È il momento di approcciarci ai videogiochi in uscita del mese di dicembre 2021. Passato il periodo incerto della Trilogy di GTA, quello dei motori ruggenti in Messico con Forza Horizon 5 l’altro delle imprevedibilità inaspettate come Unpacking, è arrivato il nostro appuntamento mensile.

Non aspettatevi, però, una sfilza di titoli com’è accaduto nel mese appena trascorso. La prima metà di dicembre, infatti, si apre con grosse novità, vecchi ritorni e gradite sorprese. Ma procediamo con ordine.

Solar Ash Kingdom

Sviluppato dagli autori di Hyper Light Drifter, impersoniamo Rey, una void, decisa a salvare un pianeta minacciato di essere risucchiato da un terribile buco nero che ne ha già prosciugati parecchi. La protagonista dovrà combattere per sopravvivere, muovendosi in un mondo affascinante e ameno, affrontando bestie di ogni sorta mentre esplorerà biomi differenti.

Ricordiamo che Solar Ash uscirà per PlayStation 5, PlayStation 4 e PC il prossimo 2 dicembre.

Chorus

Lo Spazio è un luogo pericoloso, pieno di insidie e nemici pronti a folgorarvi. In Chorus, sviluppato dai Fishlabs, ci caliamo nei panni di Nara, una combattente determinata a combattere con Forsaken contro la Cerchia, una setta che minaccia l’intera Galassia. Il Grande Profeta, il nemico della nostra protagonista, ci attende in un universo che, a detta del team, è curato in ogni minimo particolare.

Chorus uscirà il 3 dicembre per PC, Xbox Series X/S e Xbox One, PlayStation 5 e PlayStation 4.

Big Brain Academy: Sfida tra menti

Volete spremervi le meningi ma non avete voglia di comprare un cruciverba? Ottimo, perché il seguito di Big Brain Academy può fare al caso vostro. Il gioco includerà l’avventura in singolo e la modalità multiplayer per sfidare gli amici a colpi di algebra, logica, intuito e memoria.

Insomma, una sfida che potrebbe risvegliare i nostri neuroni stanchi da troppi FPS e giochi di ruolo tutti uguali. E no, non è affatto una frecciatina a certi titoli di nostra conoscenza. O forse sì?

Big Brain Academy: Sfida tra menti uscirà il 3 dicembre su Nintendo Switch.

Final Fantasy XIV: Endwalker

Di Final Fantasy XIV si potrebbero tessere lodi da qui ai prossimi dieci anni, e ne avremmo ancora per altri venti. Curato da Square Enix e apprezzato dai fan, questo titolo multiplayer della quattordicesima fantasia finale ha appassionato chiunque si è lasciato trasportare dalle meccaniche tipiche della serie, in un vasto mondo affascinante.

Endwalker, a quanto pare, sarà la sua quarta ed ultima espansione. Dopo quattordici anni, visiteremo ciò che rimane della capitale di Gerlemald, un luogo di cui abbiamo sentito parlare nel corso delle nostre peripezie. Verrà aggiunta anche una nuova classe, il Reaper, che imbraccerà una temutissima falce.

Halo Infinite

Il gioco più importante del mese di dicembre, atteso dai reduci di Halo 5 e anche dai neofiti della serie, che in queste ultime due settimane si sono dilettati con il multiplayer di Infinite, già colonna portante per i prossimi anni.

Piomberemo nello scenario di Zeta Halo, dove esploreremo e distruggeremo qualunque obiettivo che ci troveremo di fronte. Sfrutteremo le abilità di Master Chief, che tornerà pronto per scrivere nuovamente una pagina del panorama dei videogiochi. Siete pronti a tornare a vestire i suoi panni?

Ricordiamo che Halo Infinite uscirà per Series X/S, Xbox One e PC l’8 dicembre.

Syberia: The World Before

Benoit Sokal, una delle menti più ispirate e vivaci del panorama dei videogiochi, s’è spento recentemente lasciandoci un patrimonio come Syberia, una serie che ha appassionato una folta schiera di giocatori.

Stavolta viaggeremo in due differenti linee temporali, in cui impersoneremo la diciassettenne Dana Rose negli anni ’30, pronta ad affrontare la Seconda Guerra Mondiale. Indosseremo i panni di Kate Walker, che nel 2004 resterà intrappolata in una miniera di sale.

Affronteremo enigmi, puzzle e dialoghi a scelta multipla, dove ogni nostra azione avrà delle conseguenze. Syberia: The World Before arriverà su PC il prossimo 10 dicembre.

Aeterna Noctis

In uscita il prossimo 15 dicembre 2021 per Series X/S, Xbox One, PlayStation 5 e PC, Aeterna Noctis è un metroidvania ispirato e profondo, un viaggio in 2D dove impersoniamo il Re dell’Oscurità, deciso a scongiurare la dissoluzione del proprio reame prima che sia troppo tardi.

Affronteremo creature di ogni sorta, dove saranno presenti boss malvagi che non vedranno l’ora di farci sudare le proverbiali sette camice. Insomma, un titolo destinato agli amanti di Castlevania!

The Gunk

Di prossima uscita per Series X/S, Xbox One e PC il 16 dicembre, senza contare la sua aggiunta nel catalogo del GamePass, The Gunk è certamente il titolo che ha destato il nostro interesse per le sue ottime premesse di trama bambinesche ma mature. Dimenticate di vestire i panni di due eroi senza macchia, per nulla spaventati dal mondo e dalle sue dinamiche spaventose.

Dovremo pulire un pianeta dalla sporcizia e da misteriose macerie, affrontando enigmi sempre più intricati e complessi. Meglio non sottovalutarlo!

In definitiva, di giochi per la fine dell’anno non ne mancano, e per qualcuno potrebbe essere difficile decidere a cosa giocare da qui fino al fatidico 31 dicembre. E voi, invece? Avete già puntato gli occhi su qualcosa? Fatecelo sapere!