Eccoci ad un altro appuntamento con le nostre guide di The Elder Scrolls V: Skyrim, in cui vi mostriamo dove trovare il meglio del meglio fra magie, equipaggiamento e altre feature; in questo articolo andiamo a vedere quali sono le migliori armi da mischia a due mani, i rispettivi pregi e dove trovarle. Come nei casi precedenti, anche in questa guida ci focalizzeremo principalmente sugli oggetti unici, visto e considerato come un giocatore esperto può realizzare oggetti di qualità ben superiore alla maggior parte delle ricompense di Skyrim.


LAMA BLOODSKAAL

La Lama Bloodskaal è una delle migliori spade a due mani che esistano in tutto il gioco, dotata di statistiche tutto sommato decenti e un effetto unico che è la vera punta di diamante dell’arma: effettuando un attacco caricato la lama scaricherà nella stessa direzione un fascio d’energia in grado di infliggere un consistente quantitativo di danni, in grado anche di oltrepassare ostacoli, incluso il terreno o i muri. Può essere potenziata, curiosamente, grazie a dei lingotti d’argento, ma non beneficia di nessun perk di forgiatura; ciononostante la Lama Bloodskaal è fra le armi più valide del gioco e merita di essere nell’inventario di qualunque giocatore.

DOVE TROVARLA: La Lama Bloodskaal è coinvolta in una quest sull’isola di Solstheim, presso la miniera d’ebano di Roccia del Corvo: il suo potere sarà un elemento chiave utilizzato per risolvere un puzzle.


WUUTHRAD

Wuuthrad è un’ascia da guerra che un tempo apparteneva al leader dei 500 compagni, Ysgramor, ed è dotata di un effetto unico in grado di far sì che l’arma infligga danni complessivamente aumentati alle razze elfiche (Altmer, Bosmer, Dunmer, Orsimer e Falmer); L’arma può anche essere incantata o potenziata da un urlo che ne aumenta la velocità d’attacco, non essendo il suo effetto unico registrato come un incantesimo. Lo svantaggio più grande dell’arma è quello di non poter essere migliorata tramite forgiatura.

DOVE TROVARLA: Wuuthrad è ricostruita durante la questline dei Compagni a Whiterun, dopo che il giocatore ha recuperato tutti i frammenti dell’ascia sparsi per Skyrim; per un tempo limitato sarà considerato un oggetto di missione e utilizzata per sbloccare una porta.


VOLENDRUNG

Volendrung è un martello a due mani e un potentissimo artefatto daedrico; questo martello ha un peso più che notevole ma anche un danno piuttosto buono, ma soprattutto il suo incantamento gli consente di assorbire un consistente ammontare di punti vigore dallo sfortunato bersaglio, una caratteristica che si coniuga alla perfezione con l’uso delle armi a due mani, i cui attacchi caricati consumano un quantitativo di vigore più che notevole. Volendrung può essere potenziato ad una mola, ma non beneficia di nessun perk di forgiatura.

DOVE TROVARLO: Volendrung è concesso al giocatore dal principe daedrico Malacath al termine di una quest daedrica situata presso una fortezza orchesca nel feudo del Rift. E’ possibile fallire la missione ancor prima di cominciarla se un gigante che attacca la fortezza riesce ad uccidere uno dei personaggi chiave.


LAMA D’EBANO

La Lama d’Ebano è un’artefatto daedrico incredibilmente semplice da ottenere, ma anche dalle prestazioni piuttosto mediocri: l’arma infatti ha uno dei danni più bassi mai visti su un’arma a due mani, praticamente pari a quello di una spada di ferro; tuttavia ha un peso estremamente ridotto e un’altissima velocità di attacco, rendendola ideale per alzare velocemente l’abilità nel combattimento con armi a due mani. La Lama d’ebano è anche dotata di un incantesimo di assorbimento di energia che aumenta notevolmente di potenza man mano che il giocatore uccide dei personaggi a lui fedeli, un’impresa per nulla semplice da attuare ma per cui esistono innumerevoli exploit talvolta anche banali. L’incantamento della lama d’ebano ha effetto su chiunque e non esaurisce mai cariche, arrivando ad essere incredibilmente utile e potente se si considera l’accoppiata con la sua velocità d’attacco. La lama d’ebano non può essere potenziata ad una mola ed è l’unica katana a due mani in Skyrim.

