Come ogni buon JRPG di vecchia scuola che si rispetti, anche in Tales of Vesperia vi sono una marea di eventi secondari e sidequest che si propagano per tutta la durata della storia; come accadeva per i vecchi titoli del genere, tuttavia, queste missioni non sono in alcun modo tracciate da un diario missione e non sono indicate sulla mappa, per cui per trovarle è necessario dedicarsi intensivamente all’esplorazione, tornando spesso sui propri passi per cercare nuovi NPC o assistere a nuovi sviluppi di eventi accaduti nel corso dell’arco principale della storia.

In questa seconda guida andremo a vedere tutti gli eventi e le missioni secondarie disponibili nel corso della prima parte del secondo atto della storia: il caso vuole che questa parte del gioco sia incredibilmente lunga, ricoprendo di fatto circa il 60-70% della durata del gioco stesso, motivo per cui è poco pratico raggruppare tutto in un solo luogo.

Per questa ragione, copriremo qui tutto quello che riguarda la storia dalla comparsa di Phaeroh a Dahngrest fino a quando il gruppo si reca a Monte Temza.

Vi ricordiamo inoltre le nostre altre guide agli eventi e alle missioni secondarie di Tales of Vesperia: Definitive Edition:

AVVERTENZE – SPOILER, INACCURATEZZE, LINGUAGGIO

Innanzitutto, vi avvisiamo che pur avendo l’intenzione di realizzare una guida quanto più esente da spoiler possibile, potreste ugualmente incappare in delle rivelazioni accidentali di punti chiave della storia. Se proprio volete evitarli a tutti i costi, il nostro suggerimento è quello di seguirla nel corso di una Nuova Partita EX(New Game+) e non durante la vostra prima run di Tales of Vesperia: Definitive Edition.

Inoltre, dato che in origine il titolo non era disponibile in lingua italiana, abbiamo deciso di utilizzare temporaneamente il vocabolario inglese per quanto riguarda meccaniche di gioco, nomi di luoghi, persone o entità, arti, titoli e così via: anche in questo caso, sistemeremo gradualmente la guida man mano procedendo a nostra volta nella Definitive Edition.

AVVERTENZE PER I COMPLETISTI

Alle premesse fatte fino a questo punto, vi sono una serie di dettagli che è a dir poco fondamentale tenere in considerazione quando si gioca a Tales of Vesperia: in primo luogo, sia nella versione Xbox 360 che nella versione PS3, erano presenti glitch, trigger malfunzionanti o step nascosti, rendendo impossibile completare certe e ben determinate sidequest o assistere a determinati eventi.

In particolare, vi sono diversi eventi di importanza cruciale nel corso della storia, che costituiscono dei veri e propri punti di non ritorno: una volta avvenuti rendono completamente impossibile recuperare gli step perduti di alcune quest. Se state cercando di finire il titolo al 100% e fare tutti gli achievement, è fondamentale che facciate quelle parti prima di tali punti; in generale, il nostro suggerimento è di completare uno step il prima possibile, non appena risulta disponibile secondo quanto indicato dalle nostre guide.

Alcune delle sidequest consentono di ottenere alcuni fra i migliori equipaggiamenti, costumi o arti del gioco, per cui vi consigliamo vivamente di non ignorarle.

NOTA: l’atto 2 è pieno di questi punti di non ritorno. Assicuratevi di fare gli eventi e le missioni secondarie alla prima occasione possibile.

SUDDIVISIONE – ATTO 2

Come avveniva per l’atto 1, la maggior parte degli eventi e missioni secondarie vengono sbloccati dopo aver raggiunto una nuova città, ma dall’acquisizione della Fiertia in avanti, Tales of Vesperia comincia a comportarsi più come un vero e proprio open world; per questa ragione, una buona parte di ciò che copre questa guida avverrà in luoghi già visitati in passato.

SE NON VOLETE SPOILER SU TALES OF VESPERIA: DEFINITIVE EDITION, NON PROSEGUITE OLTRE.

SUBITO DOPO LA COMPARSA DI PHAEROH

INCONTRARE DUKE PANTAREI – PARTE 3 – DAHNGREST

Subito dopo aver ripreso il controllo del personaggio ed essersi ritrovati sulla mappa, è possibile rientrare a Dahngrest per assistere alla terza scena di approfondimento di questo personaggio.

RITROVARE BRIONAC – PARTE 3 – “LA LANCIA PERDUTA”

Allo stesso modo, recatevi nuovamente alla Torre di Ghasfarost e setacciate il piano inferiore, dove Judith e Yuri erano stati fatti prigionieri dalla Coalizione Sanguinaria; Judith commenterà nuovamente la scomparsa della sua lancia.

