizionarvi alle spalle del Golia, possibilmente quando prende di mira un altro personaggio, e mentre inclina il torso durante “Incursore X” attaccatelo con un’arte. Per questo scopo, la scelta migliore è “Lama Azzurra” di Yuri.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Talismano veleno

MISSIONE SEGRETA 3 – GATTUSO

Obiettivo: Segui l’esempio di Karol e usa il belbullo per atterrare Gattuso.

Suggerimento: Questa missione segreta è una delle più difficili in assoluto, complice il fatto che Gattuso è uno dei boss più difficili del gioco.

La sfida prevede che stordiate Gattuso facendogli inalare le spore delle piante di Belbullo, che le rilasceranno ogni qualvolta subiranno danni.Sarete però impegnati a tener testa a un boss molto difficile, ragion per cui vi consigliamo di tentare la sfida solo qualora vi troviate a un livello alto.

Una delle strategie più utilizzate consiste nel far sì che Rita continui a lanciare l’incantesimo “Spruzzo” su Gattuso o su una pianta di Belbullo vicina durante l’Oltre Limite, o di usare l’arte “Lama Azzurra” di Yuri per colpire sia Gattuso che la pianta.

Inoltre, non dimenticate che le spore possono stordire anche i personaggi del party, ma in cambio possono bloccare Gattuso permanentemente in uno stato di stordimento, rendendo molto più semplice lo scontro.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Anello d’attacco

MISSIONE SEGRETA 4 – ZAGI (2)

Obiettivo: Attira Zagi sul lato della nave e spediscilo a sbollire fuori bordo!

Suggerimento: L’obiettivo consiste nel portare Zagi il più vicino possibile al bordo della nave e di fargli subire dei danni, respingendolo verso il mare mentre si trova sollevato da terra.

Una delle strategie più utilizzate vede l’attivazione dell’Oltre Limite (che rilascia un’impulso in grado di respingere i nemici) quando Zagi, attirato vicino al mare, si trova in volo in seguito a un’Arte o dopo aver subito danni da certi attacchi o arti.

Una strategia più comoda, che non richiede l’uso del prezioso Oltre Limite (che sarà solo di Livello 1 a questo punto della storia), consiste nell’ordinare a rita di usare l’arte magica “Stone Blast” (o alternativamente Stalagmite) di colpire Zagi mentre è sollevato da terra, dopo aver subito danni.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Mantello del ladro, Talismano paralisi

MISSIONE SEGRETA 5 – GIGANTE TEMIBILE

Obiettivo: Stendi il gigante temibile quando si impenna, rendendosi vulnerabile agli attacchi.

Suggerimento: Questa missione segreta verrà completata, con buona probabilità, in maniera del tutto accidentale dalla maggior parte dei giocatori. In sostanza, dovete assicurarvi di colpire rapidamente il Gigante Temibile quando questo solleva le zampe anteriori dal terreno, in modo da sbilanciarlo e farlo cadere.

Dato che la storia vi obbligherà a usare Yuri durante questo combattimento (a meno che non abbiate riscattato il selettore lunare tramite i pacchetti bonus della Definitive Edition), il modo migliore per completare la sfida è usare un’arte fra “Lama Azzurra”, “Campo distruttivo” e “Aquila in picchiata”; Campo distruttivo è la più conveniente, dato che il gigante è vulnerabile all’elemento fuoco.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Anello di difesa

MISSIONE SEGRETA 6 – GIGALARVA

Obiettivo: Usa l’arte Serpente di Raven per tendere una trappola a Gigalarva e impedirne il recupero.

Suggerimento: Questa sfida richiede che controlliate Raven durante il combattimento contro questo boss. Se non disponete ancora del selettore lunare, prima di affrontarlo fate ritorno a Dahngrest e potrete produrlo tramite Sintesi, con gli oggetti saccheggiati dai mostri nella foresta di Keiv Moc.

In sostanza, dovrete piazzare una delle mine dell’Arte “Serpente” in prossimità della Gigalarva mentre questa recupera energia, dopo aver conficcato la coda nel terreno. Si tratta di una sfida relativamente difficile, ma fortunatamente Raven è in grado di combattere sia a distanza che in mischia.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Bracciale stordimento

MISSIONE SEGRETA 7 – BARBOS

Obiettivo: Distruggi i sostegni del ponte per impedire a Barbos di chiamare rinforzi.

