La sonda New Horizons, lanciata oltre 9 anni fa dalla NASA, ha finalmente raggiunto Plutone e ha inviato delle immagini sulla Terra. Lo stupore e la commozione sono dilagate in questi giorni per il traguardo raggiunto dall’umanità (e non solo dagli USA), e grazie a The Verge abbiamo scoperto un’altra deliziosa curiosità: nel cuore della sonda vi è una CPU MIPS R3000, la stessa che dal 1994 si trova dentro la prima generazione di PlayStation!
Il processore in questione gestisce i motori, controlla i sensori a bordo e stabilisce un contatto diretto con la NASA.