Eccoci, come ogni settimana, al consueto appuntamento con l’ultimo State of the Game tenutosi ieri, Giovedì 9 Febbraio, dove gli sviluppatori hanno fatto il punto della situazione sugli sviluppi della Patch 1.6, dell’ultima espansione Last Stand e dei vari bilanciamenti e modifiche apportati negli ultimi giorni di PTS. Ma andiamo come sempre ad analizzare i contenuti nel dettaglio:

Argomenti principali

Chiusura del PTS

  • Il PTS ha chiuso nella giornata di oggi, Venerdì 10 Febbraio.
  • Anche il Forum ufficiale dedicato al PTS chiude oggi.

Il PTS vissuto dagli sviluppatori Red Storm – Un riassunto

  • Sono stati ricevuti moltissimi feedback costruttivi da ogni piattaforma, e questo è di fondamentale importanza per l’analisi dei dati e dei codici rilevati durante il periodo di test.
  • Questo PTS è stata la prima esperienza nel genere per gli studi Red Storm, ed è stato un vero successo.
  • È stata fatta una approfondita analisi delle interazioni tra i Boost Tattici e le fortificazioni in Last Stand, su quando sono state usate e quando no.
  • I Boost Tattici sono stati più volte fondamentali per svoltare una partita.
  • Con il buff agli SMG, la diversità di build in circolazione è aumentata notevolmente.
  • La Normalizzazione attuale soddisfa particolarmente gli sviluppatori, ma il percorso per arrivarci è stato lungo e pieno di modifiche.

Le ultime modifiche in corso su Last Stand

  • Si stanno aggiustando gli ultimi dettagli riguardanti le Fortificazioni, ora dovrebbero risultare più letali.
  • Le Fortificazioni con Impulso forniranno anche un buff alla Probabilità di Colpo Critico, similmente al normale Impulso Tattico.
  • Solo in Last Stand verranno riviste le Super/Ultra, in modo tale che non vengano spammate cosi frequentemente come avviene ora (il resto del gioco non verrà modificato).
  • Si potrà ancora avere a disposizione più velocemente la Ultra/Super grazie a specifici talenti e mod, anche con la Normalizzazione, ma non cosi velocemente come in questo momento.
  • Si avranno a disposizione meno medikit e granate al momento del respawn, andranno dunque usate più tatticamente.

Nessuna ricarica durante lo scatto

  • Era un cambiamento che gli sviluppatori volevano testare assolutamente.
  • Si hanno avuto risposte molto contrastanti nella community, che si è divisa in due fazioni ben delineate.
  • La modifica è stata rimossa perché non si voleva costringere nessun giocatore a ‘reimparare’ a giocare, quindi i combattimenti seguiranno la stessa linea di adesso (con le dovute modifiche apportate dalla Patch 1.6).
  • Alcuni giocatori tuttavia hanno ammesso che il gioco risultava molto più tattico, quindi questa decisione potrebbe essere rivista durante il percorso, poiché nonostante tutto ha apportato alcuni benefit mentre era in prova.

Uno sguardo al futuro

Data di rilascio della Patch 1.6 e Last Stand

  • Non è stata annunciata ancora ufficialmente.
  • La patch 1.6 e last Stand usciranno su tutte le piattaforme contemporaneamente.

P.S. Il canale Twitch ufficiale di The Division sta raggiungendo i 5 milioni di visualizzazioni, e una volta raggiunta tale cifra saranno organizzati vari giveaway per festeggiarne il traguardo.


FAQs

Performance/Lag dei server

  • Si sta lavorando per identificare la causa di questi cali di prestazioni e lag frequenti.
  • Non è normale che questo succeda, ma si sta lavorando ad una soluzione.
  • Non sono disponibili ulteriori informazioni a riguardo, ma il problema verrà analizzato approfonditamente e ci saranno aggiornamenti a riguardo molto presto.

Caricatori al livello 34

  • I vari problemi saranno risolti con la Patch 1.6.

The Division – Anno 2

  • Nessuna nuova informazione a riguardo.

Per rivedere il video della live dell’ultimo State of the Game clicca qui.

Per leggere l’articolo ufficiale sul sito di The Division clicca qui.

Per leggere il post originale su Reddit clicca qui.