Dragon Age

BioWare sembra essere davvero una macchina da guerra. Durante i The Game Awards 2020 infatti oltre al nuovo Mass Effect il team di sviluppo ha voluto lanciare un nuovo teaser per il prossimo Dragon Age. La prima apparizione pubblica del prossimo gioco del franchise d’altronde era avvenuta a dicembre 2018, proprio in occasione della kermesse condotta da Geoff Keighley.

Purtroppo però, ancora una volta il team di sviluppo non si è sbilanciato. Niente gameplay, niente informazioni davvero succose: il prossimo Dragon Age esiste e dal nuovo teaser trailer le uniche informazioni importanti riguardano quello che sembra essere il nuovo eroe che controlleranno i giocatori e le minacce che avvolgono Thedas. Viene citato anche il Dread Wolf, vero protagonista del teaser di due anni fa. A conti fatti dunque siamo davanti a tanti interrogativi. Si tratta di Dragon Age 4? Si tratta di un reboot? Difficile riuscire a tirare le somme adesso: l’unica speranza è che BioWare rilasci nei prossimi mesi informazioni aggiuntive in merito.

Il prossimo Dragon Age però non è qualcosa che sta solamente a cuore a BioWare. Anche Electronic Arts, nel suo ruolo di publisher, spera di lanciare il titolo entro aprile 2022. Non c’è nessuna conferma in merito, ovviamente ma da Redwood hanno lasciato intuire la loro intenzione durante una conference call con azionisti e investitori. Chiaramente lo stato dei lavori è troppo indietro per poter confermare il tutto con certezza e dichiarare qualcosa in via ufficiale.

Non ci resta dunque che lasciarvi con il teaser trailer del nuovo Dragon Age. Se sarà un reboot oppure un vero e proprio sequel del terzo capitolo, l’assenza di questa saga da console e PC dura oramai da ben 4 anni. Anche a voi farebbe piacere un ritorno il prima possibile oppure avreste preferito una nuova IP da BioWare? Diteci la vostra lasciando un commento alla notizia.