Sono giorni di fermento per i fan di Anthem. BioWare ha deciso finalmente di iniziare a mostrare alcuni interessanti gameplay, e sul sito ufficiale sono state aggiornate le schede di tutti gli Strali.

COME FUNZIONA UNO STRALE

Prima di addentrarci nell’analisi delle capacità di ogni singola armatura, è opportuno fare un passo indietro e dare uno sguardo al quadro generale.

Ogni Strale avrà a disposizione un sistema a 2 armi, con alcune limitazioni all’utilizzo per quanto riguarda le armi pesanti, che potranno essere utilizzate unicamente dal Colosso, a sua volta impossibilitato a equipaggiare armamento di piccolo calibro come pistole e mitragliette. Le armi potranno essere cambiate tra una missione e l’altra, ma non durante lo svolgimento di una di esse.

Oltre alle armi gli specialisti potranno fare affidamento su una discreta gamma di abilità, organizzate in un totale di 5 slot:

  • 1 slot per l’abilità di mischia
  • 2 slot per le abilità offensive
  • 1 slot per l’abilità di supporto
  • 1 slot per la Super Abilità.

Ciascuno Strale avrà a disposizione uno specifico attacco in mischia e una determinata Super Abilità, 5 abilità distinte per ognuno dei due slot delle abilità offensive e 2 diverse abilità da supporto.

Il volo sarà parte integrante e fondamentale del gioco: in aria ogni armatura sarà in grado di compiere le stesse manovre evasive e di utilizzare le armi e le abilità in loro possesso. Tuttavia avremo a disposizione un tempo limitato dal surriscaldamento progressivo dei propulsori e, cosa ancora più importante, una volta che lo scudo energetico verrà messo fuori uso dai colpi nemici non potremo più mantenerci in volo e precipiteremo a terra. Il vantaggio tattico di un attacco aereo deve essere quindi necessariamente ben ponderato.

Ora possiamo conoscere nel dettaglio gli equipaggiamenti e le abilità che potremo sfruttare in combattimento, partendo dal primo Strale che avremo a disposizione nel mondo di Anthem: il Guardiano.

Come già anticipato precedentemente, il Guardiano sarà il primo Strale che potremo impiegare sul campo, e rappresenta l’alternativa più versatile in qualsiasi situazione.

Grazie alla grande varietà di abilità a disposizione di questo Strale, avremo maggiori chance di affrontare il mondo di Anthem e di tornare alla sicurezza di Fort Tarsis tutti interi.

ABILITA’ DA MISCHIA

Il Guardiano sarà dotato di una Mazza Energetica, in grado di infliggere danni elettrici ai nemici che oseranno avvicinarsi troppo.

ABILITA’ OFFENSIVE

Come per il resto degli Strali, il Guardiano avrà a disposizione 2 distinte abilità offensive, le prime sono rappresentate dalle Granate. Sul campo sarà possibile trovarne versioni speciali modificate che producono effetti diversi:

  • Granata a frammentazione – capace di provocare ingenti danni nella sua vasta area d’impatto.
  • Granata incendiaria – in grado di incendiare una determinata zona e tutto quello che avrà la disgrazia di trovarsi nel suo raggio d’azione.
  • Granata congelante – danneggia e congela i nemici rendendoli incapaci di muoversi.
  • Granata a ricerca – si divide in frammenti più piccoli che inseguono il nemico più vicino.
  • Bomba adesiva – si attacca a un singolo bersaglio provocando danni circoscritti e devastanti.

Il secondo tipo di abilità offensive di questo Strale dipenderà invece dalla scelta che faremo in fase di configurazione del nostro Strale. Il Guardiano infatti è equipaggiato con un Lanciatore da Polso, in gradi di accogliere uno tra questi 5 moduli:

  • Missile autoguidato – un razzo in grado di inseguire i bersagli provocando un’esplosione circoscritta.
  • Missile esplosivo – un razzo capace di provocare ingenti danni con una maggiore area d’impatto.
  • Impulso energetico – un getto di energia pura in grado di colpire un singolo nemico con una forza incredibile.
  • Raggio scintillante – un fascio energetico che infligge danni prolungati nel tempo.
  • Dardi velenosi – una raffica di dardi in grado di tracciare e inseguire i bersagli, provocando danni nel tempo con l’acido.

ABILITA’ DI SUPPORTO

Il Guardiano potrà utilizzare una tra queste 2 abilità per migliorare l’efficacia della squadra in combattimento:

  • Baluardo – un campo di energia sferico in grado di proteggere i suoi occupanti deviando i colpi nemici.
  • Adunata – un campo energetico che incrementa i danni inflitti dalle armi dei compagni di squadra che si trovano al suo interno.

SUPER ABILITA’ 

Quando il gioco si fa duro, ogni Strale ha a disposizione una specifica abilità definitiva in grado di sovvertire l’esito di una battaglia. Una volta carica, il Guardiano può impiegare la sua Batteria di Missili a Multi-Bersaglio, in grado di colpire un gran numero di nemici in movimento con missili guidati.

Il Guardiano rappresenta senza dubbio un ottimo compromesso tra agilità, supporto e capacità di attacco, ma è solo il primo dei 4 Strali che andremo ad analizzare.

Anthem uscirà il 22 febbraio 2019 per PC, Xbox One e PlayStation 4, seguiteci per non perdervi tutti gli aggiornamenti sul titolo e fateci sapere cosa ne pensate delle abilità del Guardiano! Appuntamento al prossimo Strale, il Colosso!