Oltre alle acquisizioni importanti, Microsoft ha dalla sua un nuovo team first party, chiamato The Initiative. Il team di sviluppo è stato formato tra il 2018 e il 2019 ed è al momento al lavoro su un progetto ancora non annunciato. Alcuni dettagli del loro debutto però potrebbero essere emrsi durante un podcast a cui hanno partecipato Jez Corden di Windows Central e Rand al’Thor, due figure sempre vicine a Microsoft.

Stando al podcast, pubblicato nelle scorse ore, il primo titolo di The Initiative sarà ambientato nell’universo di Perfect Dark con sfumature che seguiranno la corrente cyberpunk. Il gioco sarà un action con elementi stealth e visuale in terza persona ma la cosa più interessante sarà il modello di pubblicazione: stando infatti ai due uomini vicini al colosso di Redmond il gioco sarà pubblicato sulla falsa riga di Hitman, con contenuti stagionali. Non è ancora chiaro però se il titolo potrà classificarsi nella categoria dei GaaS (Games As A Services) oppure no. Per saperne di più bisognerà ovviamente attendere l’annuncio ufficiale, che potrebbe arrivare anche nel corso dei prossimi The Game Awards, che si terranno il 10 dicembre nella notte italiana.

Al momento siamo ancora nel campo delle ipotesi e dei rumor. Per quanto affidabili, Corden e Rand al’Thor non hanno nessun collegamento diretto con Microsoft e soprattutto con The Initiative. Prendete dunque questi rumor con le pinze, come è sempre necessario fare in questi casi.

Falsi o no, The Initiative è al lavoro su questo nuovo progetto oramai da diverso tempo. Considerando che non abbiamo ancora assistito ad un annuncio ufficiale è molto facile immaginare che il nuovo gioco raggiungerà solamente Xbox Series X e Xbox Series S, esattamente come avverà con Fable, Avowed ed altri nuovi titoli che al momento sono in fase di sviluppo presso i first party di casa Microsoft. Noi non vediamo l’ora di saperne di più e vi aggiorneremo non appena ci saranno ulteriori dettagli in merito, dunque continuate a seguire 17K Group per tutte le novità e gli aggiornamenti in dirittura d’arrivo.