Cyberpunk 2077

Le modalità multiplayer di Cyberpunk 2077 potrebbero essere state appena svelate da un datamine dei file di gioco. Il tutto è stato svelato da DSO Gaming: la redazione del sito incentrato solamente sul gaming PC è stata infatti contattata da un presunto dataminer che avrebbe scoperto in anticipo su cosa si baserebbe la modalità multigiocatore del titolo di CD Projekt RED.

Stando a quanto riportato online, CD Projekt RED dovrebbe arricchire Cyberpunk 2077 di due principali modalità online: una è denominata Heist, ovvero Colpo e sarebbe molto simile alle quest single player in game. L’altra invece sarebbe un “semplice” deathmatch, come avviene su Grand Theft Auto V e altri multiplayer. Il datamining è stato supportato da alcune indicazioni presenti nel codice, tra cui alcune funzioni dedicate tra cui il respawn del giocatore, frasi da far comparire in seguito ad una kill oppure una morte e i vari punti di respawn del giocatore.

Chiaramente non c’è nessuna prova che il multiplayer di Cyberpunk 2077 sarà incentrato su queste due modalità, visto che allo stato attuale non abbiamo potuto verificare noi stessi il datamining. La nostra raccomandazione dunque è quella di prendere con le pinze queste prime informazioni, non avendo appunto la possibilità di verificarle né di averne la certezza.

Non c’è ancora una data di pubblicazione del multiplayer di Cyberpunk 2077. Stando ad alcune informazioni emerse online, il tutto potrebbe essere rimandato a causa dello stato attuale del gioco su sistemi old gen, dove le performance non sono ovviamente entusiasmanti come dimostrato dagli utenti. CD Projekt RED ha promesso una prima serie di DLC gratuti in arrivo nel corso dei primi mesi di quest’anno ma è molto probabile che il comparto multigiocatore possa arrivare davvero più in là nel tempo. Ovviamente restiamo in attesa di annunci ufficiali da parte dello sviluppatore: vi aggiorneremo non appena ci saranno ulteriori novità in merito.