NOTA: come abbiamo sottolineato nella parte della guida dedicata all’atto 1, si tratta di una questline molto importante, che vi consentirà di recuperare una delle migliori armi finali per Judith. Tuttavia è anche una quest molto fragile, in cui è importante seguire ogni passaggio correttamente.

CAPUA TORIM

LA CACCIATRICE DI BLASTIA – PARTE 1

Un evento secondario, ma molto simpatico, in cui l’arcinemico di Rita, il “dragomaniaco”, si rimetterà all’opera, distruggendo alcuni blastia rimasti incustoditi. Cercate una donna rivolta verso una palma in città.

DOPO AVER ACQUISITO PIENO CONTROLLO DELLA FIERTIA

Da questo momento in avanti sono disponibili una marea di missioni secondarie ed eventi aggiuntivi nelle aree già visitate del gioco, a cui potrete accedere grazie alla vostra nave personale, la Fiertia. Non avrete completa libertà di movimento con la nave, tuttavia, fino a quando non avrete superato la porzione a bordo della nave fantasma Atherum.

Dovreste fare tutto quanto indicato nei prossimi passaggi prima di raggiungere Nordopolica: anche se quasi tutti gli eventi in questione sono accessibili anche più avanti, vi saranno severe limitazioni che non faranno altro che complicare il completamento.

In altre parole, tutti gli eventi da questo punto fino a quando viene raggiunta Nordopolica, saranno disponibili al 100% solo una volta completata la parte della storia presso Monte Temza.

ZAPHIAS – SICARIO OSCURO – PARTE 2 – “FARE DA ESCA”

Si tratta, in verità, di due passaggi in un colpo solo, per cui prestate molta attenzione di farli entrambi.

Per il primo passaggio, semplicemente visitate il sestiere nobiliare di Zaphias, e verrete avvicinati da un uomo di nome Shel. Vi affiderà un compito alquanto particolare.

Per il secondo passaggio, uscite dalla città, rientrate e recatevi nuovamente nel sestiere nobiliare, dunque cercate Shel presso la villa in cui Yuri è stato arrestato all’inizio del gioco. Completandolo riceverete un incarico breve da svolgere nel sestiere popolare, in cui apprenderete un nuovo titolo e una nuova preziosissima arte per Yuri.

NOTA: Ogni passaggio di questa missione secondaria è obbligatorio per il successivo.

ZAPHIAS – RITA E I GATTI

Un’evento secondario molto simpatico, che vi farà girare a zonzo per Zaphias alla ricerca di una gatta.

NOTA: quando questo evento sarà in corso, potrebbe impedire di eseguire i passaggi della quest Sicario Oscuro, indicata al punto precedente.

ROCCAFORTE DI DEIDON – ARDOR VESPERIA E I MAGAZZINI – PARTE 1

Recatevi alla Roccaforte di Deidon e parlate col magazziniere, vicino al bastione settentrionale; Karol verrà scambiato per un’altra persona e sarà incaricato di riordinare il magazzino della roccaforte.

Dovrete completare il minigioco correttamente affinché il passaggio vada a buon fine; una volta completata questa parte, avrete accesso a tutti gli altri magazzini del gioco.

L’ALBERO DI HALURE – PARTE 2 – “IL VELO DELLA SPOSA”

Potrete completare i passaggi di questa missione in qualsiasi punto della storia (purché Estelle sia nel party), ma a questo in particolare è disponibile per la prima volta in questo frangente.

Recatevi nuovamente presso le radici dell’albero e assisterete a una seconda scena riguardante la leggenda della sposa dell’imperatore imprigionato.

NOTA: Se non avrete completato il primo passaggio, indicato nella nostra guida precedente, avverrà al posto del secondo; uscite e rientrate da Halure per assistere anche a questo.

HALURE – IL PROFESSOR SICILY – PARTE 1

Il professor Sicily è un uomo dall’abbigliamento e dai capelli di colore verde, molto appariscente, che fa la sua prima comparsa ad Halure da questo momento in avanti.

Si tratta di un personaggio a dir poco ilare, che mischierà la parlata italiana a quella inglese (nella versione originale su Xbox 360 avveniva l’esatto contrario).

Anche questo segna l’inizio di una questline molto importante, che vi darà accesso a innumerevoli ricompense uniche di ogni genere possibile e immaginabile. Fortunatamente, può essere svolta in qualsiasi momento, senza correre il rischio di interromperla accidentalmente.