Suggerimento: La sfida è abbastanza ovvia, dato che all’inizio dello scontro verrete notificati dell’arrivo di rinforzi nel corso della battaglia. Sin da subito ordinate ai vari membri del party di attaccare ognuno uno dei sostegni diverso, occupatevi a vostra volta di uno e distruggetelo, poi passate al successivo.

I personaggi che vantano un’elevata mobilità sono più indicati per affrontare questo boss e distruggere i sostegni, tuttavia avere Rita nel party consente di affrontare meglio i combattenti magici che giungono in supporto a Barbos.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Polverizzatore chiodato

MISSIONE SEGRETA 8 – VIANDANTE DANNATO (1)

Obiettivo: Abbatti il viandante dannato mentre ricarica.

Suggerimento: Questa sfida verrà completata quasi certamente in modo del tutto accidentale. Non vi sono particolari indicazioni di cui tener conto, se non eventualmente di fare caso a quando il Viandante Dannato spara con la sua pistola e poi ricarica.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: ???

MISSIONE SEGRETA 9 – ZAGI (3)

Obiettivo: Nel terzo scontro con Zagi, portalo ad assorbire troppa magia, distruggendo il suo corpus blastia.

Suggerimento: L’obiettivo della missione segreta consiste letteralmente nell’impedire al party di attaccare Zagi mentre solleva il braccio, aspirando Aer nel suo blastia e portandolo così in sovraccarico.

Esistono tuttavia molteplici modi per completare la sfida, uno dei quali richiede di colpire Zagi con un’arte magica (Rita, Raven, Estelle) mentre assorbe Aer, in modo da velocizzare il sovraccarico: durante questa fase infatti Zagi assorbirà ogni incantesimo, recuperando salute.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Talismano assorbimento

MISSIONE SEGRETA 10 – PTEROPUS

Obiettivo: Sconfiggi il pipistrello boss per impedire la ricombinazione di Pteropus.

Suggerimento: L’obiettivo è più semplice di quanto non sembri, ma bisogna adottare qualche accorgimento per poterlo svolgere. Durante la battaglia, Pteropus si separerà in diversi pipistrelli minori, fra cui vi sarà anche il Pipistrello Leader; dovrete eliminare questo nemico prima di tutti gli altri, impedendo così a Pteropus di riassemblarsi.

Una volta che Pteropus si sarà scisso in più parti, selezionate accuratamente il vostro bersaglio e impostate una strategia in cui tutti i compagni di squadra attaccano il vostro stesso avversario. Qualora Pteropus dovesse riassemblarsi, potrà scindersi di nuovo, ma non avrete garanzie che questo accada prima che lo abbiate sconfitto.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Anello della rinascita

MISSIONE SEGRETA 11 – FRANGITUTTO

Obiettivo: Distruggi il nucleo contro Frangitutto per impedire alla magia di invertire il giorno con la notte.

Suggerimento: Questa sfida è piuttosto ostica, dato che richiede di infliggere danno a una parte del nemico che viene esposta soltanto durante specifici momenti della battaglia e che non tutti i membri del party potrebbero essere in grado di colpire.

La miglior soluzione è indubbiamente quella di utilizzare Rita, mandandola in Oltre Limite e usando la sua arte magica “Raggio traente” sul Frangitutto quando questo espone il suo nucleo. L’importante non è tanto totalizzare un tanti danni, quanto piuttosto che il nucleo subisca un grande numero di istanze di danno.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Amuleto del mondo

MISSIONE SEGRETA 12 – BELIUS

Obiettivo: Accendi tutte le candele nella battaglia contro Belius, causando la scomparsa delle illusioni.

Suggerimento: Questa sfida può essere completata solo se in squadra sono presenti personaggi in grado di utilizzare arti il cui elemento è il fuoco. La scelta più ovvia è nuovamente utilizzare Rita e la sua potente “Palla di fuoco”, ma anche Yuri con Campo distruttivo e la sua elevata velocità di movimento è adatto.

