Se siete amanti della distruzione, delle armi pesanti, del Gjallarhorn (impossibile non citarlo) e del lento incedere verso il nemico imbracciando una mitragliatrice incuranti dei colpi ricevuti, sappiate che gli sviluppatori di Anthem hanno quello che fa per voi: il Colosso.

E3 2018

Mostrato ai margini del Guardiano per la prima volta in azione durante l’E3 del 2017, il Colosso è stato protagonista dell’ultima fiera di Los Angeles in quello che è stato a tutti gli effetti il primo gameplay a mostrarci una squadra di specialisti alle prese con un Boss: la Regina dello Sciame.

METALLO PESANTE

Come spiegato in precedenza, gli Specialisti hanno la possibilità di trasportare e utilizzare 2 armi, con un paio di limitazioni: la prima consiste nell’impossibilità di cambiarle durante la missione, la seconda risiede nella tipologia.

Il Guardiano, l’Intercettore e il Tempesta potranno equipaggiare qualsiasi arma a eccezione di quelle pesanti, che saranno invece prerogativa proprio del Colosso, a sua volta impossibilitato a maneggiare pistole ed smg.

La natura “Tank” di questa classe di Strale si evince anche dal suo assetto difensivo: il Colosso è l’unico a non possedere uno scudo energetico, e presenta infatti una sola barra di salute, di colore giallo ma più lunga rispetto a quella per esempio del Tempesta, che abbiamo potuto visionare durante la livestream del 1 novembre. Niente barriere energetiche quindi, solo una spessa corazza a protezione dello Specialista, con l’aggiunta di un pesante scudo metallico estensibile montato sul braccio sinistro, in grado di riflettere i colpi nemici anche durante il volo.

ABILITA’ DA MISCHIA

Paura e potenza“, era il mantra di Trauma, un Evroniano nemico di Paperinik nella serie a fumetti PKNA uscita molti anni orsono (sigh!): il Colosso non sarà capace di scatenare una paura incontrollata nelle menti dei nemici, ma sarà ampiamente in grado di supplire questa mancanza attraverso la sua potenza. I malcapitati nemici che avranno l’ardore di avvicinarsi a questo Strale si esporranno alla sua abilità da mischia: l’Impatto Pesante.

Il Colosso infatti può utilizzare il suo stesso peso come un’arma, in mischia oppure lanciandosi in tuffo dall’alto. Grazie a questa abilità lo Specialista non solo eliminerà i nemici più deboli nel raggio d’impatto, ma sarà in grado di sbilanciare anche i bersagli più grandi, lasciandoli vulnerabili per gli attacchi successivi.

ABILITA’ OFFENSIVE

Il Colosso possiede una vasta scelta in termini di artiglieria pesante, grazie all’Artiglieria che è in grado di equipaggiare sulla spalla sinistra e agli armamenti pesanti che potremo montare sul polso destro.

Artiglieria

  • Mortaio esplosivo – lancia un proiettile esplosivo che provoca pesanti danni nell’area d’impatto designata.
  • Mortaio a grappolo – spara una raffica di proiettili che si separano per colpire un’area più estesa.
  • Mortaio muro di fuoco – spara uno speciale proiettile che sprigiona una parete di fuoco in grado di infliggere gravi danni ai nemici che tentaeranno di attraversarla.
  • Spirale fulminante – un arco elettrico che colpisce un unico bersaglio davanti al Colosso, il colpo è parzialmente causale, in quanto il puntatore assegnerà la priorità ai nemici con effetti di stato applicati.
  • Spirale shock – un’onda elettrica che danneggia tutti i nemici nelle vicinanze.

Armamenti Pesanti

  • Cannone pesante – un lancia missili di notevoli dimensioni in grado di sparare un colpo esplosivo.
  • Cannone a frammentazione – un’arma a corto raggio che bersaglia i nemici nelle con un arco di proiettili.
  • Cannone elettromagnetico – è in grado di fare a pezzi un singolo bersaglio utilizzando un colpo cinetico potente e preciso.
  • Lanciafiamme – un grande classico. Un getto di fuoco ottimo contro sterpaglia, edera velenosa e nemici alieni desiderosi di farvi la pelle.
  • Sputa-acido: un armamento con munizioni ripiene di acido capace di danneggiare i nemici e infliggere danni nel tempo.

ABILITA’ DI SUPPORTO

Il Colosso è un vero e proprio blocco di metallo, il tank della squadra di specialisti. le sue abilità di supporto non possono che basarsi proprio sulla sua natura:

  • Impulso deflettore –  un impulso che aumenta la resistenza ai danni di tutti gli alleati nelle vicinanze.
  • Provocazione  – un abilità in grado di costringere tutti i nemici presenti in un determinato raggio d’azione a rivolgere i propri attacchi verso il Colosso.

SUPER ABILITA’

L’abilità definitiva di questo Strale farebbe la felicità d Michael Bay e dei suoi fan. Il Cannone da Assedio del Colosso sarà in grado di sparare più colpi esplosivi in grado di infliggere un’enorme quantità di danni in una vasta area.

Con una fattura meno versatile dello Strale Guardiano, ma capace di sbaragliare qualsiasi nemico con la sua capacità distruttiva, il Colosso rappresenta l’alternativa ideale per gli amanti del gioco pesante e delle esplosioni.

Vi ricordiamo che Anthem uscirà il 22 febbraio 2019 per PC, Xbox One e PlayStation 4, seguiteci per non perdervi tutti gli aggiornamenti sul titolo e fateci sapere quale Strale preferite tra il Guardiano e il Colosso! Appuntamento al prossimo Strale, il Tempesta!