Verrete ricompensati con un’utilissima arte magica intermedia per Raven.

NEI PRESSI DI HALURE – RE AVVENTURIERO – PARTE 3

Dovrete aver sconfitto il Megalomostro “Colosso verde” nella Foresta di Keiv Moc per poter fare questo passaggio; inoltre, sarà necessario aver completato il secondo passaggio, come indicato nella nostra guida precedente. 

Colosso verde non sarà più disponibile fino all’avvenuta riparazione del ponte di Dahngrest, ma in ogni caso qualsiasi altro Megalomostro potrebbe essere adatto per avviare questo passaggio in occasioni future.

Tornate quindi a trovare i due fratelli che gestiscono la locanda del viandante, presso le montagne a nord di Halure; parlate con Rich e poi dormite alla locanda.

Da questo punto in avanti, Rich vi ricompenserà con un pegno per ogni Megalomostro sconfitto e vi dirà anche l’ubicazione approssimativa degli altri Megalomostri.

CAPUA NOR – IL SOGNO DI KAROL

Recatevi a Capua Nor e dormite alla locanda per assistere a una scena riguardante Karol e i suoi compagni, vecchi e nuovi. Non è correlato a nessun altro evento in gioco, ma è piuttosto divertente.

CAPUA NOR – DEDECCHI – PARTE 1

Ricordate il tipo bizzarro responsabile per il furto dell’Aque Blastia, che ha messo in moto tutta la storia? Bene, potrete finalmente fargliela pagare.

Per farlo, recatevi a Capua Nor e avvicinatevi al vicolo in cui gli Occhi Rossi hanno teso un agguato a Yuri.

CAPUA NOR – IL SOLDATO HACHETTE – PARTE 2

Il primo passaggio di questa sequenza di eventi era disponibile nel corso del primo atto della storia, a Heliord. Apparentemente, non è obbligatorio averlo svolto, ma i dialoghi cambieranno.

Parlate con una signora vicina all’ingresso della locanda “Polluce” a Capua Nor, a quel punto vi insegnerà una ricetta per la cucina, che non può essere appresa in altri modi.

CAPUA NOR – IL PROFESSOR SICILY – PARTE 2

Il secondo incontro con questo britannico stramboide sarà a Capua Nor, lungo il viale che conduce alla villa precedentemente occupata dal magistrato Ragou.

Anche in questa occasione il Professor Sicily vi darà una ricompensa unica, sempre per Raven.

CAPUA TORIM – REPEDE E IL LUPACCHIOTTO – PARTE 1

Una volta raggiunto il molo di Capua Torim (a cui potrete accedere ormeggiando la nave direttamente in città), assisterete a una comica scena riguardante Repede e il suo storico rivale, “il lupacchiotto”.

Questo darà inizio a una quest decisamente lunga, che vi richiederà di usare una stuoia, tenda o un qualsiasi altro oggetto in grado di farvi riposare direttamente sulla mappa, in ogni singolo luogo di Terca Lumireis.

Vale a dire che non potrete completare la quest fino a quando non avrete raggiunto l’atto 3, ma nel frattempo potrete cominciare a portarvi avanti.

In generale, vi consigliamo di fare un uso assiduo delle stuoie ogni qualvolta terminate un combattimento con un basso numero di PT, questo vi consentirà anche di risparmiare ingredienti della cucina.

Avrete anche a disposizione una mappa aggiuntiva, che vi mostrerà dove avrete “marcato il territorio” nel mondo. Attenzione: il lupacchiotto competerà contro di voi e potrebbe marchiare luoghi già visitati in precedenza.

CAPUA TORIM – ARDOR VESPERIA E I MAGAZZINI – PARTE 2

Una volta fatto il passaggio precedente, avvenuto alla Roccaforte di Deidon e indicato qualche paragrafo più in alto, potrete riordinare anche il magazzino di Capua Torim.

Questo passaggio è curiosamente uno dei più difficili, pur essendo fra i primi. Sarà necessario aprire ognuna delle casse nel magazzino perché il passaggio sia completato correttamente.

NORDOPOLICA – LA NOTTE DELLO SBARCO

Come indicato in precedenza, una volta raggiunta Nordopolica non potrete più tornare a bordo della Fiertia e abbandonare il continente di Desier, almeno fino a quando la lunga porzione di storia che avviene da qui in avanti non sarà completata. Ribadiamo l’importanza di aver completato tutto fino a qui.