A questo punto della storia inoltre avrete già avuto accesso alle Arti Alterate, che consentono di caricare con danni elementali alcune arti; alla lista quindi vanno ad aggiungersi anche Estelle, Raven e Karol.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Bara di ghiaccio

MISSIONE SEGRETA 13 – NAN e TYSON

Obiettivo: Colpisci al momento propizio tra le offensive di Nan e Tison, mettendoli entrambi KO.

Suggerimento: La missione segreta in questione si completa, ancora una volta, più facilmente in modo accidentale che non facendola di proposito. Periodicamente durante lo scontro Nan e Tyson useranno delle arti che li faranno rimanere bloccati, più precisamente Nan rimarrà incastrata col suo boomerang e Tyson avrà le mani incastrate nel terreno; colpendoli mentre si trovano in questo stato verranno atterrati.

Per poter completare correttamente la missione segreta è necessario abbattere entrambi in questo modo nel corso di una singola battaglia.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Falce mortale

MISSIONE SEGRETA 14 – CAPITANO SCHWANN

Obiettivo: Atterra Schwann colpendolo al termine della sua arte mistica, mentre tiene la mano sul cuore.

Suggerimento: L’obiettivo della missione è semplicissimo, ma metterlo in atto non lo è per nulla. Per cominciare, l’arte mistica del capitano Schwann infligge un considerevole ammontare di danno, rendendolo un avversario estremamente pericoloso; inoltre, è praticamente impossibile non essere atterrati dall’arte mistica, diminuendo considerevolmente il tempo a disposizione per l’obiettivo.

La miglior cosa da fare è formare un party con Yuri e Flynn (a cui può aggiungersi Patty) e fare in modo di attaccarlo il più rapidamente possibile, non appena il capitano porta la mano al petto, esausto a causa dell’arte mistica. A questo punto utilizzate delle arti in grado di colpire a distanza come “Lama azzurra”, “Tempesta azzurra” di Yuri o “Zanna demoniaca” o “Caos demoniaco” di Flynn. Patty invece in certe sue forme può attaccare a distanza con le pistole.

Alternativamente, se state ritentando la battaglia dall’Isola di Nam Cobanda o vi trovate in Nuova Partita Ex, potete usare l’arma di Yuri “Ultima spada”, che dispone dell’abilità “Gloria”, la quale lo rende immune al tentennamento (e quindi all’atterramento) finché si trova coi piedi appoggiati al terreno.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Prestigio imperiale

MISSIONE SEGRETA 15 – ZAGI (4)

Obiettivo: Usa lo Schianto salutare di Karol per curare il veleno di Zagi durante la vostra quarta battaglia.

Suggerimento: La sfida è semplicissima, semplicemente inserite Karol nel party e fate in modo che usi Schianto salutare dopo che Zagi si avvelena da solo durante il combattimento.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Amuleto veleno

MISSIONE SEGRETA 16 – BAITOJOH

Obiettivo: Colpisci tre volte Baitojoh durante Lama di ghiaccio, costringendolo a uscire dal ghiaccio.

Suggerimento: il momento in cui dovrete colpirlo è quando Baitojoh si nasconde all’interno dell’Iceberg, lasciando spuntare dal terreno solo la pinna. Dovrete colpirlo rapidamente, dopodiché sarà costretto a uscire allo scoperto.

Dato che l’attacco a sorpresa di Baitojoh mentre è nascosto è a dir poco formidabile, dovrete puntare sui attacchi a distanza, in particolare il nostro consiglio è di usare Raven. Alternativamente, una combo costituita dalla concatenazione di “Lama azzurra” e “Tempesta azzurra” di Yuri (necessaria l’abilità Super Catena 4) può svolgere adeguatamente il compito.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Pittura corporea

MISSIONE SEGRETA 17 – ESTELLISE

Obiettivo: Usa il ricordo della madre nella battaglia di Yuri contro Estellise.

Suggerimento: Si tratta della seconda missione segreta più facile in assoluto, dato che non dovrete fare praticamente niente, a parte ottenere il “Ricordo della madre”. Per farlo, vi rimandiamo alla nostra guida a eventi e missioni secondarie per la prima parte dell’Atto 2 del gioco.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Anello del riflesso

MISSIONE SEGRETA 18 – YEAGER

Obiettivo: Dopo aver sfondato la guardia di Yeager, fagli esplodere il cuore con l’arte Pioggia di Raven.