DOVE TROVARLA: La Lama d’ebano è concessa dal principe daedrico Mephala al termine di una quest daedrica che può essere ottenuta chiedendo informazioni su Whiterun presso la locanda Giumenta Bardata una volta raggiunto il livello 20.


RANDELLO DEL CAMPIONE

Il Randello del campione è un potentissimo martello a due mani che viene impugnato dal cadavere rianimato del Generale Falx Carius, un potenzialmente pericoloso boss dell’isola di Solstheim; dotato di statistiche piuttosto buone ma non eccezionali, questo martello è incantato con l’effetto Chaos, un potentissimo incantamento di cui abbiamo parlato nella nostra guida dedicata. Il randello del campione è anche l’unica arma a due mani del gioco a portare i simboli della legione imperiale.

DOVE TROVARLO: Il Randello del campione è impugnato dal Generale Falx Carius, un potente guerriero riportato in vita durante la quest “La marcia dei morti“.


MARTELLO RUNICO DAWNGUARD

Il Martello Runico Dawnguard è un potente artefatto degli antichi Dawnguard e un martello dalle statistiche tutto sommato accettabili; oltre ad infliggere danno bonus ai non morti proprio come la sua variante più comune, è in grado di creare una runa del fuoco utilizzando un’attacco caricato. Non è semplice utilizzare al meglio quest’arma, ma è anche vero che chi ci riesce si ritrova per le mani un vero e proprio strumento di distruzione in grado di infliggere danni consistenti a gruppi di nemici. La runa del fuoco potenzia l’esperienza del giocatore in distruzione pur non consumando magicka e beneficia dei potenziamenti alle rune e alla distruzione che il giocatore ha accumulato. Il martello runico è una delle armi più potenti che esistano a basso livello.

DOVE TROVARLO: Il Martello Runico Dawnguard è una possibile ricompensa per una catena di missioni secondarie dei Dawnguard, che porta il giocatore in luoghi casuali di Skyrim.


LUNGOMARTELLO

Il Lungomartello è una delle migliori armi a due mani di tutto Skyrim ed anche una che è estremamente facile snobbare o ignorare; si tratta di un martello a due mani con sembianze di un martello orchesco ma con un peso estremamente ridotto e una velocità d’attacco ben superiore. L’effetto unico non è considerato un’incantamento, pertanto è possibile potenziarne la velocità d’attacco ulteriormente con un urlo apposito o incantarlo a nostro piacimento. Il Lungomartello è potenzialmente una delle armi a due mani più potenti di tutto il gioco, possedendo i vantaggi di un’arma come la lama d’ebano ma anche dei benefici della forgiatura orchesca e dell’incantamento personalizzabile.

DOVE TROVARLO: Il Lungomartello è situato in un dungeon nella regione di confine tra i feudi di Whiterun e quello del Reach. E’ possibile che una volta passati 30 giorni, il dungeon venga ripristinato e così anche il Lungomartello, consentendo al giocatore di acquisirne un altro.


ALTRO

Esistono poche armi a due mani degne di nota al di fuori di quelle menzionate, eccone alcune:

  • Ascia da guerra spettrale: una variante spettrale dell’ascia da guerra nord, con peso leggerissimo e cariche illimitate; si può considerare come una versione modificata della lama d’ebano, con più danno, ancora meno peso e un’incantamento più potente ma non scalabile.
  • Ascia del Boia: Un’arma a due mani tutto sommato mediocre, ma che è comunque ottenibile in modo legittimo dal giocatore. Peso ridottissimo, non è potenziabile.
  • Rovina del Troll: Un martello a due mani che si trova in una tana di troll nelle alture meridionali del Reach. L’incantesimo unico infligge danno bonus ai troll, ma è tutt’altro che speciale.
  • Ascia da guerra delle anime ardenti: Un’ascia da guerra dalle performance normali, ma dotata di un’incantesimo unico molto utile di cui abbiamo parlato nella nostra guida dedicata.

Ovviamente il giocatore se decidesse di realizzare una classe da artigiano esperto, potrebbe realizzare armi ben superiori a quelle contenute in questa guida.


ALTRI ARTICOLI UTILI