LA CACCIATRICE DI BLASTIA – PARTE 2

L’arcinemico di Rita, il “dragomaniaco”, colpirà di nuovo, distruggendo dei blastia incustoditi in città. Parlate con un mercante nella parte inferiore della città, presso l’uscita verso il mondo esterno.

DRAKE, L’INSEGNANTE DI ESTELLE – PARTE 2

Potrete incontrare nuovamente Drake, l’insegnante di spada di Estelle, semplicemente incrociandolo sulle scale che conducono al colosseo di Nordopolica.

Drake potrebbe non comparire se non avrete fatto il primo passaggio, indicato nella nostra guida precedente.

NORDOPOLICA – LA MATTINA SEGUENTE

INCONTRARE DUKE PANTAREI – PARTE 4 – NORDOPOLICA

Duke comparirà nuovamente a Nordopolica, vicino a Natz, chiedendo di poter parlare con Belius. Perché questo incontro avvenga correttamente, recatevi da Natz, alla reception del colosseo, subito dopo aver dormito alla locanda, ma prima di parlare con Regaey.

Per essere sicuri al 100%, andate da Natz non appena avete passato la notte in città.

SICARIO OSCURO – PARTE 3 – “IL VIGILANTE A NORDOPOLICA”

Dopo aver dormito alla locanda, ma ancora una volta, prima di parlare con Regaey, recatevi nella parte inferiore della città, e parlate con le due persone sulla cui testa compare una emote.

Questo farà sì che sia completato il primo passaggio di due in cui si divide questa parte della quest.

Per il secondo passaggio, semplicemente dormite nuovamente alla locanda, poi assisterete a una scena nel corso della notte, al termine della quale Yuri avrà appreso una nuova arte, anche in questo caso incredibilmente preziosa.

GOLA DI CADOS

INCONTRARE DUKE PANTAREI – PARTE 5 – GOLA DI CADOS

Un nuovo incontro opzionale con questo misterioso personaggio avverrà una volta completata la parte della storia alla Gola di Cados.

Perché ciò avvenga, ritornate nel luogo dove si trova l’aer krene; potrete farlo in qualunque momento prima di completare la traversata nel deserto.

MANTAIC – PRIMA DI ATTRAVERSARE IL DESERTO

REPORTER DELLE MERAVIGLIE – PARTE 3

Un nuovo incontro con questo stramboide invisibile avverrà a Mantaic, nello stesso punto in cui si nasconde il cuoco delle meraviglie. Potrebbe essere possibile fare questo incontro anche successivamente; sarà anche l’ultima volta che avremo a che fare col reporter delle meraviglie.

LA CACCIATRICE DI BLASTIA – PARTE 3

Non è chiaro se sia obbligatorio completare i passaggi precedenti di questa missione secondaria, ma pare non siano vincolanti.

A ogni modo, riposate alla locanda a Mantaic prima di attraversare il deserto per assistere a una scena che avverrà nel corso della notte. Judith apprenderà una nuova arte.

Anche se questo evento può essere perduto, non disperate: potrete apprendere l’arte ugualmente completando la sfida contro 100 avversari al colosseo di Nordopolica, durante l’atto 3.

IL RICORDO DELLA MADRE DI ESTELLE

Questo evento è di importanza a dir poco cruciale e può essere svolto solo in questo brevissimo frangente della storia.

Dormite nuovamente alla locanda per assistere a una scena fra Yuri ed Estelle, presso l’oasi di Mantaic. Al termine della scena, Estelle vi consegnerà un oggetto, il ricordo di sua madre, che sarà necessario per completare una delle missioni segrete durante una boss fight, verso la fine della seconda parte dell’atto 2.

Inoltre, questo oggetto ha un potere speciale: può essere usato in combattimento senza esaurirsi, ripristinando il 10% dei PF a tutta la squadra ogni volta. Questo rende possibile, nelle fasi più avanzate del gioco, letteralmente spammare cure con Repede.

MANTAIC – DOPO AVER ATTRAVERSATO IL DESERTO

FAMIGLIA RIUNITA

Una volta completata la traversata nel deserto ed essere tornati a Mantaic, cercate i bambini nel vicolo della città per ottenere alcune preziose ricompense consumabili in combattimento.

MUKKA E FORMILEONE – PARTE 1

Questo primo passaggio della missione secondaria in questione sarà disponibile una volta passata la serie di eventi dopo il vostro ritorno a Mantaic.

Non avrete alcun vincolo temporale, per cui potrete compiere i passaggi in qualsiasi momento, semplicemente tornando in città.