Suggerimento: Questa è la missione segreta più difficile di tutto il gioco. Non ne esistono di più difficili, anche perché le condizioni in cui è possibile svolgerla sono estremamente specifiche e dure da ottenere.

In sostanza, dovrete fare in modo da obbligare Yeager ad alzare la guardia, affrontandolo a distanza ravvicinata, dopodiché dovrete sfondare la sua difesa con un attacco adatto: i migliori metodi per farlo sono le arti “Campo distruttivo” di Yuri, “Grumo penetrante” di Estelle e “Luna ascendente” di Judith, ma anche “Around and Around” di Raven.

Una volta violata la guardia, impostate la strategia della squadra in modo che nessuno attacchi e anzi si tenga il più lontano possibile da Yeager, dunque attiratelo col personaggio controllato (possibilmente uno con elevata velocità di movimento, come Yuri, Repede, Judith), in modo da farvi inseguire: durante la corsa Yeager rimarrà stremato e si fermerà, portando la mano al petto.

A questo punto dovrete colpire Yeager solo ed esclusivamente con l’arte “Pioggia” di Raven: la sua variante alterata, “canto di pioggia”, non è valida. Dovrete anche fare in modo di colpire Yeager di fronte, così che la freccia possa penetrare il petto.

Il procedimento è molto meccanico e non sempre Yeager si metterà a correre dopo che la sua difesa sarà stata violata. Nella Definitive Edition sembra tuttavia che il procedimento sia stato reso più accessibile che nella versione originale per Xbox 360.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Alessandrite

MISSIONE SEGRETA 19 – COMANDANTE ALEXEI

Obiettivo: Atterra Alexei attaccandolo appena dopo la sua arte mistica, mentre riprende fiato.

Suggerimento: L’arte mistica di Alexei è di per sé una condanna a morte, un vero e proprio attacco letale che può facilmente sterminare l’intero party. Questo tuttavia è l’unico vero ostacolo che rende la sfida difficile da completare, poiché come la missione segreta 14 (Schwann) è piuttosto semplice abbattere Alexei una volta che è stremato dall’attacco.

Ogni qualvolta Alexei farà uso della sua arte mistica, maggiore sarà il tempo passato a recuperare le forze, dandovi un margine di tempo più ampio per completare la sfida. Di contro, più sarà ridotta la salute di Alexei, più intensi diventeranno i suoi attacchi.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Anello della fata

MISSIONE SEGRETA 20 – GUSIOS

Obiettivo: Attacca Gusios alla coda, per poi atterrarlo con un colpo ravvicinato mentre ha le zampe sollevate.

Suggerimento: Si tratta, grossomodo, della Missione Segreta 5, ma con qualche piccola revisione. In sostanza, dovrete costringere Gusios a far ritirare la propria coda, dopodiché colpirlo con un ammontare di danno sufficiente mentre solleva le zampe anteriori.

Data la tendenza a sollevare frequentemente le zampe durante lo scontro, la parte più difficile è colpire la coda, dato che non può essere impostata come bersaglio. Anche in questo caso grosse arti con danno ad area come “Lama Azzurra” e “Tempesta Azzurra” calzano a pennello.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Amuleto fisico

MISSIONE SEGRETA 21 – KHROMA DRAGO

Obiettivo: Atterra Khroma colpendola con il giusto tempismo durante alcuni suoi attacchi specifici.

Suggerimento: Questa sfida verrà, ancora una volta, quasi certamente completata in maniera accidentale, dato che è sufficiente colpire Khroma Drago mentre usa certe arti, in particolare quelle che, come per il caso di Gusios, la spingono ad ergersi sulle zampe posteriori.

Una nota da tenere in considerazione, tuttavia, è la capacità di Khroma di assorbire tutti i danni elementali di tipo luce.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Monocolo da cacciatore

MISSIONE SEGRETA 22 – VIANDANTE DANNATO (2)

Obiettivo: Usa il Maris Stella nella battaglia contro il secondo viandante dannato.

Suggerimento: Si tratta della missione segreta più facile in assoluto in tutto Tales of Vesperia: Definitive Edition. A differenza di quella contro Estellise, non dovrete nemmeno aver completato una missione secondaria: sarà la storia ad aver portato nelle vostre mani la Maris Stella.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: ???

MISSIONE SEGRETA 23 – FLYNN

Obiettivo: Nella battaglia contro Flynn, costringilo a utilizzare tutte le sue arti, inclusa una mistica.

Suggerimento: Questa sfida non è difficile, ma può mettere seriamente alla prova la vostra pazienza, oltre al fatto che potreste trovare difficoltoso uno specifico passaggio.

In sostanza, dovrete obbligare Flynn a usare tutte le arti a sua disposizione, inclusa la sua Arte Mistica: egli non la userà mai spontaneamente, ma solo in risposta all’arte mistica di Yuri, dopodiché inizierà a usarla ogni qualvolta entrerà in Oltre Limite.

Il nostro consiglio è proprio quello di far partire un’arte mistica come prima cosa all’inizio dello scontro, quando i danni di Flynn sono meno pericolosi. Se avete raggiunto un buon livello e se il vostro equipaggiamento difensivo vi protegge dagli attacchi elementali di luce, potrete resistere senza alcun problema a questo poderoso attacco da parte del vostro rivale.

In seguito, portate la salute di Flynn a meno della metà, così che possa iniziare a usare le sue arti curative; a questo punto estendete la durata dello scontro, evitando di attaccare Flynn ma lasciandovi attaccare in modo che usi ogni sua arte, perciò tentate sia di farvi attaccare dalla lunga distanza che con attacchi ravvicinati. È fondamentale avviare questa battaglia con un gran numero di oggetti curativi, per ogni evenienza.

Quando Flynn avrà usato tutte le arti a sua disposizione verrete avvisati da uno specifico evento, in cui Flynn verrà inquadrato da vicino e si congratulerà con voi.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Mantello del paladino

MISSIONE SEGRETA 24 – ZAGI

Obiettivo: Nella quinta battaglia contro Zagi, atterralo colpendolo dopo Flagello blastia, mentre è esausto.

Suggerimento: Un errore comune che può essere commesso durante il completamento di questa sfida è credere che Zagi debba essere colpito dopo aver usato la sua Arte Mistica, come nel caso di Alexei o di Schwann.

Fortunatamente non è nulla del genere, infatti si tratta di una sfida decisamente semplice: tenete d’occhio Zagi e fate in modo di non attaccarlo durante il combattimento, impostando una strategia apposita; periodicamente il mercenario utilizzerà l’arte “Flagello blastia”, costituita da un potente attacco a distanza ravvicinata, distinto da un effetto grafico scuro.

Dopo che Zagi avrà eseguito questo attacco senza subire danni, rimarrà stremato, dandovi l’occasione di colpirlo e atterrarlo.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Talismano stordimento

MISSIONE SEGRETA 25 – DUKE

Obiettivo: Sconfiggi Duke con un’arte mistica nel corso del secondo scontro.

Suggerimento: La descrizione è ingannevole: non dovrete colpirlo con “un’arte mistica”, ma specificamente con la prima arte mistica di Yuri, quando Duke, nella sua seconda forma di combattimento, si trova vicino ad essere sconfitto.

Se i danni cumulati dall’arte mistica saranno sufficienti a sconfiggere Duke, Yuri estenderà l’arte mistica con alcuni attacchi aggiuntivi, esclusivi di questo scontro, inoltre l’artwork dell’arte mistica sarà animato.

Per eseguire l’arte mistica dovrete trovarvi in Oltre Limite di livello 3 o superiore, avere l’abilità “Speciale” attiva e tenere premuto il pulsante di attacco dopo un’arte Alterata, Arcana o Esplosiva.

RICOMPENSA AGGIUNTIVA: Gemma della stella splendente

ALTRO

Una volta completate tutte le missioni segrete sarà disponibile un nuovo evento secondario ad Aurnion, che come anticipato consentirà di ottenere il titolo “Vero Cavaliere” per Yuri.

Questa è una delle varie attività che possono essere svolte in Tales of Vesperia: Definitive Edition solo dopo aver concluso la storia.