A ogni modo, recatevi nel vicolo che in passato era ostruito dai cavalieri, e parlate col piccolo in costume da mucca (cowz nella versione originale, Mukka in italiano). Avverranno una serie di eventi surreali, al termine dei quali verrete ricompensati miseramente.

La domanda spontanea sarebbe: a che pro, quindi?

Semplicemente, una volta esaudite tutte le richieste di Mukka, che continueranno a rinnovarsi nel corso della storia, riceverete invece una più che lauta ricompensa, molto più preziosa di tutti i beni ceduti.

INCARICHI DI ARDOR VESPERIA – PARTE 1

A questo punto, visitando nuovamente Mantaic o dormendo alla locanda, potrebbe avere inizio un dialogo fra i membri della neonata gilda Ardor Vesperia, in cui prenderanno in considerazione l’idea di svolgere incarichi assegnati dall’Unione.

Anche se a Mantaic potrete effettivamente dare inizio al primo incarico, non potrete portarlo a termine prima che inizi la “seconda parte” dell’Atto 2. Vi rimandiamo alla nostra guida, in arrivo a breve.

DOPO LA BARRICATA DI NORDOPOLICA

A questo punto avrete nuovamente controllo della Fiertia e potrete approdare presso porti e spiagge del mondo. Qualora abbiate dimenticato qualche evento o missione secondaria prima dello sbarco sul continente di Desier, saranno nuovamente disponibili, ma non tutti.

ZAPHIAS – LA VITA NEL SESTIERE POPOLARE

Recatevi presso la camera di Yuri per una breve scena con Ted, in cui il bambino ricorderà a Yuri la sua infanzia e amicizia con Flynn.

PATTY – CACCIATRICE DI GALD

Recatevi a Heliord e parlate con due persone che si trovano presso l’ingresso orientale della città; Patty acquisirà una nuova abilità e il titolo “Cacciatrice di Gald”.

PRIMA DI DIRIGERSI A MONTE TEMZA

Una nuova serie di eventi sarà disponibile subito prima di dirigersi verso Monte Temza, nuovamente nel continente di Desier; potrete nuovamente controllare la Fiertia.

DAHNGREST – DRAKE, L’INSEGNANTE DI ESTELLE – PARTE 3

Tornate a Dahngrest e recatevi presso il ristorante nella parte orientale della città, dove Raven vi aveva mostrato l’accesso ai canali sotterranei usati dalle gilde.

Fuori dalla locanda, potrete assistere a una scena in cui Estelle guarirà un uomo rimasto ferito nello scontro con Pallestralle; una volta fatto ciò, Drake comparirà in seguito fuori dalla locanda e vi consegnerà lo stemma della famiglia imperiale.

DAHNGREST – L’INSONNIA DI KAROL

Non è chiaro se in Tales of Vesperia: Definitive Edition sia obbligatorio aver assistito al sogno di Karol a Capua Nor, ma nella versione per Xbox 360 era presente solo questa scena.

Semplicemente, dormite alla locanda di Dahngrest per avviare una scena con Karol Capel, al termine della quale otterrete il titolo “Insonne” per il personaggio.

DAHNGREST – L’ALLENAMENTO DI KAROL

Dopo aver fatto il passaggio indicato nel punto precedente, continuate a dormire alla locanda a Dahngrest più volte di fila: avrete una probabilità di assistere a una serie di scene in cui Karol si allena, cercando di meditare sulla recente scomparsa di una persona a lui cara.

Una volta completate un totale di 4 scene, Karol avrà appreso la sua abilità d’attacco “Speciale”, che gli consente di eseguire un’Arte Mistica.

Non è possibile ottenere questa abilità su Karol in nessun altro modo; questo farà sì che Karol sia il primo membro della squadra ad apprendere l’uso di Arti Mistiche.

Dovrebbe essere interamente possibile svolgere questi passaggi anche in fasi più avanzate della storia.

ROVINE DI SHAIKOS – VARCO DELLE ROVINE – PARTE 1

Una prima scena che spiega la vera natura della gilda “Varco delle rovine” e del suo capo Regaey è disponibile per un breve frangente della storia, recandosi presso le rovine di Shaikos.

Questo passaggio è necessario per poter assistere al successivo, ma si tratta di eventi totalmente secondari e di approfondimento.

ALTRO

Con questo, si conclude la nostra guida per quanto riguarda la prima parte del secondo atto di Tales of Vesperia: Definitive Edition; vi rimandiamo dunque alle altre parti della guida: